Dopo aver spiegato perché è più importante di quanto si possa pensare ridurre fin da ora gli sprechi di una preziosa risorsa scarsa come l’acqua, vediamo concretamente alcune delle migliori azioni per abbassare il consumo idrico in bagno, l’ambiente di casa dove naturalmente avviene la maggior parte del consumo idrico.

Perché fare più attenzione al consumo di acqua

Le ragioni per cui occorre ridurre il consumo idrico sono tantissime, a iniziare dal discorso ambientale. Tuttavia, se si fa più attenzione al consumo idrico, si riescono a tenere gli scarichi domestici più puliti. Infatti. Se l’acqua che scorre nei tubi è minore, lo è altrettanto anche la sporcizia che vi transita. Ciò aiuta a ridurre la formazione di ingorghi e blocchi nelle tubature impedendo all’acqua di defluire, i quali richiederebbero altrimenti un valido servizio di autospurgo a Roma con canal jet.

Come ridurre lo spreco di acqua in bagno

Detto ciò, meglio passare direttamente alle azioni concrete per evitare lo spreco idrico. Tanto per iniziare bisogna prendere la buona abitudine di evitare di tenere aperto il rubinetto dell’acqua mentre ci si lava i denti oppure si fa lo shampoo.

Tra le buone pratiche quotidiane da mettere in campo per evitare gli sprechi di acqua, bisogna preferire la doccia al bagno caldo nella vasca. Naturalmente, la doccia deve essere breve cioè di una durata inferiore ai 5 minuti altrimenti il consumo idrico praticamente equivale a quello del bagno.

Potrebbe sembrare una cosa da poco ma, in realtà, anche un piccolo rubinetto che gocciola e perde può essere un inutile spreco di acqua. Bisogna immediatamente sistemare i rubinetti che perdono installando nuove guarnizioni. Si tratta di un intervento abbastanza semplice da portare a termine anche in autonomia senza dover per forza fare ricorso a un idraulico poiché è uno di quei lavoretti che tutti dovrebbero saper fare.

Per evitare gli sprechi, sarebbe una buona idea anche iniziare a raccogliere l’acqua che scorre mentre si attende che diventi calda. Potrà essere facilmente riutilizzata per diversi scopi come, ad esempio, annaffiare i fiori e le piante sul balcone.

Di Grey