o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Secret Invasion

Scheda sul numero 2 di Secret Invasion in edicola

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama completa della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Gabriele dell'Otto
			 Secret Invasion 2  © Marvel Comics

Secret Invasion 2

collana: Marvel Miniserie 94

evento: Secret Invasion

periodicità: mensile

Data Uscita: marzo 2009

pagine: 48

prezzo: 3 euro

sommario:
1- Secret Invasion capitolo 2
2- Capitan Marvel: Addio
3- Agente Brand: Allo Scoperto
4- Marvel Boy: Signore del Cubo

editore: Panini Comics

copertina di Gabriele dell'Otto
Secret Invasion 2 © Marvel Comics

Le Storie

1- Secret Invasion capitolo 2

storia originale: untitled da Secret Invasion 2 del luglio 2008

autori: Brian Michael Bendis storia, Leinil Francis Yu Matite, Mark Morales chine, Laura Martin colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Avversari: Skrull infiltrati nei panni di: una masnada di supererori anni '80 (fra cui la defunta Mimo moglie di Clint Barton); Skrull gruppo d'assalto iperpotenziati che invadono New York

Personaggi Principali: I Potenti Vendicatori di Iron Man (Ares, Vedova Nera, Sentry, Wonder Man, Ms Marvel, La Donna Ragno); I Vendicatori Segreti di Luke Cage (Iron Fist, Uomo Ragno, Wolverine, Ronin - Occhio di Falco, Echo), I Giovani Vendicatori: Hulkling, Occhio di Falco, Patriot...

2- Capitan Marvel: Addio

storia originale: Farewell da Secret Invasion: Who do You Trust? del agosto 2008

autori: Brian Reed storia, Lee Weeks Matite, Lee Weeks chine, Matt Milla colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Personaggi Principali: Capitan Marvel, non l'originale ma lo Skrull infiltrato che ha creduto di esserlo; Heather Hudson agente governativo

3- Agente Brand: Allo Scoperto

storia originale: In Plain Sight da Secret Invasion: Who do You Trust? del agosto 2008

autori: Brian Reed storia, Lee Weeks Matite, Lee Weeks chine, Matt Milla colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Personaggi Principali: Abigail Brand agente dello SWORD, Mr Deems agente dello SWORD

4- Marvel Boy: Signore del Cubo

storia originale: Master of the Cube da Secret Invasion: Who do You Trust? del agosto 2008

autori: Brian Reed storia, Lee Weeks Matite, Lee Weeks chine, Matt Milla colori, Fabio Ciacci e Ester Colombarini Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Personaggi Principali: Marvel Boy Noh-Varr

Sinossi

1- Secret Invasion capitolo 2

Il primo numero di Secret Invasion si era concluso con una serie di colpi di scena più o meno inaspettati: Jarvis è stato sostituito da uno Skrull purtroppo, un altro Skrull si è presentato al Baxter Building spacciandosi per Sue Richards, ma non è detto che Sue sia morta. Versa invece in cattive condizioni Dum Dum Dugan, spero non sia defunto. Lo Skrull più prevedibile, ma proprio per questo meno ovvio, è stato invece Henry Pym, al quale non ho mai dato molta fiducia.
L'arrivo dell'astronave piena zeppa di Supereroi apparentemente usciti dagli anni '80, comprendenti almeno due defunti, Capitan America e Mimo, è una mossa azzeccata dal punto di vista degli alieni. Se avete letto Thor 119, avete scoperto che si sono impossessati del DNA e della biologia degli Illuminati, per cui è stato facile poi carpire campioni organici dagli altri supereroi con una certosina opera di infiltrazione.
Ma la vicenda è molto più ingarbugliata. Si può cedere facilmente alla tentazione di credere che le versioni "vecchie" siano Skrull e quelle attuali no!
Ma purtroppo sappiamo che non è così. O almeno siamo certi che le versioni che abbiamo imparato a conoscere e amare negli ultimi anni, non sono tutte degne di fiducia.
Da ora in poi per chiarezza, in caso di ambiguità, indicherò con i "nuovi" i supereroi attuali e con i "vecchi" quelli scesi dall'astronave.

Per quanto riguarda gli eventi filano lisci come da copione. I due gruppi si scontrano in una gigantesca baraonda.
Mentre alcuni dei "vecchi" sono ambiguamente o sicuramente Skrull, altri sembrano molto convinti della loro identità: fingono o sono semplicemente programmati per non ricordare?

Ora andiamo ai fatti:
Avevamo lasciato i due gruppi a guardarsi in cagnesco. L'Iron Man nuovo era stato infettato dal virus informatico che gli Skrull avevano lanciato nell'imminenza dell'attacco e che aveva mandato in panne i centri nevralgici computerizzati della Terra (praticamente tutto).
Ares, l'unico con la mente lucida, cerca di convincere i suoi alla ritirata. Fiuta odore di trappola e soprattutto comprende che quella mossa è solo un diversivo per allontanare le truppe dalla battaglia importante. Ma nessuno lo ascolta.
Luke Cage ha finalmente un avversario in carne ed ossa da affrontare e si scatena. I due gruppi iniziano a menarsele di santa ragione...

Nella mischia arriva anche una carica di dinosauri, fauna tipica della Terra Selvaggia. Eventi che saranno approfonditi in Thor numero 120

Cominciamo i primi problemi per la fazione dei "nuovi". Sentry affronta la Visione-skrull. Gli alieni conocscono tutti i punti deboli degli avversari e la Visione si transfigura in Void, la nemesi del supereroe. Lo accusa di essere la causa dell'Invasione. E il membro più potente dei Potenti Vendicatori, ma il più fragile psicologicamente, si allontana sconvolto.
Anche Carol Danvers lascia la scena per portare al sicuro Tony Stark. I due raggiungono la cittadella dei Mutati, nella quale Iron Man spera di trovare intatto un laboratorio per riparare i danni e difendersi dall'attacco informatico.

Il più colpito è sicuramente Clint Barton-Ronin. Non tanto dalla versione alternativa di se stesso, quanto dalla speranza che quella scesa dall'astronave sia la vera Bobbi Morse, Mimo: la moglie che ha visto morire tanti anni prima. Ruba l'arco all'Occhio di Falco-Skrull, e resta nel fogliame in agguato, difendendola dagli aggressori di qualsiasi fazione.
Alla fine riesce ad ottenere che né WolverineLuke Cage le facciano la festa. La donna risponde ad una domanda che solo la vera Bobbi poteva conoscere: un doloroso aborto che aveva segnato l'esistenza della coppia. Ma chi ci dice che Ronin non sia anche lui uno Skrull? La risposta nei prossimi numeri.

Nelle ultime tavole le paure di Ares diventano realtà. Un gruppo assalto di Skrull iper-potenziati invade Manhattan. E solo i Giovani Vendicatori sono sul posto per contrastare l'invasione...

2- Capitan Marvel: Addio

Per fortuna Capitan Marvel non è stato l'ennesimo personaggio a tornare dalla tomba, lo abbiamo scoperto nella miniserie presentata nella collana Fantastici Quattro. Anche lui è uno skrull infiltrato ignaro però di esserlo. La scoperta delle sue memorie sepolte ha ingenerato nel finto Kree un conflitto di personalità.
All'inizio sembrava quasi che intendesse combattere la sua razza e i suoi creatori ma in questo episodio, con un repentino voltafaccia si mette al loro servizio.
Dopo aver abbandonato Heather Hudson, l'unica alleata nella ricerca dell'identità perduta, raggiunge la flotta Skrull e afferma di voler contribuire all'invasione.
Tornato sulla terra si prepara ad attaccare il monte dei Thunderbolts: evento già visto in Secret Invasion 1. Ma quali piani persegue? Sembra animato da convinzioni personali. Si dice pronto ad approfittare del caos che si sta per scatenare per rimediare al male già fatto. Si riferisce forse alla presenza di Supercriminali della peggior specie, nella falange governativa? Staremo a vedere...

3- Agente Brand: Allo Scoperto

In Secret Invasion 1 la base orbitante dello SWORD è stata spazzata via dall'offensiva Skrull, e l'agente Abigail Brand si trova sospesa nello spazio con una limitata riserva di aria.
In questo spiacevole frangente ha tutto il tempo di riflettere. E capire che gli Skrull che lei aveva contattato nel suo lavoro di osservatrice delle attività aliene, si erano divertiti ad agire sotto gli occhi di tutti, lanciando molte sibilline profezie su quello che stavano tramando (da qui il titolo dell'episodio: in Plain Sight - allo scoperto, in campo aperto)...
Addirittura le "fiction" Skrull rappresentavano metafore dell'infiltrazione fra gli umani! Per non parlare delle velate insinuazioni dell'ambasciatore Grrix, adepto della setta religiosa fautrice dell'invasione.
Abigail è infuriata per la colossale presa in giro. E ha tutta l'intenzione di fargliela pagare...

4- Marvel Boy: Signore del Cubo

In Secret Invasion 1 avevamo visto Marvel Boy costretto ad abbandonare il Cubo in seguito ad una sanguinosa rivolta. In questo episodio viene narrato come i piani del giovane Kree di controllare i detenuti per mezzo dell'Omni-Onda, siano naufragati per l'ennesima infiltrazione Skrull, all'interno della prigione...

Navigazione

Schede disponibili

Secret Invasion nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su Secret Invasion, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 2 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

crono Secret Invasion

Su Fumettando è presente una cronologia di schede di Secret Invasion.

Secret Invasion Special