o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 527 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 527

collana: Zenith Gigante 578

periodicità: mensile

Data Uscita: giugno 2009

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo: 2,70 euro

Titolo:
I Contrabbandieri della Laguna

Storia:
Le Nere Ali della Notte (terza parte)

Note:
1- Ritorno di Ylenia Varga. La vampira più amata dagli zagoriani (dopo Zora...)

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

Le Storie

Le Nere Ali della Notte (terza parte)

autori: Jacopo Rauch storia, Raffaele della Monica disegni, Giuseppina Caresana Lettering

Personaggi principali: Ylenia Varga, vampira; Alec Wallace capitano della marina inglese, Le loup contrabbandiere

Sinossi

Le Nere Ali della Notte (terza parte)

Scampati all'assalto del numero precedente Zagor 526, gli inglesi superstiti tornano ad accamparsi nella vecchia missione abbandonata. Zagor in perlustrazione si imbatte in Wackopi, un capo Natchez avversario di Scudo Nero, del quale non approva la deriva belligerante.
Wackopi conosce Zagor perché anche lui ha partecipato alla Lunga Marcia dei Seminoles, (visto in Maxi Zagor 2), e gli offre tutto il suo appoggio. Anche se però dispera di convincere le altre tribù a tradire Scudo Nero. Il capo indiano infatti, gode di una fama quasi divina, ritenuto immortale in quanto scampato ad un fulmine; tanto che si è conquistato il soprannome di Non Teme la Morte. Ma gli eventi porteranno ben presto i due capi dalla stessa parte della barricata.

Le Loup entra in azione. Approfitta della luce del giorno per catturare e incatenare la bella Ylenia Varga, ricattandola con la minaccia di uccidere Alec Wallace. Poi passa ad occuparsi di Scudo Nero. Deciso a cambiare aria, non vuole andarsene senza prima essersi impadronito di tutto l'oro degli spagnoli che i Natchez hanno trafugato.
Attirato il sakem al Castillo, falcidia la sua scorta e cerca di catturarlo. Ma Scudo Nero si dimostra ancora una volta all'altezza della sua fama e riesce a fuggire.
A questo punto Le Loup è costretto a chiedere la collaborazione di Ylenia, la quale manda i sopravvissuti del suo branco, Chien Noir e Mary-Cat, a catturare il sakem. Peccato che Chien Noir senta sempre più flebile l'influenza della vampira e intenda cibarsi del sangue dei Natchez per diventare sempre più potente; sicuro che, fallita la missione, Le Loup ucciderà Ylenia. Sulla sua strada trova però la scure di Zagor, che elimina i vampiri e salva la vita a Scudo Nero.

Scudo Nero, che avrebbe voluto uccidere Zagor per aumentare ancor di più il proprio prestigio, torna sui suoi passi, vuoi per debito di riconoscenza, vuoi perché ha capito di essersi fidato delle persone sbagliate. In questo modo le forze in campo si sono ribaltate completamente. Le Loup e i contrabbandieri sono rimasti soli, mentre dall'altra parte hanno contro Ylenia, i Natchez riuniti, gli inglesi sopravvissuti e uno Zagor deciso a mettere fine alle loro scorribande!
Ma Le Loup è veramente un avversario scaltro...

Tiene prigioniera Ylenia in una segreta della nave negriera, mentre il capitano Wallace è ancora ostaggio a bordo della Glory. Convinto che la bella vampira non muoverà un dito per paura della sorte di Alec, si sente relativamente tranquillo.
Neanche lui può immaginare che sta per subire un doppio attacco. I Natchez riuniti tentano di arrembare la nave dei contrabbandieri, mentre Zagor, Williams e pochi altri uomini scelti salgono di nascosto sulla Glory per liberare Wallace. Ferguson e gli altri inglesi offrono un fuoco di copertura dalla riva della baia in cui sono ancorate le due navi.
Il piano costa la vita a molti indiani massacrati dai colpi di fucile e dai cannoni di bordo. Ma quando Zagor riesce a liberare Wallace, Ylenia entra in azione.
Con un stormo di pipistrelli riesce a distrarre i contrabbandieri e i Narchez riescono a salire in massa sulla nave.
Le Loup scende sotto coperta consapevole che la vampira è sfuggita al suo controllo. Ancora una volta si dimostra più furbo di lei, riuscendo ad incendiare i suoi vestiti. Poi torna sul ponte dove gli si para davanti Scudo Nero. I due si affrontano in un duello alla sciabola, e il sakem perde la sua illusione di mortalità, trafitto dalla lama del filibustiere.
Le Loup si trova allora la strada sbarrata da Wallace e Zagor. Lo Spirito con la Scure, per salvare il capitano, viene colpito di striscio da un proiettile e cade fuori bordo. Le Loup allora spara senza complimenti a Wallace e lo colpisce in pieno petto davanti agli occhi terrorizzati di Ylenia.
Poi raggiunge i suoi uomini su un battello d'appoggio pronto a fuggire.

Ma Zagor sale sul battello e Le Loup scopre di non essere poi così imbattibile in duello.

Sul ponte della nave dei contrabbandieri si consuma la tragedia personale della passione di Ylenia per Alec. La vampira può ancora salvarlo, a patto di trasformarlo in una creatura della notte come lei, dannandolo per sempre. Alla fine però l'amore ha il sopravvento sull'egoismo e Ylenia non condanna Alec, ma lo lascia morire fra le sue braccia rispettando la sua volontà.
Per poi sparire nuovamente nella notte...
Ricompare nell'ultima tavola a New Orleans. Sicuramente sentiremo ancora parlare di lei.

TRAMA COMPLETA DELLA STORIA CON ELENCO DEI PERSONAGGI E DEI LUOGHI

Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali
Speciale Mister NO
copertina mister no numeri speciali