o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

Concorsi
  • Torna su
    Scadenza il 2 maggio e il 13 maggio 2018

    TUBA CALL - selezione per laboratorio ed esposizione - 2018

    ROMA -

    OGGETTO: 1) selezione per laboratorio gratuito
    2) selezione per mostra espositiva

    SCADENZA: 2 maggio 2018 per il laboratorio
    13 maggio 2018 per le mostre

    ISCRIZIONE: gratuita

    PARTECIPANO: 1) illustratori e sceneggiatori, under 36 residenti al Pigneto (ROMA)
    2) under 36 residenti in Italia



    COMUNICATO


    Bando per la selezione di partecipanti a un laboratorio gratuito di racconti brevi a fumetti.
    L'open Call è bandita dalla libreria Tuba Bazar e dal festival Bande de Femmes ed è mirato a giovani residenti nel quartiere di Roma, Pigneto.
    A conclusione del percorso i partecipanti verranno invitati a esporre i propri elaborati dal 14 al 22 giugno in una collettiva presso i locali della Biblioteca Goffredo Mameli
    Invece è aperta a tutti i residenti in Italia, sempre under 35, l'Open Call per la mostra PERIFERIE PLURALI che si terrà dal 14 al 24 giugno in alcune librerie di Roma. Saranno scelti 14 artisti per 14 mostre.
    A seguire il comunicato.


    COMUNICATI


    Tuba Bazar e Bande de Femmes presentano

    Una call rivolta ad aspiranti fumettiste e fumettisti, illustratrici e illustratori, disegnatrici e disegnatori under 35, per poter usufruire di una formazione gratuita di 32 ore con Laura Scarpa, Gemma Vinciarelli, Assia Petricelli e Giulia Argnani. C’è tempo fino al 2 maggio 2018 per candidarsi, leggi come partecipare.

    Open Call

    Fare rivista


    Laboratorio di racconti brevi a fumetti
    Bande de Femmes – Festival di fumetti e illustrazioni in collaborazione con Biblioteche di Roma, organizza un laboratorio rivolto ai giovani tra i 18 e i 35 anni di età e prevede una serie di incontri con professioniste che si svolgerà il 5/6 e il 19/20 maggio, con lo scopo finale di progettare una rivista che racconti il quartiere e di fare una mostra collettiva da esporre durante il festival.

    Descrizione
    Oggi il mondo delle riviste e dei magazine è cambiato. Una produzione più mirata, per far conoscere in modo diffuso esperienze, informazioni, opere diverse e critica.
    Nel graphic novel, sempre più legato a volumi da libreria, la rivista diventa un passaggio importante, che gli autori cercano come spazio di sperimentazione (con storie brevi) e di comunicazione col pubblico. La rivista è uno spazio d’incontro e oggetto di lavoro artistico e scambio culturale.
    La rivista è rivista se ha un’anima. Questo è il principio da cui partire e su cui lavorare per cominciare a creare un progetto.
    Come primo risultato i partecipanti esporranno gli elaborati del workshop in una collettiva esposta nei locali della Biblioteca Goffredo Mameli.

    Il laboratorio
    Il laboratorio si dividerà in tre workshop e prevede otto incontri che verteranno su:
    Fare una rivista
    Dopo una presentazione di che cosa possa essere un progetto collettivo come una rivista e dei vari ruoli e interazioni, il discorso verterà sulla scelta di uno scopo e di un “cuore” del progetto. Quindi sulla elaborazione di idee, per caratterizzarla e svilupparla. Poi si passerà alla progettazione anche grafica, per arrivare alla definizione di un progetto, dei suoi contenuti e delle linee guida. Per arrivare alla definizione di un’idea di rivista da riempire negli incontri successivi, cercando di creare dei gruppi di lavoro.

    Sceneggiatura per fumetti senza stereotipi di genere
    La sceneggiatura di un fumetto è una parte essenziale della narrazione per immagini e il primo passo per creare tavole che lascino il segno. Il modulo sarà dedicato alla scoperta delle tecniche dello storytelling e all’uso che se ne può fare per trasformare un’idea narrativa in un fumetto. Un altro aspetto importante di questo modulo sarà quello di individuare gli stereotipi all’interno della narrazione e riconoscere quali sono utili e quali sono invece dannosi. Arrivati a questo punto del percorso formativo e creativo, si tratterà di cimentarsi con la scrittura di una breve storia (una o due tavole). I giovani fumettisti analizzeranno il proprio lavoro e si avvicineranno alla fase del disegno, dando grande importanza al ruolo del segno nella creazione di un immaginario privo di stereotipi dannosi. Realizzeranno così lo storyboard.

    Disegnare un fumetto
    Gli incontri verteranno sulla realizzazione grafica del fumetto e sugli aspetti tecnici legati alla narrazione a fumetti.

    Le docenti
    Gemma Vinciarelli, autrice e pittrice, è una delle anime dello studio di illustrazione Lab.Aquattro e ideatrice di Crisma.
    Laura Scarpa, autrice di fumetti, ha una lunga esperienza nell’editoria a fumetti, è stata direttrice di Blu, ideatrice di Animals e dalla sua fondazione dirige Scuola di fumetto.
    Assia Petricelli è sceneggiatrice di Cattive Ragazze, libro edito da Sinnos vincitore del Premio Andersen 2014.
    Giulia Argnani è un’autrice di fumetti italiana. Ha pubblicato con diverse case editrici tra cui Mondadori, Coniglio editore, ELI edizioni, Tunuè, Freebooks, Renbooks, Edizioni BD.

    Le date
    Il laboratorio si svolgerà il sabato 5 e la domenica 6 maggio, e il sabato 19 e la domenica 20 maggio 2018 presso i locali della Biblioteca Goffredo Mameli. Orari: 9.00-13.00/15.00-19.00

    Come candidarsi
    Per essere ammessi a partecipare alla call le/i partecipanti dovranno rispondere a una serie di criteri:
    non aver compiuto 36 anni al 30 novembre 2017
    essere domiciliati a Roma nel quartiere Pigneto (CAP 00176)
    avere una competenza di disegno

    Materiali richiesti per la candidatura
    breve portfolio (in bassa risoluzione) che illustri il percorso artistico del candidato
    autocertificazione della domiciliazione nella zona di Roma avente CAP 00176 ( Scarica qui il pdf )
    copia della carta d’identità

    Mostra conclusiva
    A conclusione del percorso i partecipanti verranno invitati a esporre i propri elaborati dal 14 al 22 giugno in una collettiva presso i locali della Biblioteca Goffredo Mameli che entrerà nel circuito della galleria d’arte diffusa e delle visite guidate che animeranno le giornate del Festival (14-16 giugno 2018). Contatti
    Per chiarimenti e informazioni non esitate a contattarci!
    bandedefemmes@gmail.com
    Bande de Femmes – Festival di fumetti e illustrazioni è organizzato dalla Libreria Tuba in collaborazione con Biblioteche di Roma, con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “ Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura ” .





    PERIFERIE PLURALI


    Storie di genere, diversità e utopie di città

    Dal 14 al 16 giugno 2018 si svolgerà Bande de Femmes – Festival di fumetti e illustrazioni promosso dalla libreria Tuba. Per tutta la durata del festival e fino al 24 giugno, il quartiere del Pigneto accoglierà 14 mostre di giovani artiste e artisti sul tema «Periferie Plurali», diventando così un museo diffuso.
    Un invito pubblico e aperto, rivolto a fumettiste e fumettisti, illustratrici e illustratori, disegnatrici e disegnatori, nato dalla voglia di parlare del Pigneto e delle periferie, non solo geografiche.
    Per questo proponiamo alle artiste e agli artisti di sperimentare, producendo delle cartoline, delle immagini iconiche della periferia che sfidino e rinnovino la nostra percezione dello spazio pubblico. L’intento è quello di costruire un museo diffuso sul territorio romano del Pigneto che ci racconti storie di periferie, genere e diversità. Un tema volutamente vasto che può declinarsi in mille modi. Un’occasione per esprimersi, provocare, sovvertire e ribaltare gli stereotipi e le discriminazioni, per offrire uno sguardo molteplice e ricco sul genere, sulle diverse origini, sulle sessualità, ma non solo.
    Un invito a raccontare la periferia e a immaginare una città che sappia resistere alla frammentazione e risvegliare un sentire comune. Non solo sicurezza e confini quindi, ma spazio per un immaginario diverso, propedeutico a una città da abitare tutte e tutti insieme. E se dalle periferie, spazi lontani e luoghi invisibili, nascessero utopie di città?

    Come candidarsi
    La partecipazione è gratuita. Per essere ammessi a partecipare alla call le autrici e gli autori dovranno rispondere a una serie di criteri:
    non aver compiuto 36 anni al 30 novembre 2017
    essere residenti in Italia
    aver pubblicato almeno un’illustrazione

    Materiali richiesti per la candidatura
    un curriculum vitae
    almeno un’opera realizzata con qualsiasi tecnica e inviata in versione digitale all’indirizzo di posta elettronica bandedefemmes@gmail.com entro e non oltre le 24.00 del 13 maggio 2018.

    Giuria
    Le opere saranno selezionate da una commissione composta da Laura Scarpa, Gemma Vinciarelli, Giulia Argnani, Assia Petricelli (docenti del laboratorio di Bande de Femmes), insieme alle curatrici del Festival: Sarah Di Nella, Marta Bencich, Barbara L. Kenny, Viola Lo Moro.
    I progetti selezionati saranno resi noti entro il 15 maggio 2018.

    Materiali richiesti per la mostra
    Gli artist@ selezionat@ dovranno mandare almeno altre 4 opere in formato digitale ad alta risoluzione entro le 24.00 del 9 giugno 2018.
    Ogni mostra sarà composta da almeno 5 opere stampate in formato A3/A2.

    La mostra
    Dal 14 al 16 giugno 2018 si svolgerà Bande de Femmes – Festival di fumetti e illustrazioni promosso dalla libreria Tuba. Per tutta la durata del festival e fino al 24 giugno, il quartiere del Pigneto accoglierà in quattordici librerie e locali le mostre delle/dei giovani artiste e artisti sul tema «Periferie Plurali».

    Diritti
    Le/gli autrici/autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei relativi diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, le autrici e gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa e l’utilizzo delle proprie opere per scopi promozionali del festival.

    Premio
    Durante il Festival sarà possibile votare per l’artista che si preferisce dopo aver visitato l’intero museo diffuso (in loco o virtualmente su Instagram). L’artist@ più votat@ verrà invitat@ a esporre nell’ambito della seconda edizione del Festival InQuiete, che si svolgerà a Roma dal 4 al 7 ottobre 2018, promosso dalla libreria Tuba.

    Contatti
    Per chiarimenti e informazioni non esitate a contattarci!
    bandedefemmes@gmail.com
    Bande de Femmes – Festival di fumetti e illustrazioni è organizzato dalla Libreria Tuba in collaborazione con Biblioteche di Roma, con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “ Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura ” .



    FONTE e INFO: LIBRERIA TUBA

INDEX eventi in corso o imminenti

NEWS FUMETTI

eventi in scadenza nei prossimi mesi

maggio 2018

giugno 2018

luglio 2018

Segnalazioni precedenti

aprile 2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso