o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Dampyr

Scheda sul numero 2 di Dampyr

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete notizie (spoiler) sulla trama.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Enea Riboldi
			© Sergio Bonelli Editore

Dampyr 2

collana: Dampyr

periodicità: mensile

Data Uscita: maggio 2000

pagine: 100

prezzo: 1,81 euro

Titolo:
la stirpe della notte

Storia:
il figlio del diavolo (2)

editore: Sergio Bonelli Editore

Note: continua la lotta con Gorka

copertina di Enea Riboldi
© Sergio Bonelli Editore

La Storia

il figlio del diavolo (2)

autori: Mauro Boselli e Maurizio Colombo storia, Majo disegni, Renata Tuis Lettering

Personaggi in ordine di apparizione: Harlan Draka, dampyr; Kurjak, ex-soldato; donna, ferita da una bomba; Tesla, vampira; bambino, alla ricerca della madre; branco di Gorka, giovani vampiri; bambini, del villaggio di Harlan (ricordo); zie di Harlan, (ricordo); madre di Harlan, fantasma (ricordo); maestro Draka, padre di Harlan (ricordo); Gorka, maestro delle tenebre; Stanko Radek, criminale di guerra e vampiro; Legione Nera, corpo militare di Radek e vampiri; Molnar, tenente della legione nera; Iula, ragazza aggredita; Tre Balordi, aggressori di Iula; fratello di Iula; Profughi rifugiati all'albergo "Las Vegas"; cecchino ex-camerata di Kurjak; "nonnina", anziana santona del villaggio; Monaca trasformata da Draka;

Locazioni: Sarajevo, città bosniaca; fogne; villaggio dell'infanzia di Harlan (ricordo); mondo dei maestri (ricordo); Mattatoio rifugio dei maestri; "Las Vegas" albergo bombardato; biblioteca di Sarajevo;

Sinossi

il Figlio del Diavolo (2)

Mentre Harlan prende coscienza del suo ruolo di Dampyr continua la caccia a Gorka, responsabile dell'eccidio degli uomini di Kurjak e della vampirizzazione di Tesla.
I tre protagonisti giungono a Sarajevo nel pieno del conflitto serbo-bosniaco. La città è un mattatoio a cielo aperto fra milizie assedianti, cecchini e bombardamenti. In questa mattanza Gorka e il suo branco sguazzano nel sangue, infierendo sui sopravvissuti e sui feriti.

Kurjak conosce gli orrori di questa guerra intestina, mentre Harlan se ne è sempre tenuto in disparte. Per cui saranno gli ammonimenti dell'ex-soldato a salvargli la pelle dai cecchini. Nel frattempo un bambino vede Tesla imbacuccata per coprirsi dagli effetti deleteri dei raggi del sole. La scambia per un membro di una banda di giovani non-morti, che raccolgono i feriti dei bombardamenti per trascinarli nelle fogne e cibarsene.
Tesla afferra al volo la situazione e insieme ai due nuovi compagni compie un'incursione nel sottosuolo cittadino e salva gli ultimi sventurati catturati.
Tesla impara due cose: è stata marchiata da Gorka come una reietta e tutti i membri del branco la riconoscono come tale. Secondo, è ancora capace di commuoversi e agire in virtù dei propri sentimenti.

Nella notte gli incubi di Harlan aggiungono nuovi particolari alla sua storia. Il bambino Harlan ha avuto un'infanzia solitaria, emarginato dai suoi stessi coetanei. L'unica compagnia è quella dei fantasmi e delle sue tre zie: le vecchie che nel primo numero abbiamo visto assistere il tragico parto della madre. Le tre anziane signore si proclamano sue custodi per conto della legge, tanto da frapporsi addirittura fra lui e il potente padre, Draka (alla sua prima apparizione).
Harlan bambino rifiuta Draka e le zie proteggono questa scelta.

Purtroppo l'influsso ipnotico di Gorka è irresistibile e Tesla nella notte cerca di uccidere Harlan. Ma lui si sveglia da un incubo in cui è entrato in contatto proprio con il maestro della notte, appena in tempo per distoglierla dal comando mentale.
Tesla però è scossa e si sente un pericolo per i due compagni. Si allontana nella notte, affamata. Si imbatte in tre balordi della peggior specie che stanno aggredendo una profuga, Iula. Tesla si ciba di loro e salva la ragazza. L'accompagna al diroccato hotel "Las Vegas", un fantasma anch'esso degli antichi splendori, dove la ragazza ha trovato rifugio insieme al fratello e a un numero imprecisato di diseredati, vittime del conflitto.
Ancora una volta la bella vampira dovrà sentirsi un pericolo per quelli che le stanno vicino. Gorka infatti ha vampirizzato il criminale di guerra Stanko Radek e la sua spietata milizia: la Legione Nera. I mercenari vampiri falcidiano tutti i rifugiati del "Las Vegas" e Tesla viene catturata.

Mentre Kurjak e Harlan girovagano fra le rovine in cerca di Tesla accadono due cose.
Vengono presi sotto tiro da un cecchino che non esita ad uccidere una povera anziana indifesa. Kurjak furioso lo raggiunge e lo uccide nonostante sia stato un suo commilitone. é l'addio dell'ex-soldato alla guerra fra uomini e l'arruolamento nella guerra contro le creature della notte.
L'anziana colpita sembra la stessa che nel primo numero era stata uccisa da Istvan. Un'apparizione che indirizza Harlan nel rifugio di Gorka. Sotto la vecchia biblioteca della città.

Qui i due devono affrontare il feroce assalto della Legione Nera. E vengono separati. Kurjak resta in superficie a combattere gli ex-soldati e Harlan precipita in una biblioteca nascosta dove una vecchia suora, vampirizzata da Draka e che, stando a quello che lei racconta, lo stava aspettando, gli consegna dei libri preziosissimi per capire la sua vera natura e la lotta che ha intrapreso.
Harlan scende sotto la biblioteca e si ritrova in uno dei mattatoi sparsi nel sottosuolo del mondo: luoghi in cui i maestri della notte si rifugiano, si nutrono e organizzano banchetti a spese di innocewnti per i loro branchi.
Radek sta torturando Tesla con un lanciafiamme, la sua arma preferita, ma si rivela un avversario di ben poco conto e Harlan se ne sbarazza facilmente.

Altrettanto non si può dire di Gorka che possiede tutti i poteri dei Maestri della notte. L'effetto sorpresa è ormai svanito e Gorka si diverte come il gatto con il topo con Harlan che, nonostante l'arma costituita dal suo stesso sangue, non riesce a far altro che ferirlo.
Ma il potenziale di Harlan è ancora tutto da scoprire. Tesla gli suggerisce di mordere Gorka. Il suo morso è letale per un vampiro. Harlan si lascia andare ad una furia bestiale e uccide Gorka.
Impara così un'altra estensione dei suoi poteri. Quando beve il sangue di un Maestro assorbe anche tutti i suoi ricordi. Grazie alle nuove conoscenze acquisite e grazie ai libri rinvenuti nella biblioteca, diventa conscio di chi veramente è.

Kurjak abbandona definitivamente l'istintiva diffidenza per Tesla. Anzi le offre parte del suo sangue affinché possa rimettersi dalle torture subite.

Queste due storie presentano egregiamente la saga e i principali protagonisti.

Navigazione

Schede disponibili

Per saperne di più su Dampyr consiglio un sito che contiene schede critiche sui singoli albi, schede sui personaggi, timeline della complessa continuity dampyriana, un nutrito frasario e molte altre curiosità. il link è qui sotto.
banner gas
Dampyr nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Dampyr, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 5 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Dampyr

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Dampyr.
clicca al link sottostante per andare alla pagina.


Dampyr in edicola
copertina dampyr