Per prevenire la comparsa delle dolorose piaghe e ulcere da decubito occorre adottare specifici presidi medici.

Letto ortopedico

Il letto ortopedico è un ausilio fondamentale per moltissimi pazienti allettati e immobilizzati. Oltre a permettere di sollevare la zona della schiena e delle gambe in autonomia, il noleggio letti ortopedici Roma consente di ottenere una struttura che previene la formazione di piaghe da decubito. I letti ortopedici vantano una struttura progettata per favorire i movimenti ed evitare di restare nella stessa posizione troppo a lungo. La rete del letto presenta degli snodi che permettono di sollevare la zona della schiena e delle gambe, evitando che la pressione sui tessuti. Modificando la posizione, infatti, la pressione e la tensione a cui sono sottoposti gli arti, si alleggerisce, evitando la comparsa delle ulcere dolorose.

Materasso antidecubito

Tutti i pazienti per cui è previsto un lungo periodo di degenza dovrebbero, inoltre, adottare un materasso antidecubito. Si tratta di un materasso particolare che assicura la decompressione dei tessuti. La parte inferiore del corpo su un materasso è naturalmente esposta a una tensione costante che può portare a una veloce formazione delle piaghe. Tuttavia, questo non succede con materassi che diminuiscono oppure eliminano la pressione di uno specifico punto del corpo. In alternativa, si può anche sentir parlare di materassi che redistribuisce la pressione. La scelta tra una o l’altra tipologia dipenda da fattori quali. Il periodo di degenza, quantità ed entità delle piaghe da decubito.

I materiali usati per ottenere questi risultati sono la fibra cava siliconata, in schiuma oppure ad aria. Sono tutti pensati per evitare che le preferite peggiorano, infettandosi.

Cuscini antidecubito

Infine, quando si pensa ai dispositivi antidecubito, non bisogna dimenticare dei pazienti che sono costretti sulla sedia a rotelle. Le ulcere compaiono su tutte le parti del corpo sottoposta  pressione, non solo in una posizione sdraiata ma anche seduta. Vale a dire che le persone sulla sedia a rotelle dovrebbe usare un cuscino antidecubito, composto da bolle d’aria distanziate tra di loro per redistribuire pressione e peso.

Di Grey