o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

CONCORSO

Scadenza il 2 febbraio 2009

Moving PIXEL - 2009 - concorso

BOLOGNA - Comune di Bologna - Ufficio Giovani – Settore Sport Giovani e Turismo, Redazione di FlashFumetto

TEMA: libero, purché rappresenti un oggetto o una persona in movimento

ISCRIZIONE: gratuita

PARTECIPANO: giovani dai 15 ai 35 anni

DAL SITO FLASH FUMETTO

04 marzo 2009: proclamati i vincitori del concorso:

il 4 marzo 2009 nell'ambito di Bilbolbul sono stati assegnati i seguenti premi e riconoscimenti:

La prima classificata,

con l’opera “La vendetta”, è Valentina Sozzi di 27 anni che così descrive il suo lavoro: “Vivo e lavoro a Bologna. Da circa quattro anni mi dedico all'illustrazione. Il mio interesse per il fumetto nasce con la scoperta di autori come David B., Joann Sfar, Nicolas de Crécy. Pur rimanendo un'illustratrice, ho cercato, in questa tavola, di fare mio il linguaggio dei fumetti, utilizzando personaggi in sequenza senza preoccuparmi troppo di un eventuale testo”.

Il secondo classificato

è invece Daniel Cuello, 26 anni con l’opera “Svegliati”, Ecco come il giovane fumettista racconta il modo in cui ha raccolto la sfida lanciata dal concorso: “ho deciso di descrivere il movimento, mantenendo la “telecamera" fissa su un letto immobile: gli altri personaggi sono solo secondari, e come tali vanno e vengono. O forse il vero protagonista è il "sorriso", qualcosa che facilmente si perde, ma altrettanto facilmente si può ritrovare: basta saper prestare attenzione al "bello" che ci circonda”.

Il terzo posto viene assegnato ex aequo a:

Elisa Mearelli 24 anni con l’opera “Neve”

Francesco Dibattista, 28 anni con l’opera “La barca”.

Ecco i loro commenti:

“Questa tavola vuole rappresentare un gesto semplice, un tempo scandito dalla monotonia della neve che cela la presenza di un personaggio surreale” (Elisa Mearelli).

“Ho strutturato la tavola utilizzando le vignette come i tasselli di un puzzle. Il movimento vi si “propaga” in orizzontale e in verticale, nello spazio e nel tempo, sopra e sotto la superficie, come i ricordi tra realtà e fantasia” (Francesco Dibattista)

 

Per l’originalità nella declinazione del tema del concorso, sono stati segnalati i seguenti artisti:

- Cristina Portolano (22 anni) – senza titolo

- Valeria Prosperi (19 anni) con l’opera “Senti si muove…”

- Chiara Raimondi (19 anni) – senza titolo

- Serena Romio (31 anni) con l’opera “Routine”

- Greta Santagata (20 anni) e Matteo Farinella (23 anni) con l’opera “Il giuoco dell’oca”

- Nicola Paci, menzionato in quanto è stato il più giovane fumettista in mostra, di soli 16 anni, con l’opera “Lo starnuto”

- Istituto d’Arte Midossi di Vignanello (VT)

- Liceo Artistico Nervi di Ravenna

- ISA – Istituto d’Arte Scuola del Libro di Urbino


LA MOSTRA

Considerata la grande partecipazione e l’importante contributo che molti Istituti d’Arte hanno dato al concorso, l’Ufficio Giovani ha deciso di presentare oltre alle 45 opere selezionate dalla giuria ed esposte nell’Auditorium Biagi di Sala Borsa, anche una specifica sezione della mostra dedicata ai lavori degli studenti degli istituti scolastici superiori, allestita negli spazi dell’Urban Center, al secondo piano di Sala Borsa.
NB: puoi vedere tutte le opere che hanno partecipato in una galleria virtuale sul portale flashfumetto a questo link
Entrambe le sezioni della mostra resteranno aperte al pubblico dal 4 all’8 marzo.


locandina

IL CONCORSO

logo  moving pixel
MOVING PIXEL
logo

Dopo il successo di "30 minuti in 2000 pixel", l'Ufficio Giovani del Comune di Bologna invita i giovani creativi a partecipare al concorso "Moving PIXEL" promosso da www.flashfumetto.it, in collaborazione con Hamelin Associazione Culturale, con lo scopo di valorizzare la creatività giovanile, offrire visibilità ai giovani e far emergere il talento delle nuove generazioni di artisti.

A chi si rivolge:

Il concorso, di ambito nazionale, si rivolge ai giovani dai 15 ai 35 anni. Sono ammesse collaborazioni tra due o più autori.

Tema:

Si richiede di raccontare una breve storia che rappresenti il movimento di un personaggio o di un oggetto attraverso un'azione, una corsa, una caduta libera o un semplice spostamento (il lancio di una palla, lo sfrecciare di un aereo, il volo di un uccello o ancora elementi con velocità diverse tra loro, ecc).
REQUISITO INDISPENSABILE nella realizzazione della storia è la rappresentazione del movimento. Non saranno prese in considerazione le storie che non contengono ALMENO UN ELEMENTO IN MOVIMENTO, senza limiti minimi o massimi di velocità.

Oggetto del concorso I partecipanti devono elaborare una sola tavola, dove possono inserire tutto ciò che vogliono: un’immagine, 2 vignette, 20 vignette o tutto ciò che sembra loro opportuno per rappresentare il movimento narrato. Quindi nessun tema specifico ma un vincolo narrativo dato dalla necessità di vedere cose o persone IN MOVIMENTO.
Molte sono le tecniche e i modi con cui i fumetti hanno sempre rappresentato le grandi velocità d’azione o i movimenti minimi dei fatti quotidiani, dai manga, ai comics fino alle graphic novel contemporanee.

Tecniche e formato:

Non esistono limiti di tecnica.
Il concorso mira a raccontare le diverse sfumature del movimento e della velocità attraverso il linguaggio del fumetto e sperimentando con le potenzialità delle immagini. L’opera potrà essere realizzata con tutte le tecniche disponibili: disegno tradizionale, grafica, fotografia, o ancora tramite illustrazioni accompagnate da un testo o qualsiasi altra modalità narrativa e tecnica preferita.
Si richiede di realizzare un file con dimensione di stampa 25 x 50 cm.
L’opera può svilupparsi con orientamento sia verticale che orizzontale.

INVIO OPERE

Per partecipare alla selezione è necessario salvare il file per il WEB con i requisiti indicati di seguito ed inviarlo a ufficiogiovani.comunedibologna@gmail.com:
- Risoluzione: 72 dpi
- Dimensioni in pixel: 1.800 per 3.600
- Dimensione massima del file 400 Kb
Qualora l’opera venga selezionata per la stampa e l’esposizione, sarà necessario inviare un nuovo file (in formato PDF o TIFF) che risponda ai seguenti requisiti:
- Risoluzione: 300 dpi
- Dimensioni in pixel: 7.500 per 15.000
I file selezionati verranno stampati per la mostra in formato 25 x 50 cm.
Per chi non ha dimestichezza con file digitali:
Per chi realizza l’opera in maniera tradizionale su carta o altro supporto, occorre che le dimensioni dell’opera siano 25 x 50 cm, dopodiché è sufficiente scansionare l’opera e SALVARLA PER IL WEB con i requisiti sopra descritti e inviarla a ufficiogiovani.comunedibologna@gmail.com.
Spedizione del materiale:
I concorrenti dovranno inviare:
- il file in formato WEB della dimensione massima di 400 Kb
- la fotocopia della carta d’identità del partecipante o dei partecipanti
- il modulo di iscrizione al concorso debitamente compilato in tutte le sue parti e firmato (se inviato via e-mail è possibile inoltrare la copia scansionata del modulo originale firmato)
L’invio del suddetto materiale potrà avvenire con le seguenti modalità:
- via e-mail: all’indirizzo ufficiogiovani.comunedibologna@gmail.com L’oggetto della e-mail inviata dovrà contenere le seguenti informazioni: NOME del partecipante, TITOLO dell’opera (se presente).
- attraverso spedizione postale, in formato cd-rom, all’indirizzo “Comune di Bologna - Ufficio Giovani, Redazione Flashfumetto - Settore Sport, Giovani e Turismo – via Oberdan 24 – 40126 Bologna”.
- di persona, all’indirizzo “Comune di Bologna - Ufficio Giovani, Redazione Flashfumetto - Settore Sport, Giovani e Turismo – via Oberdan 24 – 40126 Bologna”, nei seguenti orari d’ufficio: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13.30, martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00.

Scadenza:

Il termine per la consegna delle opere è LUNEDI’ 2 FEBBRAIO 2009. (Farà fede la data d’invio della mail all’indirizzo ufficiogiovani.comunedibologna@gmail.com o il timbro postale in caso di invio su supporto cd-rom)

Selezione e pubblicazione web:

- Tutte le opere pervenute saranno pubblicate in una sezione dedicata del portale www.flashfumetto.it ed entreranno a far parte delle banche dati del sito.
- Le opere selezionate per l'esposizione verranno quindi stampate dalla redazione di FlashFumetto per essere esposte nell’omonima mostra all’interno della terza edizione di BilBOlBul – Festival Internazionale di Fumetto che si terrà a Bologna.
- La selezione delle opere per la premiazione verrà effettuata da una giuria composta da esperti, autori e studiosi il cui giudizio sarà insindacabile.

Per maggiori informazioni:
Comune di Bologna - Ufficio Giovani – Settore Sport Giovani e Turismo Redazione di FlashFumetto:
giovani@comune.bologna.it e ufficiogiovani.comunedibologna@gmail.com
oppure telefonare ai numeri 051 2194706 / 051 2194639 nei seguenti orari d’ufficio:
- dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13.30
- martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00

BANDO IN PDF
MODULO IN PDF

FONTE e INFO: FLASH FUMETTO
giovani@comune.bologna.it

INDEX eventi in corso o imminenti

EVENTI IN CORSO

eventi in scadenza nei prossimi mesi

APRILE 2009

MARZO 2009

Segnalazioni precedenti

FEBBRAIO 2009

GENNAIO 2009

DICEMBRE 2008

NOVEMBRE 2008

OTTOBRE 2008

SETTEMBRE 2008

AGOSTO 2008

LUGLIO 2008

GIUGNO 2008

MAGGIO 2008

APRILE 2008

MARZO 2008

FEBBRAIO 2008

GENNAIO 2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso