o

o

o

navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Civil War

Scheda sul numero 4 di Civil War in edicola

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete anticipazioni sulla storia, anche se cerco di mantenermi sul vago.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Steve Mcniven   
			 Civil War 4  © Marvel Comics

Civil War 4

collana: Marvel Miniserie 79

periodicità: mensile

Data Uscita: giugno 2007

pagine: 48

prezzo: 3 euro

sommario:
1- Civil War capitolo 4
2- L'imputato parte 5
3- L'imputato parte 6
4- Cellula Dormiente parte 4

editore: Panini Comics

copertina di Steve Mcniven
Civil War 4 © Marvel Comics

Le Storie

1- Civil War capitolo 4

storia originale: Civil War: part 4 da Civil War 4 del ottobre 2006

autori: Mark Millar storia, Steve Mcniven Matite, Dexter Vines chine, Morry Hollowell colori, Lucia Truccone Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Pro-registrazione: Iron Man Tony Stark , Mr Fantastic Reed Richards , She-Hulk Jennifer Walters , Calabrone Henry Pym , Uomo Ragno Peter Parker , Alfiere mutante degli X-Men, Ms Marvel Carol Danvers, Uomo Radioattivo Chen Lu, Atlas Erik Josten, Thor? clone del Dio del Tuono originale

contro la registrazione: , Capitan America Steve Rogers , Falcon Sam Wilson, Ercole semi-dio dell'Olimpo, Cable Nathan Summers , Golia Nero Bill Foster, Luke Cage, Devil-Iron Fist Danny Rand, Cloak e Dagger e i Giovani Vendicatori...

2- L'imputato parte 5

storia originale: The Accused - part 5 da Civil War: Front Line n 5 del ottobre 2006

autori: Paul Jenkins storia, Steve Lieber Disegni, June Chung colori, Lucia Truccone Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Personaggi principali: Speedball Robert Baldwin e altri prigionieri.

3- L'imputato parte 6

storia originale: The Accused - part 6 da Civil War: Front Line n 6 del ottobre 2006

autori: Paul Jenkins storia, Steve Lieber Disegni, June Chung colori, Lucia Truccone Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Personaggi principali: Speedball Robert Baldwin, She-Hulk Jennifer Walters, Mr Fantastic Reed Richards

4- Cellula Dormiente parte 4

storia originale: Sleeper Cell - part 4 da Civil War: Front Line n 6 del ottobre 2006

autori: Paul Jenkins storia, Lee Weeks Disegni, Sandu Florea chine, J Brown di Sotocolor colori, Lucia Truccone Lettering, Pier Paolo Ronchetti traduzione

Personaggi principali: Wonder Man Simon Williams, cellula dormiente atlantidea

Sinossi

1- Civil War capitolo 4

Continua la battaglia iniziata nel numero precedente che vede il gruppo di Cap e il capitano stesso messi alle corde dalle preponderanti forze di Iron Man e dello SHIELD.
Come se non bastasse a dare loro man forte con un lampo nel cielo è comparso sulla scena Thor il dio del tuono, da tutti ritenuto morto negli eventi di Ragnarok (in realtà non so se loro lo sanno ma noi certamente lo sappiamo).

Thor da solo spazza via i resistenti di Cap, mentre il capitano non può controbattere e rincuorare i suoi uomini, essendo svenuto dopo il pestaggio da parte di Iron Man.
Il solo Golia Nero sembra avere le energie per combattere e cerca di affrontare Thor, che però lo buca da parte a parte con un fulmine, uccidendolo sul colpo; fra lo sconcerto dei presenti di entrambi le fazioni. La furia del dio del tuono è incontrollabile e solo la prontezza di Sue Storm, militante, (ancora per poco), nel gruppo di Iron Man, riesce ad impedire con un campo di forza, che il fulmine successivo li frigga tutti; dando il tempo a Cloak di organizzare un teletrasporto di ritirata.

Chiunque volesse il ritorno di Thor per cambiare i rapporti di forze in campo ha centrato l'obbiettivo. Anche se gli effetti in entrambi gli schieramenti sono imprevedibili.
Nel gruppo di Cap regna lo sconforto. Alcuni cominciano a credere che Capitan America con la sua ossessione di libertà individuale li porterà tutti alla tomba e abbandonano il gruppo: come Nottolone e Stature.
Ma i riflessi negativi, l'arrivo di Thor e la morte di Bill Foster, li suscitano soprattutto nel gruppo di Stark. Sue Storm è spietata nel condannare suo marito, Ben prenderà la decisione di andarsene dagli Stati Uniti e nell'Uomo Ragno inizia a maturare la ripugnanza per i metodi di Stark, che lo spingerà a prendere una eclatante decisione.

I sensi di colpa sembrano colpire soprattutto Calabrone mentre Richards e Stark, sebbene addolorati per la morte dell'ex-amico, non si lasciano distrarre.
Ma perché Thor si è comportato in questo modo?
Semplicemente per il fatto che non era il vero dio del tuono, ma un clone generato grazie ad un capello che Stark aveva archiviato di nascosto per un utilizzo futuro. Da questo Henry Pym e Reed Richards erano riusciti a generare un clone di Thor evidentemente privo delle barriere etiche e morali dell'originale.

Se pensate che Stark e gli altri abbiano passato il segno nel perseguire i propri scopi dovreste vedere i Nuovi Thunderbolts che hanno reclutato fra la peggiore feccia criminale in cambio dell'amnistia per i propri crimini: gente del calibro di Taskmaster, Jester, Jack Lanterna e assassini nati come Venom e soprattutto Bullseye.
Il bello è che credono di poter controllare anche questi con la loro tecnologia dopo il disastro del clone di Thor...

2, 3 - L'imputato parte 5 e 6

Le cose vanno sempre peggio per Speedball. Abbandonato anche dai genitori viene trasferito nella famigerata superprigione segreta che Reed Richards ha costruito nella Zona Negativa per contenere, fino a tempo indeterminato, tutti quelli che si rifiutano di farsi registrare.
Se da un lato almeno ha il vantaggio di essere protetto dalle vessazioni dei carcerati normali, quello che deve sopportare in questo carcere duro, isolamento, frustrazione, disperazione è ancora peggio.
Un suo vicino di cella si è suicidato davanti ai suoi occhi e persino le cure mediche minime non sembrano una priorità per i feriti.

Avrà modo di sfogare tutto il suo disprezzo direttamente all'ideatore della prigione in persona, Reed Richards, che sembra più interessato alle ritorno sporadico dei poteri telecinentici di Robert che ai suoi problemi. Comunque alla fine del colloquio Robert ottiene la promessa di poter testimoniare al processo intentato nei suoi confronti.

Vi si reca accompagnato dal suo avvocato Jennifer Walters ma non raggiungerà mai l'aula del tribunale...

4: Cellula dormiente parte 4

Simon Williams, prosegue le indagini sulla scomparsa del misterioso Joe, presunta spia di una potenza straniera, e ne segue le tracce fino ad un magazzino del porto. Qui si trova davanti un gran numero di atlantidei. Un gruppo d'assalto? di certo non hanno l'aria né di scenziati né di diplomatici...

Navigazione

Schede disponibili

CIVIL WAR nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su CIVIL WAR, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 2 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia Civil War

Su Fumettando non è presente una cronologia di CIVIL WAR.
Puoi trovare un elenco degli albi italiani coinvolti nel sito ufficiale Civil War della paninicomics al link sottostante

Civil War Special
copertina civil war special
Il Punitore
copertina il punitore speciale civil war