o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

Mostre

dal 12 aprile al 30 giugno 2008

COPERTINANDO Viaggio nelle copertine dei libri Mondadori attraverso I suoi grandi illustratori

LUCCA - ex Real Collegio

ORARIO: martedì - domenica dalle 10 alle 18

INGRESSO: 4 €

VEDI ANCHE: QUANDO IL WEST ARRIVO' A LUCCA

VEDI ANCHE: LUCCA ANIMATION 2008

VEDI ANCHE: COLLEZIONANDO 2008

copertina di Carlo Jacono
copertina di carlo Jacono

clicca per ingrandire

COMUNICATO STAMPA

Copertinando - Viaggio nelle copertine dei libri mondadori

Inaugura sabato 12 apr. alle ore 11,30 all'ex Real Collegio

Il Museo Italiano del Fumetto di Lucca organizza, nei bellissimi locali dell'ex Real Collegio (dietro la chiesa di S. Frediano), la mostra "Copertinando - Viaggio nelle copertine dei libri Mondadori attraverso I suoi grandi illustratori". L'inaugurazione si terrà sabato 12 aprile alle ore 11,30 e la mostra resterà aperta fino al 30 giugno 2008.

"Copertinando chiude il trittico di esposizioni insieme a 'Quando Lucca diventò un fumetto' e a 'Quando il West arrivò a Lucca' che ha caratterizzato l'attività del Museo del Fumetto per il primo semestre del 2008 - sottolinea l'assessore ai musei Donatella Buonrisposi -. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a una esposizione di grandissima qualità capace di avviare mettere in evidenza il risvolto culturale che sta dietro alla comunicazione per immagine".

"La mostra - sottolinea il curatore Angelo Nencetti - propone oltre 350 tavole originali, firmate dai grandi Ferenc Pinter, Carlo Jacono e Karel Thole per le famossime serie dei "Gialli" o degli Oscar, per la collana di fantascienza Urania, per il periodico "Segretessimo" e per tante altre pubblicazioni.

Per far comprendere il grande interesse che già sta suscitando, visto che non è mai stato fatto niente del genere, c'è già una classe di un liceo d'arte della Francia che si è prenotata per venire a vederla. Voglio infatti ribadire che queste mostre non saranno mandate in giro per l'Italia, chi vuole vederle deve venire qui. Non avrà altre possibilità".

Dell'italo-ungherese Ferenc Pinter, recentemente scomparso, oltre a decine di tavole per le copertine Mondadori (prime tra tutte quelle celeberrime del commisario Maigret), la mostra presenterà il materiale inedito che l'artista stava preparando per la riduzione a fumetti di Moby Dick e dei racconti di Edgar Allan Poe per le Edizioni Lo Scarabeo.

Di Carlo Jacono, invece, storico disegnatore delle copertine dei Gialli, verrà presentata una retrospettiva di "Segretissimo", il periodico Mondadori dedicato allo spionaggio che Jacono ha illustrato dalla seconda copertina, nel 1961, sino all'ultima, quasi trent'anni dopo.

Dell'olandese Karel Thole, infine, ci saranno decine di tavole originali realizzate per la collana Urania, da lui illustrata per ben 25 anni.
Tra le altre, bellissime, alcune tavole su carta gessata. Un'occasione insomma per ripercorrere il nostro passato recente, attraverso la storia della Mondadori, che ha appena compiuto il suoi primi cento anni di vita, e per scoprire lo straordinario talento di questi tre artisti, che hanno legato la propria carriera alla casa editrice e che sono entrati così nell'immaginario collettivo di più d'una generazione.


Carlo Jacono (Milano,1929 - 2000)
Per oltre 40 anni ha rappresentato per gli appassionati del romanzo giallo e di azione edito da Mondadori (la famosa serie dei "gialli Mondadori"; "Segretissimo") l'illustratore simbolo della giallistica italiana. Questa mostra, attraverso una completa retrospettiva di centinaia di tavole originali, vuole rendere il dovuto omaggio ad un grande artista che, con le sue copertine, ha segnato un'epoca.


Karel Thole, pseudonimo di Carolus Adrianus Maria Thole (Bussum 1914 - Cannobio 2000)
E' sicuramente - per gli appassionati italiani dei romanzi di fantascienza - l'artista che meglio ha ritrasposto visivamente l'immaginario e le angoscie del futuro prossimo venturo. Certe immagini realizzate dall'artista nei primi '60 sono oggi come una fotografia del presente. La mostra intende - esponendo centinaia di tavole originali scelte dalla sua vasta produzione - ripercorrere i felici anni nei quali il lettore affezionato attendeva l'uscita in edicola dei fantascientifici volumi della serie Urania.


Ferenc Pinter (Alassio 1931 - Milano 2008)
Fra i tanti artisti dei quali le edizioni Mondadori si sono potuti avvalere negli anni passati sicuramente Pinter ha rappresentato - con il suo tratto inconfondibile reso alle copertine da lui realizzate - il marchio di fabbrica della casa editrice. La mostra - attraverso centinaia di tavole originali edite ed inedite - vuol rendere omaggio ad un grande illustratore dei nostri tempi.
La mostra resta aperta fino al 30 giugno, tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 10 alle 18 con l'ingresso di 4 euro, ridotto 3 euro (gruppi, scolaresche, studenti, militari, pensionati), gratis bambini fino a 5 anni, disabili con accompagnatore.
Con lo stesso biglietto si accede anche al Museo Nazionale del Fumetto.

INDEX eventi in corso o imminenti

NEWS FUMETTI

eventi in scadenza nei prossimi mesi

AGOSTO 2008

LUGLIO 2008

GIUGNO 2008

Segnalazioni precedenti

MAGGIO 2008

APRILE 2008

MARZO 2008

FEBBRAIO 2008

GENNAIO 2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso