o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | WORLD WAR HULK

Scheda sul numero 0 di World War Hulk in edicola

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete anticipazioni sulla storia, anche se cerco di mantenermi sul vago.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di John Romita Jr
			World War Hulk Prologue: World Breaker  © Marvel Comics

World War Hulk 0

collana: Marvel Miniserie 87

evento: World War Hulk

periodicità: mensile

Data Uscita: marzo 2008

pagine: 48

prezzo: 3,00 euro

sommario:
1- World War Hulk prologo: Casus Belli

Editoriali:Stati di Guerra: Hulk contro gli eroi (da Marvel Spotlight)

Note: Inizia World War hulk

editore: Panini Comics

copertina di John Romita Jr
World War Hulk Prologue: World Breaker © Marvel Comics

Le Storie

1- World War Hulk prologo: Casus Belli

storia originale: Casus Belli da World War Hulk Prologue: World Breaker del luglio 2007

autori: Peter David storia, Al Rio, Lee Weeks e Sean Phillips matite, Scott Hanna, Lee Weeks e Tom Palmer chine, William Murai colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

avversari: Alieni che assaltano l'astronave di Hulk. Leonard "Doc" Samson psichiatra forzuto

Personaggi principali: Korg alieno Kronan, La Covata alieno insettoide, Miek alieno insettoide di Sakaar, Guerriero Ombra Hiroim il disonorato , Elloe Kaifi aliena di Sakaar , Arch-E-5912 robot, She-Hulk Jennifer Walters

Sinossi

1- World War Hulk prologo: Casus Belli

Al termine di Planet Hulk (D&H 134), il pianeta Sakaar è stato distrutto da un'avaria, casuale o prevista(?), dell'astronave degli Illuminati.
Hulk ha perso il mondo che lo acclamava come sovrano e che era entrato finalmente in un'era di pace, il suo popolo, ma soprattutto sua moglie Caiera e il figlio che portava in grembo.

Ora è in viaggio verso la Terra con i Fratelli di Guerra, i compagni gladiatori che hanno diviso con lui le sofferenze dell'arena del Re Rosso.
Il suo equilibrio mentale vacilla. Mentre fa a pezzi un gruppo di alieni che hanno avuto la pessima idea di assaltare la nave, quelli che pensa di annientare sono gli Illuminati: Iron Man, Mr Fantastic il Dr Strange e Freccia Nera. I responsabili delle sue sciagure.
La sua rabbia è cieca. Tanto che sta per strangolare il Senza Nome della Covata se non intervenisse Korg a fermarlo.

Sulla Terra Jennifer Walters, rifugiatasi in un motel pulcioso dopo lo scontro con Samson narrato in devil e Hulk 135, si ritrova davanti proprio Leonard. Lo psichiatra cerca di spiegare cosa lo ha spinto ad aiutare gli Illuminati, ma Jennifer non vuole sentire ragioni.
Sull'astronave i Fratelli di Guerra mandano Hiroim da Hulk affinché con la sua disciplina filosofica ristabilisca un po' di equilibrio nella mente del gigante verde, in modo che non attacchi più i suoi compagni.

Mentre Hulk si libera e Samson si spiega assistiamo alla narrazione di alcuni degli eventi significativi della vita di Hulk narrati da un doppio punto di vista.
Si parte da quando Banner si era appena trasformato in Hulk. Nella base gamma si era infiltrata una spia e i Fantastici Quattro avevano pensato che Banner potesse essere coinvolto, finendo poi per scontrarsi con il potente alter ego del dottore. Hulk ricorda che il quartetto lo attaccò senza preavviso e si prese tutto il merito per la scoperta della vera spia. Samson sostiene che Banner si trasformò in Hulk proprio per scontrarsi con il quartetto.

Mentre Samson sostiene che lo scopo di Stark è sempre stato trovare una cura all'avvelenamento da radiazioni di Banner, Hulk ricorda di come i primi vendicatori, dei quali lui era un membro fondatore, non hanno esitato ad attaccarlo quando il Fantasma dello Spazio aveva preso il suo aspetto, non dandogli neanche il tempo di spiegarsi.

E quando Hulk ha cercato rifugio ad Attilan è stato scacciato da Freccia Nera come il peggiore dei mostri. Questo ricordo si fissa nella sua mente e, alla fine della seduta con Hiroim, i Fratelli di Guerra sanno chi sarà il primo bersaglio della vendetta: Freccia Nera.

Nella sua analisi psicologica invece Samson è giunto ad una conclusione originale. Banner non si trasforma in Hulk. Hulk è sempre stata una parte di Banner, il suo io represso ma la sua vera natura. Banner è solo la sagoma dietro la quale si è sempre nascosto Hulk. Una tesi cara a Peter David...

Navigazione

Schede disponibili

HULK nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su l'incredibile Hulk, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 5 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia Devil - Hulk

Su Fumettando non è presente una cronologia di DEVIL o HULK.
Puoi trovare una cronologia italiana (aggiornata al 2000) in rete nel sito IL DIAVOLO ROSSO al link sottostante

CRONOLOGIA AMERICANA DI HULK nel sito THE HULK LIBRARY

FILM: HULK 2

Su Fumettando è presente una scheda sul film The Incredible Hulk
clicca sotto per andare alla sezione

Edicola: Devil e Hulk
copertina devil e hulk
GIF di HULK

Su Fumettando è presente una raccolta di gif animate di HULK.
clicca sotto per andare alla sezione