o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

Mostre

dal 9 maggio al 7 giugno 2009

NARRARE CON LE IMMAGINI - La nuova frontiera italiana del “romanzo a fumetti” - 2009 - mostra espositiva

MEDICINA (BO), Chiesa del Carmine, Via Libertà

ORARIO: giovedì e sabato ore 10.00-12.00
Domenica ore 10.00-12.30, 15.00-18.30

BIGLIETTO: gratuito

COMUNICATO (dal sito ufficiale link a fondo notizia)

la mostra “Narrare con le immagini”, La nuova frontiera italiana del “romanzo a fumetti” con gli autori di Black Velvet Editrice: Alessandro Baronciani, Claudio Calia, Alberto Corradi, Otto Gabos, Luca Genovese, Ottavio Gibertini, Paolo Parisi, Massimo Semerano, Luana Vergari

Tavole originali, proiezioni e performance di disegno dal vivo

La mostra resterà aperta dal 9 maggio al 7 giugno

Orari: giovedì e sabato ore 10.00-12.00
Domenica ore 10.00-12.30, 15.00-18.30

Per informazioni:
Biblioteca comunale tel. 0516979209
Pro loco tel. 051857529
prolocomedicina@alice.it

ARTISTI IN MOSTRA

Gabos

L’attività di Otto Gabos (Cagliari, 1962) si muove tra fumetto, illustrazione e didattica, nutrendosi di tutti gli stimoli (soprattutto musicali) che lo circondano. Nella sua ormai quasi ventennale attività ha lavorato per riviste (“Tempi supplementari”, “Frigidaire”, “Dolce vita”, “Cyborg”), illustrato libri e fatto parte di alcuni tra i più importanti movimenti del fumetto. È tra i fondatori della rivista “Fuego”, dove inizia a pubblicare Apartments.
Per Granata Press collabora con Pino Cacucci a Tobacco. Per la Phoenix conclude Apartments e scrive Coldgraze e “San Pietro”. Realizza a quattro mani con Massimo Semerano una storia di Conan il barbaro nel 1996 e inizia una lunga collaborazione con “Mondo Naif”, da cui scaturiscono I camminatori e Loving the alien, nonché “Ladri di lunarie”, su disegni di Menotti.
Dà vita assieme a Omar Martini al progetto Frontiera, e la collaborazione continua con la riproposta di Apartments e del suo seguito, Apartments: gente comune, nonché del suo ultimo romanzo a fumetti Il viaggiatore distante, in corso di serializzazione. I suoi libri più recenti sono Esperanto (casterman) e le versioni a fumetti di Un sac de billes, di J. Joffo, e Banana Football Club, di R. Perrone.
Blog: www.radioherzberg.blogspot.com

Gibertini

Ottavio Gibertini (Bologna, 1965) si occupa prevalentemente di grafica. Come autore di fumetti esordisce tra i selezionati della biennale giovani artisti, svoltasi a Bologna nel 1988, con la conseguente pubblicazione del lavoro in concorso sulle pagine di “Dolce vita”. Nel 1989 pubblica su “Tic”, “Per lui” e “Frigidaire” (in quest’ultimo caso a quattro mani con Massimo Semerano).
Nel 1989 fonda assieme a Igort, Otto Gabos e Leila Marzocchi la casa editrice Blanco y negro corporation, che produce la rivista “Fuego”. Su queste pagine pubblica alcune storie sentimentali ispirate al mondo della “luche libre”, il wrestling messicano, e la storia a puntate Periodista scritta da Otto Gabos.
Nel 1993 escono su “Comic art” i quattro episodi di Dream Drama, su testi di Menotti, mentre nello stesso periodo pubblica su diversi quotidiani come “Il manifesto” (la storia Il bambino prodigio, tratto da un testo di Pierre Prévert, raccolta successivamente nel libro Sogni ad occhi aperti edito dalla casa editrice phoenix), “La repubblica – Bologna” e “La tribuna di Treviso” (su testi di Otto Gabos).
Ancora in sodalizio con Menotti realizza, tra il 1994 e il 1995, per la casa editrice Granata Press la serie a colori, rimasta inedita, Planet Love. Come illustratore ha collaborato a progetti commissionati dall’Università di Bologna, dalla Usl, dalla casa editrice Clueb e dalle Industrie Grafiche Calderini.

Semerano

Massimo Semerano (Bari, 1964) inizia giovanissimo la sua carriera di disegnatore e sceneggiatore. Fra il 1986 e il 1996 le sue storie appaiono in italia su “Frigidaire”, “Il manifesto”, “Mano”, “Rumore”, “Tempi supplementari”, “Dinamite” e “Mondo naif”, e negli stati uniti fra le pagine di “Rubber blanket” e “Zero zero”.
Negli anni seguenti i suoi libri e i suoi racconti sono stati pubblicati dalla statunitense Kitchen Sink press, da Marvel Italia e da Black Velvet Editrice per cui realizza anche la serie a fumetti “Rosa di Strada”, tuttora in corso di pubblicazione.
Nel 2004 vince il premio Micheluzzi come “miglior sceneggiatura” per il volume Europa (black velvet ed.) disegnato da Menotti e ristampato in grande formato nel 2008.
Attualmente sta scrivendo per Les Humanoïdes Associés la serie I figli del tramonto disegnata da Marco Nizzoli e riproposta in italiano sempre da black velvet. Di nuovo in coppia con Nizzoli, sono state recentemente raccolte in un unico volume le storie della serie Fondazione Babele uscite nei primi anni novanta sulla rivista “Cyborg”. Insegna sceneggiatura al Corso di fumetti e illustrazione all’Accademia di belle arti di Bologna.

Calia/Vergari

Luana Vergari (Roma, 1976)
ha scritto per i cartoni animati (“Red caps”, “Teen days”, “School for vampires”) e il cinema. Esordisce con Ely è là (Indypress, 2004), disegnata da Luca Genovese ed è una delle autrici coinvolte dall’etichetta Self Comics, per cui realizza storie a fumetti e racconti. Scrive per Mauro Cao il libro Bookcrossing, e diverse storie brevi per le antologie “Mono”,
Resistenze e Zerotolleranza. Nel 2008 realizza sia A volto coperto, con i disegni di Francesco Mattioli, che Caro Babbo Natale..., con i disegni di Claudio Calia.
Blog: www.luanavergari.blogspot.com

Claudio Calia (Treviso, 1976) vive a Padova.
Dopo diverse autoproduzioni, collabora con “Nonzi”, Self Comics, “Ge vs. G8” e “Monstars”. Dirige l’antologia Lucio Fulci, poeta del macabro insieme a Niccolò Storai e Massimo Perissinotto, mentre con Emiliano Rabuiti cura Radio Sherwood: Comix against global war, Vite precarie, Fortezza europa, Resistenze - cronache di ribellione quotidiana e Zerotolleranza.
Realizza Porto Marghera - la legge non è uguale per tutti (premio Carlo Boscarato), e E’ primavera - intervista a Antonio Negri. Caro Babbo Natale... è il suo ultimo libro.
Blog: www.nuvoleonline.splinder.com

Parisi

Paolo Parisi (Montepulciano, 1980), dopo essersi laureato al Dams di Bologna, segue un corso di fumetto e uno di formazione per l’editoria. Si autoproduce diversi fumetti, tra cui Ratti, Fame e Gli ultimi giorni del pitbull, che lo portano poi a collaborare per Donnabavosa records&comics (“Cinematoscopio xxx”) e Selfcomics. Inizia a pubblicare i suoi primi libri con la casa editrice Beccogiallo (Chernobyl – di cosa sono fatte le nuvole e Il caso Moro) e poi con il Centro fumetto Andrea Pazienza (“Le cose nascoste”), collabora alle antologie Fortezza Europa (Coniglio editore) e Res-istanze – varianti a fumetti sulla resistenza (patrocinata dall’Anpi di Carpi), e a “XL-repubblica”, con una storia breve.
Ha esposto a Bologna, Roma, San Benedetto del Tronto, Pisa, Padova, Napoli, Erlangen e nel 2006 ha fatto parte della collettiva “Futuro Anteriore” al Napoli Comicon e della collettiva alla galleria d’arte contemporanea Ta matete di Bologna “città nel margine – spazio urbano e fumetto”.
Attualmente vive e lavora a Bologna.

Genovese

Luca Genovese (Montebelluna, 1977), dopo un inizio legato alle auto-produzioni, pubblica il suo albo “Della nebbia” all’interno della collana “Schizzo presenta”, edita dal Centro fumetto A. Pazienza. Con questa pubblicazione esordiscono i personaggi di Marcello, Norman e Lenny, che verranno poi ripresi in Zero zelo (Indy press) e Ferragosto (Black Velvet ed.).
Inizia a collaborare con l’Eura e, poco dopo, realizza su testi di Luana Vergari Ely è là. Grazie a Indy press, per cui ha pubblicato quest’ultimo albo, nasce la collaborazione con lo sceneggiatore Neal Shaffer per il volumetto Awakening, omaggio ai film anni settanta di Dario Argento. Assieme a Luca Vanzella ha dato vita al progetto “Self-comics”, una serie di fumetti realizzati da alcune delle nuove voci del fumetto italiano, auto-prodotti, fotocopiati e che, dopo aver avuto una vita anche su internet, sono stati raccolti in tre volumetti. Nel 2005 vince il premio “Nuove strade”, organizzato dal Napoli Comicon e dal Centro fumetto A. Pazienza. Il suo ultimo libro è la biografia Luigi tenco - una voce fuori campo (testi di Luca Vanzella), per i tipi di Beccogiallo.
Blog: www.poinonsuccedeniente.blogspot.com

Corradi

Alberto Corradi (Verona, 1971). Poliedrico autore che spazia agevolmente dalla redazione di saggi alla scrittura di racconti illustrati per l’infanzia, al fumetto tout court. Le sue storie a fumetti sono apparse in Italia, Canada, Francia, Macedonia, Portogallo, Serbia e Slovenia su riviste, antologie e progetti collettivi. Per il progetto IUK (international urban kulture), in collaborazione con il magazine di repubblica “XL”, ha creato i temibili e amatissimi personaggi di Mostro & Morto. Ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia, Corea, Francia, Macedonia, Portogallo, Serbia e Slovenia.
Tra le molte pubblicazioni a fumetti, si ricordano il surreale romanzo grafico di formazione Smilodonte (Black Velvet Editrice) e l’antologia no-word Regno di Silenzio (Nicola Pesce Editore). Ha recentemente curato, insieme con Massimo Perissinotto, l’antologia di racconti La sete: 15 vampiri italiani (Coniglio editore), mentre per la fine dell’anno è prevista l’uscita della sua nuova graphic novel Gli occhi del tempo (Black Velvet Editrice). Vive e lavora tra verona e il mondo.
Blog: www.ossario.blogspot.com

Baronciani

Alessandro Baronciani (Pesaro, 1974) vive e lavora tra la sua città natale e Milano. Illustratore, art director, grafico pubblicitario e fumettista, ha iniziato disegnando e spedendo per posta le sue storie a fumetti tramite abbonamento, coinvolgendo tantissime persone in tutta italia. Un piccolo esperimento do-it-yourself mai visto prima nel campo dell’editoria a fumetti.
Il suo primo libro per Black Velvet, Una storia a fumetti, raccoglie tutte le storie uscite in abbonamento. Il suo secondo libro, Quando tutto diventò blu, è uscito nel 2008. Suona in un gruppo punk che si chiama Altro, di cui è appena uscito il nuovo disco.
Blog: www.baronkarza.splider.com


INFO: BLACK VELVET EDITRICE
prolocomedicina@alice.it

INDEX eventi in corso o imminenti

EVENTI IN CORSO

eventi in scadenza nei prossimi mesi

AGOSTO 2009

SETTEMBRE 2009

Segnalazioni precedenti

LUGLIO 2009

GIUGNO 2009

MAGGIO 2009

APRILE 2009

MARZO 2009

FEBBRAIO 2009

GENNAIO 2009

2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso