o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 563 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

| More

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 563

collana: Zenith Gigante 614

periodicità: mensile

Data Uscita: giugno 2012

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo: 2,90 euro

Titolo:
Sulle Tracce di Dexter Green

Storie:
La Mummia delle Ande (seconda parte)

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

Le Storie

La Mummia delle Ande (seconda parte)

autori: Moreno Burattini sceneggiatura; Giuseppe Prisco disegni; Giuseppina Caresana Lettering;

Personaggi principali: Barranco bandito; Dexter Green archeologo; Soledad curandera; Mama Jacinta curandera; Aguilar avvocato; Don Cristobal Torres possidente terriero;

Sinossi

La Mummia delle Ande (seconda parte)

- continua da La Mummia delle Ande

- STRADA PER LIMA - Zagor è in una posizione sfavorevole, bersagliato dai sicari che sparano da un'altura, con l'avvocato Aguilar svenuto per la caduta.
Facendosi scudo con il carro, Zagor e Cico riescono a guadare il fiume e a portare al sicuro Aguilar sull'altra sponda.
Da lì è più facile per lo Spirito con la Scure rispondere al fuoco e due sicari cadono sotto i colpi della sua pistola.
Dopo essere riusciti a montare sul carro di un contadino, i nostri raggiungono un ponte, dove Zagor ha gioco facile nel tendere a sua volta un agguato agli inseguitori, dei quali resta in vita il solo Gilberto Serrano.
Aguilar consiglia Zagor di raggiungere la fattoria di Mama Jacinta, una curandera, dove potranno ricevere i primi soccorsi...

- FATTORIA DI MAMA JACINTA - Il destino vuole che alla fattoria sia giunto per primo Barranco, che vuole costringere la vecchia curandera a decifrare le istruzioni nascoste nel Quipu.
Barranco semina morte nella pacifica comunità di contadini e costringe Mama Jacinta a rivelargli l'ubicazione della città sacra celata fra i nodi del manufatto. Per sicurezza prende con sé la giovane figlia della donna, Soledad, come garanzia che Jacinta non lo indirizzi in una direzione sbagliata.
La vecchia non tenta inganni e Barranco si allontana con Soledad verso una regione vulcanica denominata Aguas Calientes, nei pressi di Cuzco...
Poco dopo giungono alla fattoria anche Zagor e gli altri. L'avvocato Aguilar ha spiegato agli amici il perché dell'attentanto subito. Lui si è fatto paladino degli operai delle industrie manufatturiere della regione, che lavorano in condizioni di libertà formale ma di schiavitù sostanziale. E questo ha attirato su di lui l'ira di uno dei più potenti manufatturieri del posto, Don Torres, sconfitto dall'avvocato in un paio di cause per i diritti degli operai.
Arrivato alla fattoria e dopo aver chiuso a chiave Gilberto Serrano, Zagor incontra Mama Jacinta. Con stupore si rende conto di aver già visto la donna in una delle visioni indotte da Shyer (vedi A Volte Ritornano).
Mama Jacinta conferma le sue impressioni e gli rivela che lei lo guiderà nel suo viaggio verso la prossima tappa che dovrà raggiungere, lo stesso luogo dove Barranco sta trascinando Soledad...
La sciamana invia Zagor a Cuzco...

- POSADA - Verso Cuzco sono diretti anche Dexter Green e Yambo. I due sono intercettati da una pattuglia dell'esercito peruviano, sulle loro tracce dopo il furto al convento di San Francesco, ma riescono comunque a fuggire, lasciandosi dietro altri feriti (o morti) .

- FATTORIA DI MAMA JACINTA - Pima della partenza, l'anziana donna rivela a Zagor che lei, e altre donne come lei, appartenenti ad una sorta di sorellanza della quale faceva parte la stessa Shyer, hanno ricevuto il dono della visione e sono le custodi dei segreti di una grande civiltà scomparsa. Tutte loro sono in contatto con la Madre Terra e vedono frammenti del passato e del futuro, abbastanza per sapere cosa fare quando giunge il momento opportuno...

- SOLEDAD E BARRANCO - Soledad, ancora prigioniera di Barranco, scopre due verità. La prima è che Barranco vuole raggiungere la città sacra non tanto per la brama di oro e preziosi, quanto per rintracciare delle donne, anche se il bandito non ne spiega il motivo.
La seconda è che anche lei è una sciamana come sua madre: quando Barranco cerca di violentarla, riesce inconsciamente a scatenare contro di lui i cavalli, che intervengono per difenderla.
Ne approfitta per fuggire, ma Barranco la raggiunge e la colpisce violentemente...

- IL MATTINO DOPO - Zagor si è convinto delle parole di Mama Jacinta ed è partito per Cuzco. Su un ponte, lui e Cico sono bloccati da una pattuglia di soldati, che li scambiano per Dexter Green e Yambo.
A nulla valgono le spiegazioni e si scatena un combattimento dal quale Zagor esce vincente. L'ultimo soldato rimasto è un bonaccione ed è un compaesano di Cico, anche lui di Veracruz. Si dimostra particolarmente ciarliero e ragguaglia i due su tutte le ultime mosse di Dexter Green. Per cui, nonostante pensasse di essere fuori pista, Zagor si rende conto che Mama Jacinta lo sta guidando nella giusta direzione. Anche l'archeologo e Yambo sono diretti a Cuzco...

- VILLA DI DON TORRES - Don Torres viene informato del fallimento dell'agguato a Aguilar.
Sappiamo così che Gilberto Serrano, consegnato alle autorità di Lima dai contadini di Mama Jacinta, è stato rilasciato grazie all'influenza del proprietario terriero...

- continua su Cuzco

Puoi trovare la trama completa della storia con tutti i luoghi e i personaggi a questo link nel mio sito Il Viaggio di Zagor













Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali