o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | l'uomo ragno

Scheda sul numero 456 dell'Uomo Ragno

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete anticipazioni sulla storia, anche se cerco di mantenermi sul vago.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Mike Wieringo e Karl Kesel Friendly Neighborhood Spider-Man 9
			© Marvel Comics

Uomo Ragno 456

collana: Uomo Ragno

periodicità: quindicinale

Data Uscita: 01 marzo 2007

pagine: 80

prezzo: 2,50 euro

sommario:
1- deragliamenti parte 1
2- deragliamenti parte 2
3- MARVEL TEAM UP: la lega dei perdenti parte 4

editoriali e inserti:
dietro le quinte
lo sketchbook di Mike Wieringo

editore: Panini Comics

Note: si conclude il team-up la lega dei perdenti

copertina di Mike Wieringo e Karl Kesel
Friendly Neighborhood Spider-Man 9 © Marvel Comics

Le Storie

1- deragliamenti parte 1

storia originale: Jumping the Tracks part 1 da Friendly Neighborhood Spider-Man 8 del luglio 2006

autori: Peter David storia, Mike Wieringo Matite, Karl Kesel chine, Paul Mounts colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

avversari: Hobgoblin 2211 Robin Borne

Personaggi principali: Ben Parker alternativo zio di Peter, May Parker zia May, Jarvis maggiordomo dei vendicatori

2- deragliamenti parte 2

storia originale: Jumping the Tracks part 2 da Friendly Neighborhood Spider-Man 9 del agosto 2006

autori: Peter David storia, Mike Wieringo Matite, Karl Kesel chine, Paul Mounts colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

avversari: Hobgoblin 2211 Robin Borne

Personaggi principali: Ben Parker alternativo zio di Peter, May Parker zia May, Uomo Ragno 2211 Max Borne , Lar Nyven ragazzo di Robin

3- MARVEL TEAM UP: la lega dei perdenti parte 4

storia originale: League of Losers part 4 da Marvel Team Up (vol 3) 18 del maggio 2006

autori: Robert Kirkman storia, Paco Medina matite, Juan Vlasco chine, Marte Gracia di Studio F colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchettitraduzione

avversari: Chronok viaggiatore del tempo

Personaggi principali: Darkhawk Chris Powell, Speedball Robert "Robbie" Baldwin, Dagger Tandy Bowen, Mutante 2099 Chad Channing, X-23 Laura Kinney, Gravity Greg Willis, Terror Inc. identità sconosciuta, Sonnambulo identità sconosciuta

Sinossi

1,2 - deragliamenti parte 1 e 2

Cosa sarebbe successo se...? Questa storia non è un What If ma il suo inizio può essere annoverato nella categoria.
Peter, che ha appena ottenuto il suo incarico ufficiale di wrestler dopo aver sconfitto "Crusher" Hogan, torna a casa. C'è la polizia ad aspettarlo. Un suo caro è morto...
Però non è lo zio Ben, è zia May! Deceduta per un semplice infortunio domestico.
Il senso di colpa per la morte di Ben, come sanno tutti, è stata la molla che ha spinto Peter ha far tesoro degli insegnamenti dello zio e usare i propri poteri per aiutare gli altri ed impedire altre tragedie simili alla sua.

Come si comporta questo Peter? Dimentica piano piano gli ammonimenti di Ben che restano le chiacchiere di un povero vecchio e insegue il mito del denaro e del successo, diventando una star cinematografica internazionale. Ben resta da solo nella casa dei Parker giustificando lo scapestrato ed insensibile nipote...
Linea alternativa della realtà, un po' triste ma molto realistica. Un giorno però, tornando alla sua casetta, il vecchio vedovo, scopre che è stata rasa al suolo (è accaduto nell'universo marvel tradizionale con i Parker che si sono trasferiti alla torre dei Vendicatori e May che ha iniziato un flirt con Jarvis).
Il povero Ben visita la sua tomba e ha conferma dei suoi sospetti: è morto!
Prima che possa dare un senso all'accaduto realizza che però questa nuova realtà è abitata da una May Parker ancora viva. Così quando arriva una figura misteriosa ad offrirgli di rincontrare la sua amata, per lui irrimediabilmente perduta, accetta senza esitare.

Questo antefatto spiega perché nei numeri precedenti May abbia avuto modo di riconoscere il suo Ben nei panni di un vagabondo spaesato, che la fissava senza parlare.

Ma chi c'è dietro tutto questo? Chi ha avuto l'idea e il potere di "deragliare" l'anziano zio di Peter nella nostra realtà?
Un personaggio creato dallo stesso peter David per un Team-Up tra l'Uomo Ragno dei giorni nostri e Miguel O'Hara, il suo alter ego del 2099: Hobgoblin 2211!
E proprio in questo numero ci viene svelata la sua origine.

Robin Borne era (sarà) la figlia di Max Borne, discendente di Peter e come tale con DNA aracnide, che fa parte di un gruppo d'azione che si occupa di mantenere integro il continuum spazio-temporale evitando la genesi di paradossi e interferenze e bloccando, in virtù della loro capacità di prevedere i crimini, qualsiasi tentativo di alterare il normale flusso degli eventi.
Paccato che Robin abbia le sue teorie e si sia messa in testa di impedire intersezioni delle linee temporali che in alcuni momenti storici si sovrappongono.
Le sue intenzioni sono sufficienti perché suo padre intervenga, isolandola in un universo virtuale bucolico per 15 anni, in modo da impedire le sue interferenze.

Sarebbe andato tutto per il meglio se il ragazzo di Robin, Lar Nyven, non si fosse messo in testa di liberarla da quella prigione fittizia, infettando il programma della realtà virtuale con un nanovirus tecnologico (senza neanche fargli scegliere tra pillola blu e pillola rossa!).
La Robin che si sveglia è una pazza furiosa, dotata di supeforza e superagilità, ma soprattutto in grado di muoversi fra le maglie spazio-temporali con estrema perizia e in grado di confezionare delle bombe temporali in grado di retro-annichilire l'esistenza del bersaglio.
Robin ha sviluppato un odio irrefrenabile per il suo carceriere, suo padre, e tutti i suoi antenati. Salta da una realtà all'altra sterminando gli uomini-ragno di ogni epoca, divertendosi a stuzzicarli riproponendo i momenti tragici delle loro vite, grazie al serbatoio di linee temporali a cui può attingere senza limiti.
Il suo ultimo "deragliamento", l'arrivo di Ben nell'universo standard della terra-616, è l'antipasto della tortura che vuole infliggere al nostro Peter Parker...

3- MARVEL TEAM UP: la lega dei perdenti parte 4

Conclusione di una storia in quattro numeri della terza serie di Marvel Team-Up. Un sedicente e tamarro emulo di Kang il Conquistatore, Chronok, ha deciso di conquistare il nostro tempo. Nonostante l'aspetto poco intelligente si è dimostrato molto più furbo di Kang. Ha raccolto un database sui supereroi con tutti i dati sensibili: punti deboli, poteri, famigliari, residenze... Ha allestito un esercito preparato per affrontarli. E nel giro di un battibaleno li ha sterminati tutti senza pietà!
Si sono salvati solo quegli eroi meno famosi e più bistrattati dei quali non aveva abbastanza informazioni, la autonominata Lega dei Perdenti: Darkhawk, Speedball, Gravity, Dagger, X-23, Sonnambulo e Terror inc (c'era anche la povera Arana ma è stata fatta fuori).

Incredibilmente questi diseredati dalla fama sono riusciti a controbattere, rubare il dislocatore temporale e saltare nel futuro da cui proviene Chronok: giunti un mese prima che partisse l'invasione e aiutati dal Mutante 2099 e Reed Richards (in realtà il cervello di quest'ultimo in un esoscheletro della Cosa) hanno organizzato la contromossa.
Alla sua prima apparizione Chronok li trova pronti ad aspettarlo e la sua invasione va a rotoli.

Il conquistatore, però, finché ha la possibilità di saltare nel tempo, ha il modo di riorganizzarsi, tornare e ritentare. Darkhawk, per scongiurare questa possibilità lo blocca a metà di un salto temporale, e Chronok si ritrova a viaggiare con un biglietto ridotto (metà corpo qui e metà corpo là).
Purtroppo questi nuovi eroi non potranno mai ricevere gli onori dovuti. Qualsiasi ritorno indietro provocherebbe un paradosso temporale e soprattutto la loro azione non ha impedito il disfacimento della propria realtà ma solo il fatto che l'assalto di Chronok si ripercuotesse in tutti gli Universi alternativi.
Una nuova vita però li aspetta nel futuro dove saranno, a diritto, gli eroi più importanti.

Navigazione

Schede disponibili

Uomo Ragno nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando sull'arrampicamuri, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 5 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia Uomo Ragno

Su Fumettando non è presente una cronologia.
Puoi trovare una cronologia italiana in rete nel sito UBC fumetti al link sottostante

GIF dell'Uomo Ragno

Su Fumettando è presente una raccolta di gif animate dell'Uomo Ragno.
clicca sotto per andare alla sezione

Personaggi