o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 251 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

| More

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 251

collana: Zenith Gigante 302

periodicità: mensile

Data Uscita: maggio 1986

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo:1200 lire

Titolo:
Assalto al Castello

Storie:
1- la valle della paura (la vendetta di Kandrax - quarta parte)
2- Il Complotto (il genio del crimine - prima parte)

Note: conclusione della storia di Kandrax e prima apparizione per Robert Gray - L'Alchimista

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

Le Storie

1- la valle della paura (la vendetta di Kandrax - quarta parte)

autori: Daniele Nicolai storia, Gallieno Ferri disegni, ? Lettering

Personaggi principali: Kandrax il Mago druido; Bat Batterton investigatore privato

2- Il Complotto (il genio del crimine - prima parte)

autori: Daniele Nicolai storia, Franco Donatelli disegni, ? Lettering

Personaggi principali: Robert Gray alchimista; Mano Ferma capo mohawk

Sinossi

1- la valle della paura (la vendetta di Kandrax - quarta parte)

Nello scorso numero Zagor era caduto nella trappola ordita da Kandrax. Precipitato in una fossa è costretto a difendersi dall'assalto di tutti i suoi amici, armati di affilate asce e intenzionati ad ucciderlo a tutti i costi servendo la volontà del druido.

Zagor, sfruttando tutta l'agilità di cui è dotato, riesce alla fine ad evitare gli attacchi e a stordire i cinque amici, Batterton, Cico, Coleman, Mc Leod e Musky-Han, senza ferirli. Sa bene però che è solo una tregua momentanea. Quando si sveglieranno ricominceranno daccapo fino a quando o lui o loro non saranno morti.
Kandrax, dall'alto della fossa, si gode il trionfo tanto atteso e si permette il lusso di taccontare al nemico come era sopravvissuto alla morte.
In realtà quando Zagor lo ha colpito e fatto precipitare nel fiume, il druido era solo ferito e dopo essere piombato in acqua, si era autoindotto uno stato di animazione sospesa per recuperare le forze.
Quando, tempo dopo, si era destato dalla catalessi, era più in forma che mai. La prima mossa fu reclutare accoliti fra i peggiori criminali della regione, più inclini a compiere i massacri e i delitti necessari alla nuova ascesa dell'impero druidico.
Kandrax si congeda lasciando Zagor nella trappola, impotente, di fronte all'imminente massacro dei Wampanoag che si apprestano ad assaltare il castello.

Zagor trova comunque un modo per uscire, utilizzando le asce sul terreno morbido che riveste le pareti della fossa. In tempo per liberare gli ostaggi e aprire il portone ai Wampanoag, che stanno caricando incuranti della pioggia di frecce che si abbatte su di loro dagli spalti.
Il doppio fronte interno ed esterno disorienta i difensori che ad uno ad uno cadono o depongono le armi.
Solo Kandrax resiste e affronta Zagor in un duello: forza bruta contro forza della mente.
Utilizzando i poteri mentali di cui è maestro sdoppia la sua immagine e attacca l'avversario che non riesce a distinguere fra il nemico reale e la figura immaginaria.
Alla fine Zagor si rende conto che l'immagine virtuale non getta alcuna ombra e colpisce mortalmente il druido, il cui corpo si disintegra davanti ai suoi occhi.
La minaccia di Kandrax è apparentemente finita ma il druido tornerà molti anni dopo a funestare ancora la calma di Darkwood. (vedi storie: IL RITORNO DI KANDRAX, GLI EROI DEL RAMO ROSSO, GUERRA ETERNA

Puoi trovare la trama completa della storia con tutti i luoghi e i personaggi a questo link nel mio sito Il Viaggio di Zagor

2- Il Complotto (il genio del crimine - prima parte)

In questa storia appare per la prima volta il nemico più letale creato da Nicolai: Robert Gray - L'Alchimista, che tornerà molti anni dopo nella storia di Burattini/Chiarolla Sangue Mohawk

Zagor e Cico sono invitati a Fort Brendon dal colonnello Farrell per assistere alla dimostrazione militare di un nuovo tipo di cannone di potenza inaudita.
A Walcott incontrano il misterioso Robert Gray: un damerino elegante che ha avuto un glorioso quanto misterioso passato nell'esercito.
Gray, nonostante i modi affettati, si dimostra presto un uomo di una freddezza e abilità inaspettate, quando lui e Zagor vengono presi di mira da alcuni gradassi in un trading post.
Così i due si ritrovano a pranzare insieme in una locanda del posto. Ed è una vera fortuna.
Cico infatti si caccia in un grossissimo guaio.
Mandato da Zagor a chiedere un passaggio per Fort Brendon ad alcuni soldati di scorta ad un convoglio militare, si accorge che sul carro sono trasportate delle succulente salsicce e chissà quali altre vettovaglie... Non immagina però che il vero carico è costituito dalle paghe dei soldati e i militari sono particolarmente nervosi per il delicato incarico che sono chiamati a svolgere.
Per cui tra una frase sbagliata e l'altra, Cico viene scambiato per il basista di una banda e inseguito dai militari che lo raggiungono nel saloon dove Zagor e Gray stanno cenando.

Zagor si scaglia contro i militari e si scatena una rissa furibonda, al termine della quale Gray, che se n'era stato bel bello a guardare, mostra ancora una volta di essere molto più di quello che sembra.
Mostra ai soldati una lettera di presentazione e garantisce per i due amici che, per il momento vengono lasciati in pace.

I guai sono però solo rimandati. In realtà un basista c'è ed è il sergente Bronsky che si è accordato con alcuni banditi per rapinare il convoglio e spartirsi il carico. Sorpreso dal caporale White lo ferisce a morte e poi spara a Zagor che era accorso in aiuto del militare.
Alla fine è proprio Zagor che, in assenza di testimoni, viene accusato dell'omicidio e viene sbattuto in cella.
Gray promette ai due amici che intercederà per loro il mattino successivo, ma non ne avrà il tempo.

Bronsky, per essere sicuro che Zagor non gli metta i bastoni fra le ruote, organizza una finta evasione per ucciderlo durante il tentativo di fuga...(continua... )

Puoi trovare la trama completa della storia con tutti i luoghi e i personaggi a questo link nel mio sito Il Viaggio di Zagor

Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali