o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Iron Man

Scheda sul numero 7 in edicola di Iron Man e i Potenti Vendicatori

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia!
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Gerald Parel
			Iron Man director of S.H.I.E.L.D. 24 © Marvel Comics

Iron Man 7

collana: Iron Man e i Potenti Vendicatori

evento: l'iniziativa

periodicità: mensile

Data Uscita: ottobre 2008

pagine: 80

prezzo: 3,30 euro

sommario:
1- Iron Man: Perseguitato parte 5
2- I Potenti Vendicatori: Il tempo non sta con nessuno
3- I Vendicatori . L'iniziativa: Caduto in Battaglia parte 2
4- I Vendicatori . L'iniziativa: Nato per Servire

editore: Panini Comics

copertina di Gerald Parel
Iron Man director of S.H.I.E.L.D. 24 © Marvel Comics

Le Storie

1- Iron Man: Perseguitato parte 5

storia originale: Haunted da The Invincible Iron Man 25 del marzo 2008

autori: Daniel Knauf e Charles Knauf storia, Roberto de la Torre Matite, Roberto de la Torre chine, Dean White colori, Alik Lettering, Luigi Mutti traduzione

Personaggi principali: Iron Man Tony Stark, Maya Hansen scienziata creatrice di Extremis, Doc Samson supereroe e psichiatra

Avversari: Il Mandarino nei panni di Tem Borjigin, Jack Kooning segretario alla difesa

2- I Potenti Vendicatori: Il tempo non sta con nessuno

storia originale: Time is on No One's Side da The Mighty Avengers 10 del maggio 2008

autori: Brian Michael Bendis storia, Mark Bagley Matite, Miki, Martinez chine, Justin Ponsor colori, Alik Lettering, Luigi Mutti traduzione

Personaggi principali: Iron Man Tony Stark, Sentry Robert Reynolds, Ms Marvel Caroll Danvers, Vedova Nera Natalia "Natasha" Alianovna Romanova, Wonder Man Simon Williams, Wasp janet Van Dyne, Ares dio della guerra dell'Olimpo, la Donna Ragno Jessica Drew, Ben Grimm (special guest)

Avversari: Il Dottor Destino Vctor von Doom

3- I Vendicatori . L'iniziativa: Caduto in Battaglia parte 2

storia originale: Killed in Action, Part 2 da Avengers: The Iniziative 9 del marzo 2008

autori: Dan Slott e Christos Gage storia, Stefano Caselli Matite, Stefano Caselli chine, Daniele Rudoni colori, Alik Lettering, Luigi Mutti traduzione

Personaggi principali: Gauntlet addestratore de l'Iniziativa, Barone Von Blitzschlag scienziato dell'Iniziativa, Taskmaster addestratore de l'Iniziativa, Ant-Man Eric O'Grady recluta, Stature Cassie Lang recluta, Rage Elvin Daryl Haliday, Hardball Roger Brokeridge, Thor Girl Tarene, Cloud 9 Abigail "Abby" Boylen, Slapstick Steve Harmon, Komodo Melati Kusuma, Ultragirl Tsu-Zana, I Ragni Rossi conosceremo in questo episodio la loro identità, Il Calabrone Henry Pym, Justice Vance Astrovik, War Machine Jim Rhodes, Henry Peter Gyrich agente governativo e responsabile de L'Iniziativa. (e inoltre vengono falciati da KIA: Crociato, Proton, Red 9, Dragon Lord, Geiger, Proton, Diamondblack e Trauma)

Avversari: K.I.A. Killed in action - clone impazzito di MVP

4- I Vendicatori . L'iniziativa: Nato per Servire

storia originale: Be All That You Can Be da Avengers: The Iniziative Annual 1 del gennaio 2008

autori: Dan Slott e Christos Gage storia, Tom Feister e Carmine di Giandomenico Matite, Tom Feister e Carmine di Giandomenico chine, José Villarrubia colori, Alik Lettering, Luigi Mutti traduzione

Personaggi principali: Barone Wernher Von Blitzschlag scienziato dell'Iniziativa

Sinossi

1- Iron Man: Perseguitato parte 5

Tem continua l'opera di convincimento affinché Maya rimuova la sequenza genomica di sicurezza dalla versione aerosol di extremis, adducendo come scusa che altrimenti il dipartimento della difesa bloccherà i finanziamenti, impedendo di fatto alla scienziata di sfruttare le potenzialità curative del virus.
Maya si prende un po' di tempo per pensare, in realtà comincia a nutrire seri sospetti sulle intenzioni di Tem. Chiama il segretario alla difesa Kooning, che cade dalle nuvole: non avrebbe mai autorizzato neanche la versione aerosol di Extremis figuriamoci rimuovere un indispensabile sistema per imperdirne una fuga incontrollata.

Tony nel frattempo incassa la fiducia di Samson, che lo aiuta anche a venire a capo delle allucinazioni di persone morte che lo stanno tormentando. Samson sostiene che sono concettualizzazioni del suo cervello, che fatica a stare al passo della capacità elaborativa fornitagli da Extremis. Per cui il subconscio di Tony lavora incessantemente, elabora i dati, e gli fornisce i risultati tramite la personificazione del complesso di colpa per gli amici morti, in una specie di sogno ad occhi aperti.
Tony intuisce una verità inquietante: se lui non ha mai sognato Maya Hansen vuol dire che il suo cervello, elaborati i dati, è giunto alla conclusione che la scienziata sia ancora viva e ancora al lavoro su Extremis.

Tony e Samson si precipitano da Kooning e riescono a farlo confessare. Il politico, ossessionato dalla figura di Capitan America, eroe di quando era giovane, ha autorizzato gli studi sul virus, nella speranza di sintetizzare una nuova formula del supersoldato e ricreare un nuovo simbolo per la nazione che prendesse il posto di Cap morto durante la Guerra Civile.
Kooning poi fornisce i dettagli dell'uomo che sta utilizzando i finanziamenti e Stark ci mette poco a capire che le sue paure erano più che fondate: Tem Borjigin è il Mandarino.
Il piano del megalomane criminale è ricostruire l'umanità approfittando delle potenzialità di Extremis, non importa se il 97% delle persone, lui compreso, che non possiedono la sequenza di DNA protettiva, moriranno in questa spinta evolutiva.
Tony mette in allerta l'eliveivolo, autorizzandoli al lancio di una bomba atomica ad implosione pur di impedire il contagio biologico, e piomba sul Mandarino... continua

2- I Potenti Vendicatori: Il tempo non sta con nessuno

L'incidente con la macchina del tempo del Iron man 6 ha catapultato Sentry, Iron Man e Destino in un passato non troppo remoto, agli albori dell'esplosione supereroistica, quando tutti conoscevano e si ricordavano ancora di Sentry, e lui lottava contro la sua nemesi Void.
Rivivere quei momenti e vedere se stesso getta nella confusione più totale Bob, che torna disperato dai due compagni di viaggio che, ovviamente, se le stanno dando di santa ragione.

Stark intuisce che, per non cambiare il futuro e scatenare paradossi temporali, l'unico che può interagire col passato è proprio Bob Reynolds, in quanto ogni azione compiuta verrà cancellata anni dopo dall'incantesimo di Master-Mind, non lasciando alcuno strascico.
Bob quindi apre la strada per il Baxter Building, la sede dei Fantastici Quattro in cui è conservata un'altra macchina del tempo e i tre tornano nel presente.

Quando ricompaiono nel castello di Latveria, Bob e Tony sono però soli. Destino con un sotterfugio è riuscito ad arrivare prima di loro e a combinare qualcosa di molto grave, in quanto appena escono dalle rovine, vedono arrivare Ms Marvel che cerca disperatamente di allontanarli dalla zona, prima che una potentissima esplosione li investa... continua

3- I Vendicatori . L'iniziativa: Caduto in Battaglia parte 2

La furia di KIA sta per abbattersi su Camp Hammond, mentre i cadetti sono impegnati nelle attività ordinarie. Ora ci viene spiegato chi è veramente questo ennesimo clone di MVP e perché ha scelto l'inquietante acronimo (Killed In Action - Caduto in Battaglia).

Hank Pym e Von Blitzschlag hanno continuato a produrre cloni di MVP per cercare di carpire il segreto del suo organismo perfetto e per utilizzarli in esperimenti ai quali non potevano sottoporre i cadetti della base.

Uno di questi consisteva nel testare la potenza del Tactigon, l'arma aliena analoga al guanto di Gauntlet, tolta ad Armory, dopo l'abbandono della ragazza del progetto dell'Iniziativa, in seguito all'uccisione involontaria dell'originale MVP.
La cavia prescelta per l'esperimento è proprio un clone di MVP che dimostra fin da subito una tendenza alla ribellione, che i due scienziati credevano di aver attenuato o rimosso.
Quando però KIA indossa il Tactigon, immediatamente si ribella ai superiori e usa l'apparato alieno per accedere a tutte le informazioni in possesso su di lui.
Assiste così alla morte dell'originale MVP, che interpreta come una sua propria morte in quanto non si percepisce diverso dall'originale. Perde completamente il controllo e impazzisce, asserendo di non chiamarsi più MVP ma KIA, in quanto lui è una vittima di guerra, un caduto in battaglia.

Grazie alla versatilità del Tactigon, in grado di trasformare la potenzialità offensiva a seconda della minaccia, ci mette poco a sbarazzarsi dei due creatori e si aggira nella base alla ricerca di tutti quelli che sono stati responsabili o testimoni della sua morte.
I primi a farne le spese sono un gruppo di cadetti in allenamento nel simulatore di battaglia, la stessa stanza in cui MVP era morto. KIA li spazza via solo perché si sono messi sulla sua strada, senza neanche accorgersene, dopotutto loro non sono nella lista dei colpevoli. Indenni come sempre il furbo Taskmaster, che capisce al volo la situazione e lo convince di non essere in alcun modo coinvolto nell'incidente, e il furbastro Ant-Man sempre pronto a dileguarsi al minimo segno di pericolo.

Subito dopo KIA si scontra con Trauma e Thor Girl. La ragazza ha manifestato ammirazione e amore per lo psicoterapeuta in grado di materializzare gli incubi e si frappone fra lui e l'aggressore, prendendosi in pieno la scarica del Tactigon e crollando a terra piena di ustioni. Trauma si trasforma nel peggior incubo di KIA, di fatto il peggior incubo del Tactigon che lo controlla, ma non può far altro che soccombere. Poi va in cerca di Gauntlet, quello che ritiene il responsabile principale della sua morte. Gauntlet però non c'è nel lettino dell'infermeria. Anche lui è caduto sotto il completo controllo del suo guanto alieno che evidentemente sta reagendo indipendentemente alla minaccia di KIA... continua

NOTE: Come mai Thor Girl non ha risentito della scomparsa di Asgard, dato che i suoi poteri sono legati ad essa? La risposta su Secret Invasion

4- I Vendicatori . L'iniziativa: Nato per Servire

Dopo la creazione dei Ragni Rossi, versioni in parte modificate dell'originale MVP, Von Blitzschlag ha creato un clone immodificato di Michael Van Patrick, per restituirlo al padre, ignaro della morte del figlio.
Gesto in parte altruistico in parte dettato dalla necessità di capire il segreto della sua perfezione, dovuta solamente ad un programma sperimentale di alimentazione e allenamento ideato dal professor Erskine, il creatore del siero del supersoldato.
Tutti gli altri cloni in sviluppo sono stati distrutti da KIA nell'episodio precedente.

Navigazione

Schede disponibili

Iron Man nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su Iron Man, siti e schede singole.

Fumettando contiene 4 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

FILM: Iron Man

Il film su Iron Man è programmato per il 2 maggio 2008 nelle sale statunitensi
In rete c'è già il primo teaser trailer e qualche notizia
clicca sotto per andare alla sezione

L'Iniziativa
Thor in Edicola
thor e i nuovi vendicatori
GIF di Iron Man

Su Fumettando è presente una raccolta di gif animate di iron Man.
clicca sotto per andare alla sezione