Avversari
  • Jim Brennan. Giornalista
  • Poe. Giornalista
  • Durkheim. Colonnello
  • William Boyd Allison. Senatore
  • Terry. Generale
La Storia: Il Giorno dei Cani Pazzi MV 85

Una grande storia e una piccola storia nello stesso numero. La piccola storia appartiene ad uno dei personaggi più amati della serie: Rifiuta-di-Smettere. La simpatica e intrattabile figlia di Coda-di-Toro, convola a giuste nozze con lo spasimante di sempre: Daino Rosso. Questa scelta è ben lungi dall'ammorbidire il suo carattere ribelle e non rappresenta una resa. Daino Rosso si avvia a diventare il nuovo capo della tribù di Coda-di-Toro, ma Rifiuta-di-Smettere non intende arrretrare di un passo nella sua battaglia personale contro l'universo maschile. Si prospettano tempi duri per il povero Daino Rosso!

Ma si prospettano tempi molto più duri per l'intero popolo Sioux. La pressione dei bianchi sulle Black Hills si è fatta insostenibile. Oramai gli sconfinamenti sono all'ordine del giorno, dopo la spedizione di Custer che aveva trovato l'oro sulle colline sacre dei Sioux (numeri 61 e 62). Gli schieramenti dall'una e dall'altra parte prendono corpo e numero e si deve uscire da questa situazione di stallo, che stallo non è in quanto è in continua, sottile e subdola, evoluzione a sfavore degli indiani.

In questa grande storia ritroviamo tutti i personaggi realmente esistiti o inventati che ci hanno accompagnato nel corso della saga.

Nuvola Rossa ne è il protagonista assoluto: da un lato deve rendere conto delle vite di tutti gli indiani che hanno accettato di vivere in pace nella riserva e dall'altro il suo cuore di guerriero è con Cavallo Pazzo, che invece non ha alcuna intenzione di scendere a patti con gli invasori. Sulla linea di Nuvola Rossa, il capo dei Lakota, sembra assestarsi anche l'anziano capo dei Brulè Coda Chiazzata.

Si muovono in campo pellerossa anche due schegge impazzite: l'infido Lungo Sacerdote e lo scapestrato Piccolo Grande Uomo, che non sembrano cercare altro che un sanguinoso e disastroso scontro diretto.

Dall'altro lato la rappresentanza bianca è affidata a William Boyd Allison; un senatore ingenuo che crede di poter portare a termine l'accordo di vendita delle Black Hills. Come se da entrambi le parti ce ne fosse la reale intenzione.

Un affresco splendido e una storia di attesa nella quale non accade quasi nulla, come in qualsiasi incontro politico, ma che tiene inchiodati dall'inizio alla fine.

Per il proseguimento della saga sarà fondamentale la scelta operata dal Magico vento alla fine della storia, quando affronta direttamente Piccolo Grande Uomo e Lungo Sacerdote apparentemente prendendo posizione contro la fazione ribelle di Cavallo Pazzo e Toro Seduto. Come sarà trattato ampiamente nel numero successivo, il piano di MV prevede un suo avvicinamento al generale Crook, la vera mente militare dell'operazione dopo l'accantonamento dell'incontrollabile Custer, per studiarne ed eventualmente orientarne le mosse. L'atmosfera è pesante e presto ci avvicineremo a momenti veramente drammatici per i Sioux.

Vittorio Sossi

Alleati
  • Rifiuta - di - Smettere. Ragazza Lakota
  • Daino Rosso. Marito di Rifiuta di Smettere
  • Uccide - se - Stesso. indiano Heyoke.
  • Naso Tagliato. Madre di Rifiuta di Smettere
  • Coda - di - Toro. Padre di Rifiuta di Smettere
  • pietra - che - Rotola. Corpulenta indiana.
  • Cavallo Blu. Guerriero.
  • Nuvola Rossa. Capo Lakota
  • Coda Chiazzata. Capo Brulè
  • SocietÓ degli Orsi. Guerrieri feriti in battaglia.
  • Cani Pazzi. Corpo speciale di Akicita
  • Osso Duro, Lontra Nera. Ribelli alleati di Piccolo Grande Uomo.
  • Lungo sacerdote. Sedicente Sciamano

 

Locazioni
  • Villaggio di Coda di Toro
  • Omaha Morning. Giornale
  • Fort Laramie
  • Agenzia indiana di Nuvola Rossa
  • Prateria
  • Gigantesco accampamento indiano
  • accampamento militare
Frasi
  • Tutta questa povera gente affamata aspetta le vacche... Che per loro contano più delle Black Hills. (amara riflessione di Poe)
  • Noi abbiamo ridotto gli indiani alla fame, sterminando i bisonti che erano il loro principale mezzo di sussistenza... il governo ha il dovere di garantire agli indiani almeno una sopravvivenza dignitosa! (Poe a Brennan)
  • Per i bianchi l'unica cosa sacra Ŕ il denaro! Non considerano altro! Dunque Ŕ di questo che si deve saper parlare se si vuole trattare con loro! (Nuvola Rossa a MV)
il giorno dei cani pazzi
copertina di magico vento 85
copertina del numero 85 di Corrado Mastantuono
Blizzard Gazette
Nuvola Rossa
Data Uscita
giugno 2004
Navigazione
Torna a
sequenza
Finalmente il matrimonio fra Rifiuta di Smettere e Daino Rosso
Copertina
Corrado Mastantuono
 
Autori
Gianfranco Manfredi
Goran Parlov