o

o

o

navigazione
cerca nel sito

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

Mostra mercato

30 ottobre al 2 novembre 2008

LUCCA COMICS AND GAMES 2008 - Mostra internazionale del fumetto, del film d'animazione, dell'illustrazione e del gioco

LUCCA, centro storico varie locazioni

ORARIO: Mostra mercato (30 ottobre - 2 novembre): Centro Storico (piazza S. Michele, piazza Napoleone, piazza del Giglio, Cortile degli Svizzeri, corso Garibaldi, Piazza Anfiteatro, Mura urbane: baluardo S. Maria e spalto ex campo Balilla).
Orario: 9 - 19.
Ingresso con biglietto.
Mostre espositive (18 ottobre - 2 novembre):
Palazzo Ducale (piazza Napoleone).
30 ottobre - 2 novembre: 10-19
18 - 29 ottobre: 10-13 / 15-19
Ingresso gratuito.

INGRESSO: Intero: 12,00 €
Ridotto: 10,00 € ( comitive sopra 20 persone e per chi presenta biglietto ferroviario)
Ridotto bambini ( da 6 a 10 anni): 6,00 €
Abbonamenti: 2 giorni - 21,00 €
3 giorni - 30,00 €
4 giorni - 36,00 €

MOSTRE A LUCCA COMICS:

INCONTRI A LUCCA COMICS:

Comunicato stampa

LUCCA COMICS & GAMES 2008 Dall’Isola Che C’è al Pianeta Lucca

Tanti nuovi appuntamenti per questa edizione 2008 di Lucca Comics & Games. Un’edizione nel segno dei robot, in occasione del trentennale dello sbarco in Italia, sugli schermi televisivi di Rai 2 (allora era la “Seconda Rete”), del leggendario Goldrake, primo passo verso l’invasione epocale dell’immaginario meccanico, delle alabarde spaziali e dei mondi lontani. Lucca è la città dove si realizzano i sogni di tutti gli appassionati di fumetti e di giochi e, dopo essere stata l’Isola-Che-C’è, il Regno della Fantasia, il Mondo dell’Avventura ed il Paese delle Meraviglie, eccola pronta a trasformarsi in un fantastico Pianeta che non è sperduto in una galassia lontana, ma è qui accogliente e a portata di mano, racchiuso nei fantastici scenari di antiche mura e piazze suggestive.

E a questo mondo e a questo affascinante contrasto è dedicato l’hommage di Leo Ortolani, popolare autore di Rat-Man, qui in veste di autore del manifesto: un’invasione pacifica di “robottoni” nel cuore della caratteristica Piazza dell’Anfiteatro, incontro ideale tra passato, presente, futuro e memoria collettiva.

Allora, dal 30 ottobre al 2 novembre, “Benvenuti sul Pianeta Lucca!”.

manifesto lucca comics 2008
manifesto Lucca Comics 2008
di Leo Ortolani
clicca per ingrandire

L’Autore LEO ORTOLANI

Nasce a Pisa nel 1967. Già in tenera età mostra il suo talento di disegnatore di fumetti, dando vita ai suoi famosi personaggi dal muso di scimmia.

Nel 1989, propone due storie alla rivista Comic Art: una di queste viene pubblicata su Spot, il supplementare della rivista dedicato agli esordienti. Appare così per la prima volta Rat-Man. Tale uscita, gli vale il premio come miglior sceneggiatore esordiente a Lucca Comics nel 1990. Inizia a collaborare con riviste e fanzine indipendenti (Starcomìx, Totem Comics e Totem Extra).

Nel maggio del 1995, realizza storie brevi (Venerdì 12) per la rivista L'Isola che non c'è e nel novembre dello stesso anno, parte la serie per librerie specializzate (non periodica e autoprodotta) con protagonista Rat- Man, pubblicata dapprima dalle Edizioni Foxtrot e, successivamente, dalle Edizioni Bande Dessinée.

Dal marzo 1997, Ortolani pubblica regolarmente la serie bimestrale Rat-Man Collection.

Il super eroe dal muso di scimma ha conquistato, da allora, migliaia di fan in tutta la penisola diventando un cult del fumetto umoristico odierno. Nel 2006, Rat-Man diventa una serie televisiva animata, realizzata da StraneMani e Rai Fiction con la supervisione dell’autore stesso.


Lucca Comics

La proposta culturale operata da Lucca Comics è ampia anche quest’anno ed è composta dalle otto mostre espositive presso il Palazzo Ducale di Lucca. Otto cammini attraverso mondi all'apparenza distanti tra di loro ma uniti dalla raffigurazione grafica e dalle "nuvole parlanti". Ecco quindi le quattro personali dedicate all'arte di Silvia Ziche, Andrea Bruno, Grzegorz Rosinski e Francois Boucq nonché una collettiva destinata ai nuovi paesi del fumetto: dopo il percorso degli autori russi, la Polonia, paese natale del suddetto Rosinski e di Kas, viene fotografata nella sua crescita artistica e non ancora totalmente nota nell'ambito del pianeta fumetto. Dall'Est il cammino prosegue verso il Sud del mondo con la rassegna di Viaggi Senza Frontiere, grazie al sostegno dell'Amministrazione Provinciale di Lucca.

Un racconto attraverso fumetti e vignette, di autori principalmente africani, di immigrazione, di diritti negati e integrazione in società pluraliste: la satira denuncia il profondo malessere del terzo millennio e apre squarci di speranza. Spazio anche alla creatività della Sergio Bonelli Editore, con un duplice percorso che omaggia i suoi due ultimi figli noti a più come Volto Nascosto e Jan Dix. E per finire, un collegamento, particolarmente ricercato, tra Arte e Fumetto con un'esposizione dedicata a questi due universi legati dalla forza della comunicazione per immagini.

Riflettori puntati anche sul mondo dell’indie fumettistico con la riconferma delle autoproduzioni della Self Area, nel Loggiato Pretorio, giunta al secondo anno di vita e punto di incontro per nuove realtà, nonché la quarta edizione del Lucca Project Contest intitolata a Giovanni Martinelli concorso patrocinato dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca e con la partecipazione editoriale di Panini Comics, garante della distribuzione del progetto vincitore (quest’anno, dopo Ford Ravenstock e Il cimitero dei calamari, ecco Aelis di Nora Moretti).

Riconfermata ed ampliata l’Area Japan, che trova la sua collocazione ideale in piazza San Romano, nuova “conquista” della fiera: nell’anno di Goldrake, fervono i preparativi per una serie di eventi, in collaborazione con l’Associazione Ludicom che non mancheranno di stupire.


Music & Comics / Lucca Cosplay

Tante note ed eventi anche sul palco di Music & Comics: la rassegna musicale, pur conservando un palinsesto come sempre unico in Italia per qualità e quantità, punterà i riflettori sulle premesse emergenti con il Music Contest, una Giuria importante e l’animazione della piazza con l’obiettivo di contribuire sempre più al clima di festa di Lucca Comics & Games.

Non mancherà inoltre la sfilata di Lucca Cosplay (sabato 1 novembre e domenica 2 novembre sul palco di Music & Comics), organizzata dall’Associazione Culturale Flash Gordon, arricchita quest’anno da un evento in collaborazione con il Lucca Digital Photo Fest e il MUF: un concorso fotografico gratuito e aperto a tutti che verterà sul Cosplay. Oltre alla premiazione della foto vincitrice, gli scatti più meritevoli saranno esposte durante il Lucca Digital Photo Fest 2008 in una mostra allestita presso il Museo del Fumetto e dell'Immagine di Lucca.

Ma questo è solo un assaggio di ciò che avverrà tra il 30 ottobre e il 2 novembre nel cuore di Lucca Comics & Games…siate pronti all’invasione!


Lucca Games ... quindici anni di gioco in Italia!

Al centro del programma della rassegna dedicata al gioco e al fantastico, i 20 anni del Fantacalcio e i 15 anni di Magic The Gathering festeggiati assieme a quelli di Lucca Games, per coronare un cammino iniziato insieme nel 1993.

Come ogni anno, tra i grandi ospiti dell’edizione, spiccano i tre Guest of Honor: Christian Petersen, Mark Tedin e Tracy Hickman.

La manifestazione ludica italiana per antonomasia, raggiunge quindi il suo XV anno di età, e continua il percorso di consolidamento e sistema di relazioni, riconfermando la vocazione internazionale e la presenza dei videogame, sviluppata alla ricerca di un matrimonio possibile tra gioco tecnologico e non tecnologico. Al fianco di Electronic Arts, Atari e del duo Intel-Asus con la Electronic Sports League avanzano due nuovi importanti publishers come Ubisoft e Activision.

È in quest'ottica che il Game-Designer Guest of Honor non poteva che essere Christian Petersen: direttore creativo e proprietario di un'etichetta in ascesa come Fantasy Flight, che si è imposta come uno degli editori che ha portato con successo sui tavoli da gioco diversi titoli tratti da celebri successi videoludici quali Doom, World of Warcraft e Starcraft, giochi di altissimo livello che hanno contribuito ad avvicinare tra di loro gli appassionati dei due mondi. Petersen vanta inoltre nel suo curriculum di autore, successi come Twilight Imperium e Games of Thrones.

L'Artist Guest of Honor Mark Tedin sarà invece al centro della celebrazione del XV anniversario di Magic e Lucca Games, un compleanno comune che avrà i dovuti festeggiamenti. Tedin è il celebrato autore di alcune delle più rinomate carte delle prime edizioni del popolare gioco di carte collezionabili. Dalle Alpha alle Antiquities passando per le Arabian Nights sono sue le visioni che hanno dato corpo all’universo figurativo del gioco di Richard Garfield. Ma Tedin non è solo un Juzam Djinn o un Signore degli Abissi, ma uno degli style guide artist dell'intera galassia visiva di Magic nonché autore dei compendi artistici di molti giochi, tra cui Talislanta e Legends of the Five Rings.

Per quello che riguarda la letteratura di genere, dopo la breve escursione nella Space Opera, torna a farla da padrona il fantasy con Tracy Hickman: con lui si chiude il ciclo iniziato 5 anni fa con Margaret Weis. Hickman sbarca a Lucca con la moglie Laura, la donna che l'ha introdotto a Dungeons & Dragons, e con cui ha prodotto la sua ultima trilogia: The Mystic Warrior. Il Writer Guest of Honor 2008, autore tra gli altri dei cicli di Death Gate e della Pietra Sovrana, sarà presente con molte delle sue più celebri attività, dai seminari ai celebri eventi come Killer Breakfast.

Se può quindi sembrare superfluo ricordare che Lucca Games presenterà tutte le grandi novità del gioco tradizionale e dei sempre più dinamici editori del settore, non può non essere sottolineata l'accelerazione del settore dedicato all'immaginario fantastico. Sempre più ricco quindi il programma del Ruolo del Libro, che quest'anno oltre alle confermate presenze di Mondadori e Curcio, presenterà le novità di De Agostini e EL, rilanciata sul settore del Libro-Game proprio dalle iniziative della nostra manifestazione.

Si consolida anche il comparto degli Educational: i corsi, i seminari di scrittura creativa, il game-designing e l’illustrazione troveranno una propria collocazione e saranno annunciati nel dettaglio a breve, per consentire tempi di registrazione e selezione. Oltre ai Guest of Honor, all'opera anche Marco Donadoni con un laboratorio sulla creazione di un gioco e il team working, e Alessio Cavatore, tra gli autori che hanno sviluppato Warhammer Fantasy Battle, che guiderà i suoi “allievi” nello sviluppo di un wargame trdimensionale.

Se il XV anniversario di Lucca Games e di Magic The Gathering sarà ricordato anche con una mostra di 5 autori “italiani” e un imperdibile serie di gadget, il 20° anno del Fantacalcio, forse il gioco più amato e giocato in tutta la penisola, sarà festeggiato, capito e approfondito con il suo padre fondatore, Riccardo Albini, grande viaggiatore del mondo dei giochi, esploratore di nuove tendenze con cui tratteremo tutti i possibili scenari del Fantacalcio del nuovo Millennio.

Ovviamente non poteva mancare tutta una serie di eventi dedicati alla memoria di Gary Gygax, l'autore di Dungeons & Dragons, scomparso lo scorso marzo. Un palinsesto ricco di gioco giocato per ricordare il padre dei Giochi di Ruolo sarà affiancato a momenti istituzionali per contribuire all'affermazione di un nome fondamentale per tutto il nostro movimento. A officiare questo momenti, un'ospite d'eccezione: Larry Elmore, l'art director che diede vita all'universo visivo di Dungeons & Dragons, e che firmò un sodalizio artistico con Gygax di incredibile splendore compositivo. Questi i primi piatti del prelibato menù di Lucca Games 2008. Per il listino completo, come sempre... vi aspettiamo a settembre!


Lucca Junior

Come è accaduto per le scorse edizioni con i progetti proposti in occasione dell’anniversario mozartiano e del bicentenario garibaldino, anche per il 2008 Lucca Junior si lega ad un tema, prendendo spunto da un altro importante compleanno: il 150° anniversario della nascita di Giacomo Puccini.

La Musica e le Opere di Puccini saranno perciò il filo conduttore di molte delle proposte e presentazioni che avverranno all’interno del padiglione, a partire da due differenti progetti realizzati espressamente per le scuole primarie e secondarie di primo grado, suddivisi in base all’età dei piccoli fruitori. I più piccoli saranno coinvolti nell’ascolto delle musiche originali di alcune delle principali opere pucciniane, narrate e messe in scena da esperti e potranno divertirsi a realizzarne le scenografie. Gli alunni delle scuole secondarie si cimenteranno, invece, con la lettura di un libro per ragazzi dedicato a Puccini, di fresca pubblicazione per la casa editrice Lapis di Roma, e ne incontreranno l’autrice in occasione dei 4 giorni di fiera.

Attesa riconferma, la seconda edizione del concorso Lucca Junior per illustratori e fumettisti, “Principesse, Imperatori e Mandarini. La Turandot di Puccini”, anch’esso dedicato al grande Maestro e realizzato con il patrocinio del Comitato Nazionale Celebrazioni Pucciniane.

Importante novità, all’interno del concorso ed in collaborazione con Tomatofarm, l’introduzione di una sezione speciale aperta ad illustratori e fumettisti provenienti dai Paesi dell’Est, nata per dare voce, grazie alla mostra che ne scaturirà, ad una interessante e duplice visione della Turandot pucciniana da parte di due pubblici differenti per cultura (l’italiano e il russo), ma accomunati da una grande passione e tradizione operistica.

Un altro tassello, questo del concorso, che andrà a consolidare il gemellaggio che Lucca Comics & Games ha instaurato dallo scorso anno con alcuni dei principali Festival dell’Est Europa e gli Istituti di Cultura di Mosca e Lodz in Polonia. Il bando di partecipazione è disponibile sul sito www.luccacomicsandgames.com.

Come ogni anno saranno, inoltre, realizzati nel padiglione Lucca Junior presentazioni e incontri con gli autori, laboratori creativi, spettacoli teatrali, letture animate, sessioni di illustrazione dal vivo e molto altro, con un aumento del numero di espositori provenienti dall’area editoriale per l’infanzia e di quella dedicata al gioco intelligente. Per le scuole sarà previsto l’ingresso gratuito al padiglione, previa prenotazione.

FONTE e INFO: SITO UFFICIALE
Segreteria organizzativa: 0583 - 48 522
info@luccacomicsandgames.com

INDEX eventi in corso o imminenti

EVENTI IN CORSO

eventi in scadenza nei prossimi mesi

DICEMBRE 2008

NOVEMBRE 2008

Segnalazioni precedenti

OTTOBRE 2008

SETTEMBRE 2008

AGOSTO 2008

LUGLIO 2008

GIUGNO 2008

MAGGIO 2008

APRILE 2008

MARZO 2008

FEBBRAIO 2008

GENNAIO 2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso