o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

Mostre

  • dal 13 OTTOBRE al 4 NOVEMBRE 2007

    SILVIA ZICHE mostra espositiva

    RHO (MI) - Villa Burba in Corso Europa 291

    ORARIO: orario 15,00 / 20,00, tutti i giorni, escluso il venerdì

    INGRESSO: gratuito.

    INAUGURAZIONE MOSTRA: sabato 13 ottobre 2007, alle ore 18.00 alla presenza dell'autrice

    COMUNICATO STAMPA: dal sito dell'associazione "La Maiella" (link sotto)

    Aprirà i battenti, sabato 13 ottobre 2007, alle ore 18.00, a Villa Burba di Rho una grande mostra dedicata ad una delle matite più note del fumetto e del disegno satirico italiano:

    Silvia ZICHE

    Silvia Ziche, considerata una delle più versatili autrici e disegnatrici di fumetto in Italia, è nata a Thiene, in provincia di Vicenza, nel 1967. Nella sua fortunata attività di disegnatrice , fondamentale è stata la conoscenza di Giorgio Cavazzano e in seguito di Giovan Battista Carpi. Con la guida di tali maestri e grazie alla lettura di tanti altri nomi importanti come Romano Scarpa, Quino, Uderzo e Goscinny (gli autori di Asterix) e Silver, Silvia Ziche comincia a pubblicare alcune tavole su Linus.

    Nell’89 approda alla Disney Italia dove diventa una delle matite di maggior successo di Topolino, realizzando prevalentemente storie sui paperi. Oltre a questo impegno, che la cattura per la maggior parte del tempo, collabora con diverse riviste, dal già citato Linus a Comix al settimanale satirico Cuore, realizzando vignette satiriche in collaborazione con Maurizio Minoggio.

    Insieme a Tito Faraci, un altro sceneggiatore Disney, illustra Infierno, originale progetto di fumetto senza parole. In seguito collabora in veste di illustratrice a Olimpo Spa e Olimpo Spa Caccia grossa con lo sceneggiatore cinematografico Vincenzo Cerami. Il suo personaggio extra Disney più famoso è sicuramente Alice, una sorta di suo alter ego stupefatto di fronte ad un mondo che le sembra sempre più assurdo. Nel libro “Alice a quel paese” (Glénat Italia, 1992) sono raccolte le pagine uscite su Linus, dove appariva per la prima volta Alice che, solo dopo, sulle pagine di Comix è diventata un personaggio a se stante.

    Dando seguito alla sua vena parodistica, sotto l’impulso dell’allora direttore di Topolino, Claretta Muci, realizza la parodia di Elisa di Rivombrosa col titolo di Paperina di Rivondosa, pubblicata nel 2005. Fra i suoi ultimi libri la raccolta di strisce intitolata “Amore Mio”, pubblicata da Mondadori con una bellissima prefazione di Luciana Littizzetto. Di recente ha pubblicato il volume “Due” (Lizard) in cui è protagonista il personaggio di Lucrezia che appare prima su “Amore Mio” poi su “Due” e settimanalmente sulle pagine di “Donna Moderna”.

    La Ziche ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti: 1986: premio internazionale “Scacchiera- Umoristi a Marostica” - 1993: premio “Bonaventura”, Trevisocomics. - 1995: premio “Oscar Signorini”, assegnato dalla rivista d’arte D’Ars. 1996: premio internazionale “Lisca di pesce”, categoria giovani, assegnato dallo Jacovitti Club di Roma - 1997: premio “Topolino d’oro”, assegnato dalla Disney, per la migliore sceneggiatura dell’anno 1996. - 1997: “Pantera” del Salone dei Comics di Lucca, al giovane autore del racconto per immagini. - 2000: premio “Yellow Kid” come miglior disegnatore umoristico. - 2002: premio “Gran Guinigi” speciale, assegnato da Lucca Comics. - 2004: premio “Fumo di China” miglior disegnatore fumetto umoristico. - 2006: premio “ANAFI” miglior autore completo, ed altri ancora. La Mostra di Silvia ZICHE segna la 10 edizione di una iniziativa culturale e artistica avviata nel 1998, con una grande mostra dedicata al celebre Franco Benito Jacovitti. Negli anni successivi VILLA BURBA ha ospitato Lucio Trojano (1999), Francesco ALTAN (2000), Osvaldo Cavandoli (2001), Silver (2002), G. L. Bonelli (2003), Bonvi nel 2004, Staino nel 2005 e Chiàppori nel 2006.

    La mostra di Ziche, come le precedenti, è organizzata dall'Associazione culturale “La Maiella” di Rho,in partnership con il Settore Beni Culturali, Arti Visive e Musei della Provincia di Milano e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Rho. E’ patrocinata dalla Regione Lombardia, dalla Regione Abruzzo, dalla Regione Molise e dalle Amministrazioni Provinciali di Chieti, L’Aquila, Pescara, Teramo, Campobasso e Isernia

    Un pregiato catalogo da collezione, in tiratura limitata e numerata, opera dello Studio Grafico Marano, sarà a disposizione nella mostra che resterà aperta al pubblico fino al 4 novembre 2007.

    Alla cerimonia inaugurale di sabato 13 ottobre 2007, è prevista la partecipazione diretta di Silvia ZICHE oltre ad altri disegnatori, autori umoristici, giornalisti, autorità varie e il consueto grande pubblico.

    INFO e RIFERIMENTI: Silvia Ziche Sito Ufficiale
    Associazione La Maiella
    Associazione “La Maiella”
    Via Livello 11 - 20017 RHO (Mi)
    tel. e fax 02.93507749 – 338 3853302
    e-mail: lamaiella@libero.it

INDEX eventi in corso o imminenti

NEWS FUMETTI

eventi in scadenza nei prossimi mesi

SETTEMBRE 2007

OTTOBRE 2007

NOVEMBRE 2007

Segnalazioni precedenti

AGOSTO 2007

LUGLIO 2007

GIUGNO 2007

MAGGIO 2007

APRILE 2007

MARZO 2007

FEBBRAIO 2007

GENNAIO 2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso