11

numeri

Zagor 7/8
(Zenith 58/59)
Collezione 4


copertine

zagor 7
zagor 8
Collezione storica 4

L'Idolo Oneida

48 pagine

Testi: Giovanni Luigi Bonelli

Disegni: Gallieno Ferri

Locazioni

Personaggi
La storia
Gli avversari


Alce Rosso, disegno di Gallieno Ferri
Alce Rosso

Trama

Un'incauta azione di Cico scatena la reazione rabbiosa degli Oneida.
Il messicano, in fame perenne, ha la pessima idea di divorare le offerte votive all'idolo sacro degli Oneida. Gli indiani lo sorprendono mentre sta saccheggiando le offerte del totem solitario e, in men che non si dica, lo legano al palo della tortura.

Zagor, ricostruito l'accaduto dalle tracce della colluttazione, raggiunge il campo Oneida, dÓ fuoco alla foresta per creare un diversivo, sottrae il messicano alla furia degli indiani e si imbarca con lui su una canoa verso le pericolose rapide del Cavallo Bianco.

Miracolosamente i due amici superano lo spaventoso salto e si ritrovano in uno specchio d'acqua sormontato da un pianoro.
Proprio in quel momento sono testimoni del tentativo di omicidio di un uomo, Jeff, da parte del suo socio Tom, sul pianoro sopra la cascata. Tom riesce a fuggire prima dell'arrivo di Zagor, che si prende cura del ferito.

Il motivo del regolamento di conti lo apprendono poco dopo da Alce Rosso, un guerriero urone. L'indiano riferisce a Zagor che i due, venuti al villaggio per mercanteggiare, hanno scoperto che il torrente vicino al villaggio ospitava un ricco giacimento d'oro.
Gli uroni preoccupati per un'inarrestabile invasione di affamati cercatori, hanno inseguito i due ma ne hanno perso le tracce.
Il destino stabilisce per˛ che nessuno dei due riuscirÓ a diffondere la notizia del filone aurifero.
Jeff, ancora delirante per la ferita, precipita nella cascata nel tentativo di sfuggire a nemici immaginari.

Lo spietato Tom Denver invece, dopo aver ucciso un paio di Uroni che si trovavano sulla sua strada, viene raggiunto in una gola da Zagor, Cico e Alce Rosso.
Ben deciso a non arrendersi si asserraglia sopra un dirupo e tiene sotto tiro gli inseguitori.
Non si accorge cosý di un grizzly che lo colpisce alle spalle e lo fa precipitare dal dirupo. Tom morirÓ con i suoi sogni di ricchezza e il filone aurifero segreto degli Uroni sarÓ salvo.

Note

Storiella minore decisamente brutta: un collage di episodi che si susseguono l'uno generando il seguente, senza costruzione. A mio parere la storia peggiore della gestione di Gianluigi Bonelli.

Cicorabilia:

  • Cico, si ciba delle focacce destinate al Totem sacro degli Oneida scatenando l'ira della trib¨!
Tom Denver, disegno di Gallieno Ferri
Tom Denver
Jeff, disegno di Gallieno Ferri
Jeff