o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 511 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete anticipazioni sulla storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 511

collana: Zenith Gigante 562

periodicità: mensile

Data Uscita: febbraio 2008

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo: 2,70 euro

Titolo:
il prezzo del tradimento

Storia:
i Lupi del Fiume (seconda parte)

Note:
finsce l'avventura in due albi sceneggiata da Cajelli

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

La Storia

i Lupi del Fiume (prima parte)

autori: Diego Cajelli storia, Paolo Bisi disegni, Omar Tuis Lettering

Personaggi principali: Capitano Ford capo dei Lupi del Fiume, Lupi del Fiume vigilantes, Syd rapinatore, Zapruder segretario di Mr Rosemberg, Sunset Crow indiano Ottawa

Sinossi

i Lupi del Fiume (seconda parte)

Avevamo lasciato Zagor con un peso sullo stomaco. No. Non aveva mangiato le porzioni di Cico ma un pesante tronco lo teneva schiacciato a terra a pelo dell'acqua del fiume.
Neanche lo Spirito con la Scure ha la possenza per spostare un siffatto fardello. Fortuna vuole che Sunset Crow ed altri due indiani Ottawa, sono proprio alla ricerca di Zagor e lo aiutano a spostare il tronco proprio mentre l'acqua del fiume, gonfiata dalle piogge rischiava di farlo affogare.

Sunset Crow accompagna Zagor al villaggio dove gli Ottawa si confrontano con Zapruder. Quest'ultimo sostiene che la compagnia non sta violando i trattati (vedi zagor 510), nonostante gli indiani siano convinti del contrario. Zapruder è pronto a giurare sull'onestà di Rosemberg, il direttore della compagnia, ma anche su quella di Ford e dei suoi Lupi del Fiume.
Mercenari ma non sanguinari assassini in cerca di una scusa per combattere o al soldo di qualcun'altro che abbia interesse nel fallimento dell'impresa.

Zagor promette a Puma Grigio, sakem degli Ottawa, di individuare le responsabilità della rottura dei trattati e parte con Sunset Crow, Cico e Zapruder per il campo base dei boscaioli.

Nel frattempo Ford e i suoi Lupi del Fiume non fanno effettivamente nulla per far dubitare del loro rigore morale. Uccidono l'ultimo bandito che aveva assaltato la chiatta e tornano anche loro al campo, impossibilitati ormai a seguire le tracce di Zapruder che credono prigioniero dei banditi. La falsa verità che è stata raccontata da Cody, il traditore che è stato accolto al campo dei taglialegna.

A Superior il misterioso Roswell, che ha interesse perché la compagnia di taglialegna fallisca, decide di passare alle maniere spicce. Manda Syd, gli altri uomini che gli sono rimasti e il suo gigantesco servitore Mubalagi a distruggere il campo dei taglialegna.

Zagor e gli altri arrivano a destinazione. La testimonianza di Zapruder è fondamentale perché vengano creduti. Cody poi perde la testa e cerca di fuggire, sancendo di fatto la sua colpevolezza, prima di essere stordito da Zagor.
Riuniti nella baracca del soprastante ai lavori di disboscamento Parrish, i nostri amici si accorgono che qualcuno ha modificato le mappe con i permessi. In modo da fomentare le scaramucce con gli Ottawa e far saltare gli accordi. Nè i Lupi, né Rosemberg né tantomeno Parrish e i suoi taglialegna sono coinvolti.

Poco dopo si scatena l'inferno. Syd e gli altri entrano in azione. Fuoco, fiamme e esplosivi. Mentre Syd spara dal limitare della foresta. Le cataste di tronchi travolgono Sunset Crow e molti boscaioli.
Mubalagi approfitta della confusione per mettere a tacere per sempre Cody, legato dentro una baracca. E poi posiziona dei sacchetti di polvere da sparo sulla porta posteriore.
Dopo che Zagor e Ford hannno sbaragliato gli assalitori, lo Spirito con la Scure va a prendere in consegna Cody per portarlo a Superior. Appena entra, un colpo di fucile ben piazzato fa saltare in aria l'intera baracca, ma anche questa volta Zagor riesce a scamparla. Pronto per inseguire Mubalagi e catturarlo dopo un frenetico inseguimento sulle rapide.

Nelle tavole di chiusura conosciamo finalmente l'identità del misterioso Roswell: si tratta di Madison un funzionario governativo che aveva gestito burocraticamente le concessioni e che, corrotto da un'altra compagnia, aveva cercato di sabotare l'Atlantic Timber.

Puoi trovare una scheda sulla storia completa nel mio sito Il Viaggio di Zagor

Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali
Speciale Mister NO
copertina mister no numeri speciali