o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | l'uomo ragno

Scheda sul numero 440 (168) dell'Uomo Ragno

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete anticipazioni sulla storia!
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Steve McNiven e Mark Morales Marvel Knights  Spider-Man 18 © Marvel Comics

Uomo Ragno 440 (168)

collana: Uomo Ragno

periodicità: quindicinale

Data Uscita: 29 giugno 2006

pagine: 80

prezzo: 2,50 euro

sommario:
1- Via, Più Veloce della Luce! conclusione
2- Marvel Team-Up: La Guerra di Titannus parte 2
3- Marvel Team-Up: La Guerra di Titannus parte 3

editoriali:
la M sta per Mistero
Wiz Digest

editore: Panini Comics

copertina di Steve McNiven e Mark Morales
Marvel Knights Spider-Man 18 © Marvel Comics

Le Storie

1- Via, Più Veloce della Luce! Conclusione

storia originale: Wild Blue Yonder conclusion da Marvel Knights Spider-Man 18 del novembre 2005

autori: Reginald Hudlin storia, Billy Tan Matite, John Sibal chine, Ian Hannin colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

avversari: L'Uomo Assorbente Carl Creel, Il Gufo Leland Owsley

Personaggi principali: L'Uomo Ragno (Peter Parker); Ethan Edwards Skrull geneticamente potenziato; i Fantastici Quattro; I Nuovi Vendicatori

2- Marvel Team-Up: La Guerra di Titannus parte 2

storia originale: Titannus War part 2 da Marvel Team-Up 12 del novembre 2005

autori: Robert Kirkman storia, Paco Medina Matite, Juan Vlasco chine, Studio F colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

avversari: Titannus Skrull con superpoteri, Amissa principessa dei trellion (racconto)

Personaggi principali:Dr. Strange (Stephen Strange); Ms. Marvel (Carol Danvers); She-Hulk (Jennifer Walters); Hulk (Bruce Banner); Nova (Richard Rider); Wolverine (James "Logan" Howlett);

3- Marvel Team-Up: La Guerra di Titannus parte 3

storia originale: Titannus War part 3 da Marvel Team-Up 13 del dicembre 2005

autori: Robert Kirkman storia, Paco Medina Matite, Juan Vlasco chine, Studio F colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

avversari: Titannus Skrull con superpoteri, Amissa principessa dei trellion (racconto), Tony Stark versione alternativa - terra 5012

Personaggi principali:Dr. Strange (Stephen Strange); Ms. Marvel (Carol Danvers); She-Hulk (Jennifer Walters); Hulk (Bruce Banner); Nova (Richard Rider); Wolverine (James "Logan" Howlett); Quasar

Sinossi

1- Via, Più Veloce della Luce! conclusione

Si conclude l'avventura presentata nei numeri 438 e 439 e precedenti.

Ethan Edwards un misterioso e ingenuo ragazzone è diventato un reporter di punta del Bugle. Dopo aver scoperto che Peter è l'Uomo Ragno, gli ha chiesto di aiutarlo a diventare un supereroe. Il ragazzo infatti possiede incredibili poteri, super-forza, invulnerabilità volo e molti altri, dei quali ignora l'origine.
Peccato che i fantastici Quattro abbiano scoperto che Ethan è un altro Skrull superpotenziato (ce ne sono una caterva nell'Universo Marvel), spedito sulla Terra dal padre mentre il loro pianeta natale stava per essere divorato da Galactus.
un mondo facile da conquistare per il pargoletto: (rivisitazione corretta della storia di Superman).

Ethan è profondamente confuso. Riuscirà l'educazione ricevuta a contrastare la naturale spietatezza degli Skrull?

Nel frattempo Peter cerca di impedire che l'Uomo Assorbente faccia a pezzi il Gufo. Il re del crimine aveva avuto l'idea strampalata di trasformare Creel in una droga sintetica da immettere sul mercato. Ora che quest'ultimo si è ricomposto vuole giustamente schiacciarlo come un insetto.
Ethan aiuta Peter. Ma è ancora in cerca di uno scopo e di una identità, dopo aver assunto nel corso della storia i nomi e i costumi più strampalati.
Indaga sui suoi simili attraverso gli archivi del Bugle e scopre che gli Skrull sono una delle specie più crudeli dell'Universo. Scioccato dalla rivelazione si reca al Baxter Building per conferire con Reed Richards. Sicuramente il maggior esperto di Skrull sul pianeta.

L'Uomo Ragno nel frattempo riesce a neutralizzare l'Uomo Assorbente grazie alla sua perizia in chimica. Gli fa assorbire due diverse polveri che messe insieme lo trasformano in un potente esplosivo. Creel scoppia e viene disperso ai quattro venti.

Dopo si precipita al Baxter Building dove i Nuovi Vendicatori cercano di far ragionare il ragazzo, finendo poi ad azzuffarsi in uno scontro senza storia, dato lo strapotere dello Skrull.
Fortuna che Zia May riesce a leggere nel cuore di Ethan e lo convice a parole che mostri si diventa per scelta e non per retaggio di specie. Ethan torva la sua missione. Utilizza i suoi poteri di guarigione per aiutare la gente che soffre, ma di fatto resta un'altra mina vagante nell'Universo Marvel.

2, 3 - Marvel Team-Up: La Guerra di Titannus parte 2 e 3

Un altro superskrull è protagonista della saga di Marvel Team-Up che sarà ripresa più avanti nel numero 478.
Titannus nel numero precedente ha raso al suolo una parte di Tokyo, con lo scopo di attirare sul posto i supereroi americani. Il Dr Strange ne ha riunito un folto gruppo per fermarlo ma persino Hulk è risultato impotente contro il colossale alieno.

Ma nel momento della vittoria Titannus si ferma e prega gli eroi di ascoltare la sua lacrimevole (e completamente falsa storia).
Nato come Skrull troppo debole per gli standard della sua specie, è stato utilizzato come cavia per gli esperimenti di potenziamento nei quali, abbiamo imparato, si dilettano gli alieni verdognoli con il triplo mento.
Diventato di fatto più potente del Superskrull stesso ha schiacciato i suoi simili e aguzzini (lui racconta di essere semplicemente riuscito a fuggire).
Precipitato in un pianeta sconosciuto ha ben presto preso il potere assassinando il sovrano del posto e imponendo un regime di crudeltà e guerra (lui racconta che il re gli aveva lasciato la corona e che lui era stato un sovrano pacifico e giusto).
Iniziò ha mettere in atto le sue mire espansionistiche. Fino a quando non incrociò le lame con la civiltà del pianeta Trellion. Dopo una sanguinosa guerra scese a patti con il condottiero avversario altrettanto spietato di lui e insieme governarono il regno (lui racconta invece che i Trellion avevano attaccato il suo pianeta e che lui era stato fatto prigioniero e ridotto in condizioni di schiavitù insopportabili).
Dopo un po' si invaghì della figlia del re e la violentò. A quel punto il re decise di fare a meno del suo alleato ma era troppo tardi. Fu condotto in schiavitù mentre Titannus diventò l'unico monarca. (lui racconta l'opposto. Il re lo avrebbe imprigionato perché sua figlia si era invaghita di lui in un amore corrisposto.)
Titannus poi avrebbe organizzato la resistenza e sarebbe fuggito con la sua amata alla quale però il padre crudele avrebbe inoculato un virus letale. (in realtà avvenne il contrario e lui fuggì rapendo la giovane principessa Alissa.)

Quindi dopo tutte queste menzogne, che trovano credito nullo fra l'Uomo Ragno e gli altri, Titannus chiede loro di aiutarlo a rovesciare il regime dei Trellion e trovare una cura per Amissa che si trova nell'astronave con la quale è giunto sulla Terra.
Al loro rifiuto inizia una battaglia senza speranza che vede impegnati tutti i nostri eroi tranne Strange e Nova che partono alla ricerca della nave di Titannus.
La battaglia si mette male. Lo Skrull riesce senza sforzo addirittura a rompere un braccio alla quasi invulnerabile She-Hulk. Inoltre il suo costume è in grado di assorbire le radiazioni gamma emesse da Hulk: di fatto indebolendo e rendendo innocuo l'elemento più forte degli avversari.

Fortuna che Strange e Nova arrivano in tempo con Amissa. Per nulla malata la principessa rovescia addosso a Titannus tutte le sue menzogne e lo Skrull, vistosi rifiutato dalla donna che ama, si suicida schiacciandosi la testa con le mani.

Ora dalle vignette precedenti che hanno narrato la vera storia dei due, sappiamo che se Titannus ha spudoratamente mentito anche Amissa non ha detto per nulla la verità, elogiando la bontà del padre che in realtà è crudele quanto Titannus stesso. Qual è la verità?

Come sono andate realmente le cose lo rivela un alter-ego di Tony Stark proveniente da una realtà alternativa. Racconta che nella loro realtà Titannus non era altro che un'arma dei Trellion per distruggere gli eroi della Terra. Condizionato mentalmente doveva attirare gli eroi sul pianeta Trellion dove di fatto, i Vendicatori, sono stati completamente distrutti e lui è l'unico sopravvissuto.
La diversa formazione dei Vendicatori della nostra realtà, dopo lo scioglimento del gruppo originale, ha alterato gli eventi.

Le sue parole sono veritiere. Amissa che si è allontanata con Quasar, si libera del suo accompagnatore e torna sul suo pianeta furiosa per il fallimento di Titannus e del piano di suo padre.
Però lo Stark alternativo pronuncia una sinistra frase finale: Titannus è indistruttibile!
Come epilogo vediamo il corpo di Titannus conservato in un laboratorio segreto giapponese. Due scienziati osservano che la testa gli sta ricrescendo. (gli sviluppi li vedremo come già detto su l'uomo ragno 478

Anche la sottotrama dell'Iron Man alternativo, che è un pazzo schizoide di nome Iron Maniac, sarà ripresa più avanti ( uomo ragno 476, uomo ragno 477 e uomo ragno 478) e si intreccerà con la storia dell'anello di Ringmaster presentata sul numero uomo ragno 438 e precedenti, coinvolgendo di fatto questa terza collana di Marvel Team-Up in un unico filone narrativo.

Navigazione

Schede disponibili

Uomo Ragno nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando sull'arrampicamuri, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 5 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia Uomo Ragno

Su Fumettando non è presente una cronologia.
Puoi trovare una cronologia italiana in rete nel sito UBC fumetti al link sottostante

GIF dell'Uomo Ragno

Su Fumettando è presente una raccolta di gif animate dell'Uomo Ragno.
clicca sotto per andare alla sezione

Personaggi