o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Thor

Scheda sul numero 118 di Thor in edicola

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Olivier Coipel
			Thor n° 8 variant © Marvel Comics

Thor e i Nuovi Vendicatori 118

collana: Thor

periodicità: mensile

Data Uscita: gennaio 2009

pagine: 80

prezzo: 3,30 euro

sommario:
1- Thor: Padri e Figli parte due
2- I Nuovi Vendicatori: Echo
3- Capitan America: la morte del sogno: atto secondo il peso dei sogni sesta parte
4- Ms Marvel:: La Bella e la Bestia quarta parte (II)

editore: Panini Comics

copertina di Olivier Coipel
Thor n° 8 variant © Marvel Comics

Le Storie

1- Thor: Padri e Figli parte due

storia originale: Father Issues - part two da Thor 8 del maggio 2008

autori: J. Michael Straczinski storia, Marko Djurdjevic matite, Danny Miki chine, Jelena Kevic Djurdjevic colori, Barbara Stavel Lettering, Giuseppe Guidi traduzione

Avversari: Surtur Demone, Loki "fratello" di Thor

Personaggi principali: Thor il dio del tuono, Jane Foster vecchia fiamma di Donald, Donald Blake il suo alter-ego umano, Lady Sif (signora Chambers) amata di Thor

2- I Nuovi Vendicatori: Echo

storia originale: Echo da New Avengers 39 del maggio 2008

autori: Brian Michael Bendis storia, David Mack matite, David Mack chine, José Villarrubia colori, Barbara Stavel Lettering, Giuseppe Guidi traduzione

Avversari: Skrull infiltrato

Personaggi principali: Echo Maya Lopez, Wolverine James Howlett, Ronin II Clint Barton

3- Capitan America: la morte del sogno: atto secondo il peso dei sogni sesta parte

storia originale: Death of the Dream Act 2 - the burden of dreams Part 5 da Captain America 36 del maggio 2008

autori: Ed Brubaker storia, Butch Guice e Mike Perkins matite, Butch Guice e Mike Perkins chine, Frank D'Armata colori, Barbara Stavel Lettering, Giuseppe Guidi traduzione

Avversari: Il Teschio Rosso Johann Shmidt - nazista nemico storico di Cap, Dottor Faustus Johann Fennhoff - psichiatra genio criminale, Arnim Zola folle genetista, Gordon Wright Senatore, Crossbones Brock Rumlow. Sin Synthia Schmidt - figlia del teschio rosso, La Nuova Squadra dei Serpenti: Sin, Cobra Klaus Voorhees, Anguilla 2 Edward Lavell, Viper identità sconosciuta

Personaggi principali: Il Soldato d'inverno - Capitan America James Buchanan Barnes, Iron Man Tony Stark, La Vedova Nera Natalia Romanova, Agente 13 Sharon Carter

4- Ms Marvel: La Bella e la Bestia Quarta parte (II)

storia originale: Monsters and Marvels: Part 4 (II) da Ms Marvel 24 del aprile 2008

autori: Brian Reed storia, Aaron Lopresti Matite, Matt Ryan chine, Chris Sotomayor colori, Barbara Stavel Lettering, Giuseppe Guidi e Sofia Borgia traduzione

Avversari: La Covata alieni insettoidi

Personaggi principali: Cru aliena,

Sinossi

1- Thor: Padri e Figli parte due

Seconda parte di Padri e Figli iniziata in Thor e i Nuovi Vendicatori 117. Thor ha ritrovato suo padre mentre combatteva con Surtur, in un duello infinito, alle soglie dell'Ade. Odino ha raccontato come ha lasciato morire il proprio genitore, Bor, senza salvarlo. Il rimorso si era assopito negli anni ma si era riacceso dopo la nascita di Thor. Così Odino aveva cercato un contatto con lo spirito di Bor: questi gli aveva promesso che avrebbe smesso di tormentarlo ad un patto, salvare la vita di un bambino che avrebbe reso orfano.
Evento che si verificò prontamente durante una battaglia con i Giganti dei Ghiacci: e il bambino che Odino accoglie come un figlio è Loki. Che pieno di rabbia giura vendetta su lui e tutta la stirpe degli asgardiani.
Solo ora Odino, dopo il ragnarock e i lutti e le sofferenze, apprezza la sottile vendetta di Bor, che è riuscito ad infiltrare una serpe nel seno di Asgard.

Odino riesce a comprendere le reticenze del figlio nel riportarlo in vita. Afferma di credere nella sincerità del proposito di Thor di riportalo in vita, ora che si sono ritrovati... Ma rifiuta l'offerta!
Il suo posto è lì! A combattere giorno dopo giorno con Surtur. Un po' per espiare le sue colpe un po' per impedire a Surtur di tornare a tormentare gli Asgardiani. Del resto quale paradiso migliore per un vichingo che combattere e morire con una spada in mano?
Queste affermazioni sembrano un po' forzate e velate di malinconia, ma Thor le accetta. Combatte per l'ultima volta a fianco del padre e, insieme, sconfiggono Surtur. Almeno per un giorno Odino non morirà.
Thor si risveglia dal sonno ristoratore con la coscienza placata. Annuncia agli asgardiani che tutti quelli che potevano tornare sono tornati. Ma manca ancora una dea all'appello: Sif!
Che ne è stato dell'amata di Thor?

La incontra Donald Blake, senza però riconoscerla. Il giovane dottore era partito lo scorso numero per una destinazione ignota. sappiamo ora che ha cercato Jane Foster, l'infermiera che aveva amato e che aveva ospitato già una volta l'essenza di Sif.
Convinto che Jane sia l'involucro umano della dea la raggiunge. Jane è ora una dottoressa che lavora in un difficile reparto di oncologia fra sofferenze e malati terminali.
Jane è al capezzale di una signora anziana, e cerca di confortarla come può. Alla donna restano pochi giorni di vita. Non è sorpresa nel vedere Donald Blake, ma la gioia si trasforma in furia quando capisce che lui è lì per cercare Sif.
Jane ha dovuto affrontare da sola la cancellazione dall'esistenza di Donald (ricordiamo che Odino aveva cancellato del tutto l'esistenza stessa di Blake dopo un dissidio con Thor). Non aveva mai smesso di amarlo e, nonostante l'incantesimo di Odino, era comunque riuscita a serbarne il ricordo, mentre per il resto del mondo il dottore non era mai esistito.
Anche se col tempo era riuscita a rifarsi una vita, sapere che il primo pensiero di Donald è stato per Sif non è stato facile da accettare.
Quando si rende conto però che Blake sta facendo tutto questo per Thor, l'affetto prende il posto del risentimento. E i due si lasciano con la vaga promessa di rivedersi.

Durante il loro commiato un'anziana malata cerca disperatamente di farsi aiutare da Donald, ma né lui né Jane le danno molto peso e un'infermiera si occupa di lei.
Peccato che non abbiano risposto al richiamo. Dentro quel corpo morente è prigioniera la bella Sif e l'infermiera che ne sta sadicamente vegliando la morte è la perfida Loki...

2- I Nuovi Vendicatori: Echo

Finalmente tornano gli Skrull!... nove numeri dopo la scoperta della vera natura di Elektra (Thor e i Nuovi Vendicatori 109). Fino ad adesso i verdolini triplomentuti hanno tormentato i Vendicatori solo indirettamente, minandone la fiducia reciproca.
Ma ora iniziano l'assalto, che si completerà solo con il prossimo numero e su Secret Invasion 1.
Il meccanismo ben oliato dell'infiltrazione aliena, è quello di scegliere con oculatezza gli umani da sostituire: in posti chiave e con pochi legami intimi.
Inutile dire che molti fra i Vendicatori Segreti soddisfano questi requisiti, soprattutto dopo lo sfacelo relazionale seguito alla Civil War. Ma la più misteriosa ed isolata del gruppo è l'affascinante Echo.

Nelle prime due tavole apprendiamo che fra lei e Wolverine ci sono stati dei trascorsi mai narrati (un altro tassello nell'abusato passato di Wolverine?).
Subito dopo Echo si lancia in una corsa acrobatica e rigeneratrice fra i tetti di New York, fino a quando non si imbatte nell'uomo che la conosce meglio, il vigilante mascherato Devil!

Ma Maya Lopez non si lascia ingannare e ci mette un attimo a scoprire che si tratta solo di un impostore. Poche vignette prima si era dimostrata scettica all'idea dell'infiltrazione Skrull, ma ora ha la prova davanti agli occhi: quando il presunto Devil si tramuta in una copia identica di se stessa.
Ci vengono date altre inquietanti informazioni riguardo gli alieni invasori. Sono in grado di replicare molti poteri superumani, non solo quelli del supereroe che hanno sostituito: lo skrull che ha attaccato Maya sfoggia con noncuranza sia i raggi ottici di Ciclope che i poteri pirogenici della Torcia Umana.
La lotta sarebbe impari se non arrivasse Wolverine a squarciare e lacerare con foga lo Skrull. Ma quest'ultimo si rivela un avversario coriaceo, e grazie ad un altro asso nella manica, il teletrasporto di Nightcrawler con tanto di Bamf, riesce a sottrarsi all'assalto mortale.

Un finale romantico stempera la tensione. Maya va a letto con Clint Barton. Ma è veramente lui o uno Skrull? Questo sembra chiedersi la bella navajo mentre lo osserva addormentato nelle ultime vignette...
Concludendo potremmo presupporre che né Wolverine né Echo siano degli Skrull, ma tutto l'attacco potrebbe essere una messinscena. Di una cosa possiamo essere certi, prendendo in prestito la deduzione di Kurt Russell - MacReady nel film la Cosa di John Carpenter: certamente non sono entrambi degli Skrull...

3- Capitan America: la morte del sogno: atto secondo il peso dei sogni sesta parte

Negli ultimi numeri Bucky ha raccolto il testimone di Steve Rogers ed è diventato il nuovo Capitan America. Coordinato, ma non comandato, da Stark sta facendo del suo meglio per sventare i piani del Teschio Rosso. Piani che si stanno sviluppando al momento con un attacco al senato americano da parte della nuova Squadra dei Serpenti, guidati da Sin.
A quanto pare i quattro supercriminali sembrano intenzionati a fare la festa al senatore Wright, ma noi sappiamo che non è così, in quanto Wright è sul libro paga del Teschio.
Il nuovo Cap è meno potente dell'originale, ma più spietato, e Bucky non esita a sparare sui suoi avversari. Peccato che, quando la battaglia è terminata e gli avversari sono a terra, irrompe sulla scena, furioso come non mai per le ferite della sua compagna Sin, il letale Crossbones.

Questo energumeno senza scrupoli ha pestato più volte anche l'originale Capitan America, e Bucky sembra non evere speranza, in un duello corpo a corpo. Ma ancora una volta ci dimostra quanto sia diverso il suo stile, piantando un pugnale nella coscia di Crossbones.
Riesce così a racimolare una manciata di secondi per gettarsi fuori dalla finestra, atterrare su un'automobile volante guidata dalla Vedova Nera, e piantare un po' di pallottole nel petto di Crossbones... non mortali, ovviamente.

L'attacco della Squadra dei Serpenti è stato sventato, e solo Sin e il Cobra riescono a scappare. Ma anche questo successo non serve a nulla. Il Teschio non sembra per niente colpito dal fallimento della missione, e a quanto pare anche dalle ferite di sua figlia, ma chi lo dubitava?
L'agguato al senatore era solo una messinscena. Sarebbe intervenuta la società di vigilantes, la Kane-Meyer Security, a respingere la Squadra dei Serpenti, per conquistare maggior credito nei confronti dell'opinione pubblica e fare di Wright un perseguitato dai nemici della nazione.
Attraverso un'abile manipolazione dei video di sorveglianza lo scopo viene ugualmente raggiunto e tutti credono che siano stati gli uomini della Kane-Meyer Security a sventare l'attentato. Tutto sembra molto facile per il Teschio...

Tutto invece sembra molto difficile per il Nuovo Capitan America. Quando cerca di calmare gli animi dei dimostranti nessuno lo ascolta. Per loro Capitan America è morto e nessuno potrà mai sostituirlo... James Buchanan ha come unica consolazione quella di avere a fianco la Vedova Nera, che non ha dimenticato la loro storia d'amore durante la guerra fredda...

Sempre più sola è invece la povera Sharon Carter, sconvolta per aver ucciso l'uomo che amava,. per essere incinta di lui mentre è ancora in balia di Faustus e di Arnim Zola. Ad aggiungere angoscia ad angoscia scopre nei laboratori sotterranei dei suoi aguzzini il corpo criogenizzato e apparentemente ancora vitale di Steve Rogers...

4- Ms Marvel: La Bella e la Bestia Quarta parte (II)

Battute finali del duello fra Ms Marvel e la Regina della Covata. Finalmente Cru e Carol hanno separato le loro coscienze e sono nuovamente integre e distinte. Ma Carol non ha il potere necessario per abbattere l'invulnerabile Regina.
Cru ottiene solo di farsi uccidere e precipitare all'interno di un cratere vulcanico colmo di magma.
Carol riesce a trascinare la Regina oltre i limiti dell'atmosfera e a spararla nello spazio profondo grazie ad una bomba direzionale, in un finale che cita il primo Alien di Ridley Scott. .

Carol si sente a pezzi, insoddisfatta di se stessa e sconvolta dalla convivenza forzata con Cru. Cosa penserebbe se sapesse che Tony Stark crede che lei sia lo skrull infiltrato nell'operazione Tempesta di Fulmini e che ha chiesto all'agente Sum di eliminarla?

Navigazione

Schede disponibili

Thor nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando sul mitico Thor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 1 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

CAP nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su Capitan America, siti e schede singole.

Fumettando contiene 3 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

I Vendicatori nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su I vendicatori, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 2 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

GIF di Capitan America

Su Fumettando è presente una raccolta di gif animate di Capitan America.
clicca sotto per andare alla sezione

SECRET INVASION
secret invasion