o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

concorsi
  • Torna su
    scadenza 25 giugno 2018

    PAZZI PER IL FUMETTO - concorso per fumettisti - 2018

    ONLINE - torino@scuolacomics.it

    OGGETTO: storia a fumetti da 4 tavole

    TEMA: la disabilità psichica e\o fisica

    SCADENZA: 25 giugno 2018

    ISCRIZIONE: gratuita

    PARTECIPANTI: aperto a tutti


    L'edizione 2018 del concorso Pazzi per il Fumetto, finalizzato alla sensibilizzazione sulle disabilità fisiche e psichiche, scade il 25 giugno 2018.
    Occorre realizzare un fumetto sul tema di 4 tavole.
    I 10 vincitori riceveranno un compenso di 180 euro, la pubblicazione sulla rivista e l'esposizione in una mostra dedicata.
    A seguire un estratto del regolamento.


    ESTRATTO DEL REGOLAMENTO


    Il concorso è promosso da Villa Iris II in collaborazione con Scuola Internazionale di Comics di Torino e Alessandro Mauro, Professore di Neurologia, Dipartimento di Neuroscienze “Rita Levi Montalcini”, Università degli Studi di Torino.

    Il concorrente dovrà realizzare una storia di quattro pagine (non di più e non di meno) a colori o in bianco e nero.
    Le tavole dovranno avere il seguente formato: in gabbia 15x21 cm, oppure al vivo 16,7x24 cm, in quest’ultimo caso bisognerà aggiungere un abbondaggio di 5 mm per ogni lato (scarica il pdf guida dal sito).

    Nella storia si dovrà parlare di disabilità psichiche e fisiche e/o della capacità di affrontare la quotidianità della vita nonostante le difficoltà legate alla malattia, con particolare attenzione alla Malattia di Parkinson.

    Sia per chi vive in strutture di degenza, quali Villa Iris II1, sia per chi vive in ogni altro luogo.

    Tra le opere pervenute, verranno scelte dieci storie.

    Ogni storia scelta verrà pagata €180 - centottanta euro - (€45 - quarantacinque euro - a tavola) e pubblicata nell’albo “Pazzi per il Fumetto 2018”.

    Sarà inoltre esposta nel corso di un importante appuntamento fumettistico nazionale.
    Il pagamento di 180 euro è da intendersi come premio del concorso.

    L’albo verrà stampato in 1.500 copie entro il mese di novembre 2018, completo di una copertina inedita realizzata da un autore professionista e, di questo albo, verranno riservate 10 copie per ogni autore delle opere vincitrici.

    Le storie dovranno pervenire solamente per via digitale alla sede di Torino della Scuola Internazionale di Comics entro e non oltre le ore 21:00 di lunedì 25 giugno 2018.
    al seguente indirizzo e-mail:
    torino@scuolacomics.it

    ATTENZIONE: Indicare chiaramente, in ogni invio, i dati dell’autore della sceneggiatura e dei disegni (Nome, Cognome, indirizzo di residenza, codice fiscale, numero di telefono, indirizzo e-mail) nonché il consenso al trattamento ed alla comunicazione dei propri dati personali, nei limiti e per le finalità del concorso ai sensi della L. 675/96. L’autore conferisce a Villa Iris anche l’utilizzo delle tavole per attività riabilitative con gli ospiti.

    Le tavole dovranno essere salvate in formato jpg compressione qualità alta, a 300 dpi in RGB se a colori, a 600 dpi se in scala di Grigio e in tif 1200 dpi se in nero puro (bitmap). Dovranno essere spediti via mail NON come allegati ma tramite servizi quali: Wetransfer, Dropbox, Google Drive, ecc.

    I 10 racconti da destinare alla pubblicazione verranno selezionati, tra quelli pervenuti entro la scadenza dalla giuria composta da professionisti nel settore fumettistico, rappresentanti della struttura promotrice del concorso (Villa Iris II) e ospiti della stessa.

    Inoltre, una “giuria di lettori” costituita dai pazienti di Villa Iris II, selezionerà, tra i 10 racconti prescelti, la “storia migliore”, che otterrà una menzione d’onore aggiuntiva e verrà pubblicata per prima nell’albo succitato.

    La giuria si riserva, in caso di partecipazione insufficiente o non idonea, di non assegnare alcun premio. Ogni concorrente potrà partecipare con un numero a scelta di storie, purché esse vengano consegnate complete nei tempi richiesti dal regolamento.

    Ogni partecipante dichiara, con l’invio dell’opera, di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono i diritti dei terzi e che, qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione, egli l’abbia ottenuto.

    Fatta salva la proprietà intellettuale delle opere, l’autore conferisce a Villa Iris II srl, a titolo gratuito, il diritto all’utilizzo delle opere inviate per mostre, cataloghi, manifesti, pieghevoli, giornali e pubblicazioni in generale senza scopo di lucro. La società committente si impegna, da parte sua, a citare sempre l’autore.

    Sceneggiature, testi e disegni pervenuti non verranno restituiti. La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento.
    Per ogni informazione e chiarimento è possibile rivolgersi alla segreteria della sede della Scuola di Torino al numero di telefono +39.011.33.49.40.





INDEX eventi in corso o imminenti

NEWS FUMETTI

eventi in scadenza nei prossimi mesi

settembre 2018

ottobre 2018

Segnalazioni precedenti

agosto 2018

luglio 2018

giugno 2018

maggio 2018

aprile 2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso