321  

numeri

551
(602)

copertine

Zagor 551

Lo Scrigno di Manito

94 pagine

Moreno Burattini - Gallieno Ferri

Locazioni

  • Darkwood. Foresta
  • Rifugio. Nella Palude di Mo-Hi-La
  • Foresta.
  • Cascate.
  • Grotta. Sotto la Cascata
  • Villaggio dei Kiowa. (ricordo)
  • Scrigno di Manito. Massiccio Roccioso
  • Caverna. Dentro lo Scrigno di Manito
  • Lago di Fuoco. Cratere colmo di magma, dentro la caverna
  • Capanna. Di Doc Lester
  • Dirupo. Dal quale si gettano gli stregoni
Personaggi La storia Gli avversari
  • Drunky Duck. Postino Ubriacone
  • Molti Occhi. Sciamano dei Mohawk
  • Osawi. Allievo di Molti Occhi
    personaggio defunto
  • Tonka. Sakem dei Mohawk
  • Winter Snake. Sakem dei Kiowa
  • Long Bow. Sciamano dei Kiowa
  • Namtar.Allievo di Long Bow
  • Doc Lester.Trapper
  • Rochas.Trapper


| More

- Numero celebrativo completamente a colori che festeggia i 50 anni dalla prima apparizione di Zagor in edicola, con una storia completa firmata da Moreno Burattini e disegnata dall'inossidabile Gallieno Ferri.
- RIFUGIO - La tranquillità del rifugio è turbata dall'arrivo dell'impertinente Drunky Duck che, questa volta, non ha intenzioni bellicose, anzi: si vuol far perdonare tutte gli scherzi e le malefatte prepetrate a danno del povero Cico.
Come offerta di pace ha portato una torta di compleanno, presa chissà dove con stampigliato a grandi cifre il numero 50.
Il messicano la prende male, Drunky ogni cosa che dice peggiora la situazione e i due finiscono inevitabilmente per litigare.
- FORESTA - Mentre Cico insegue il postino sparando all'impazzata si imbatte in Molti Occhi: lo sciamano è gravemente ferito.
All'arrivo di Zagor, prima di svenire, Molti Occhi fa in tempo solo a nominare i responsabili della sua condizione, una misteriosa Congrega dei Senza Volto, e il fatto che il suo allievo Osawi è in grande pericolo.
Zagor compie a ritroso il cammino dello sciamano e trova il giovane che, non riconoscendolo immediatamente, lo aggredisce.
Osawi conferma che lui e Molti Occhi hanno subito un agguato.
- POCO LONTANO - Tonka è a caccia con due guerrieri. Anche i tre Mohawk sono aggrediti dagli adepti della misteriosa congrega. I due compagni muoiono e Tonka, nella fuga, precipita nel fiume e resta in bilico su una cascata, impossibilitato a riguadagnare la riva presidiata dagli adepti.
Tonka si lascia andare e viene afferrato da Zagor nascosto in un anfratto roccioso sotto la cascata.
- IL GIORNO DOPO - Winter Snake è sulle tracce di qualcuno quando è raggiunto da Zagor, Tonka e Osawi.
Tonka si finge morto, spalleggiato da Zagor. I due sanno di poter contare su Winter Snake come su un fido alleato.
Del resto anche il sakem dei Kiowa è sulla pista della Congrega dei Senza Volto, alla quale ha aderito il giovane stregone della sua tribù, Namtar.
Osawi conferma che la setta è interessata ai sakem e agli sciamani di Darkwood. Prima dell'aggressione gli adepti avevano tentato di avvicinare anche Molti Occhi.
Anche Zagor ne sa qualcosa avendo combattuto in passato con uno sciamano che si richiamava agli insegnamenti dei Senza Volto: Devil Mask!
(vedi Devil Mask e il suo ritorno su Magia Indiana - Zagor 500)
- LO SCRIGNO DI MANITO - La setta si riunisce in un incredibile costrutto geologico chiamato lo Scrigno di Manito: Un duomo di lava cilindrico, che racchiude una caverna costellata di cristalli giganteschi e con, al centro, un lago di magma infuocato.
Alcuni giorni dopo troviamo qui Zagor, Winter Snake, Tonka e Osawi osservare lo Scrigno che si riempie di vecchi e nuovi adepti.
La congrega sta allargando a dismisura la sua sfera di influenza.
Mentre Osawi resta sulla sommità del duomo, gli altri tre penetrano all'interno attraverso una fenditura nella roccia e si piazzano su una posizione sopraelevata dalla quale possono osservare i movimenti della congrega. Sono tutti riuniti attorno a quella che chiamano la Triade: tre sciamani che indossano la stessa maschera di Devil Mask.
Qui accade qualcosa di incredibile. I tre sciamani riescono ad individuare gli infiltrati e dai cristalli partono delle lingue di luce solida che catturano Tonka e lo trascinano in basso, in mezzo ai nemici.
Zagor e Winter Snake si gettano nella mischia e riescono a strappare Tonka al nugolo di avversari. Poi risalgono un sentiero interno dove scoprono una vera e propria santa barbara.
Fanno rotolare i barili di polvere verso il lago di fuoco. A contatto con il magma i barili esplodono e l'intera struttura si destabilizza e inizia a crollare su se stessa.
Molti adepti muoiono nel crollo e anche dei tre intrusi si perdono le tracce...
- FORESTA - IL GIORNO DOPO - Zagor incontra Osawi e gli racconta che Tonka e Winter Snake sono morti nel crollo dello Scrigno...
- CAPANNA DI DOC - Doc e Rochas stanno nascondendo Molti Occhi e Cico, quando apprendono la notizia della morte di Tonka e il fatto che i Mohawk stanno cercando Molti Occhi e Zagor.
La notizia fa risvegliare dal torpore lo stregone che rivela agli altri che la setta vuole acquisire il potere totale su Darkwood eliminando e sostituendo sakem e sciamani non allineati e, soprattutto, che Osawi è un traditore!...
- FORESTA - Zagor conosceva già la verità avendo riconosciuto da un tatuaggio Osawi come un membro della Triade.
Quando il giovane chiama i confratelli, Zagor si trova circondato ma riesce comunque a sfuggire alla morsa che si è stretta attorno a lui, dopo aver colpito mortalmente Osawi con la scure.
Si sposta in un luogo convenuto dove chiama a raccolta Winter Snake e Tonka, che non erano affatto morti.
I tre esperti guerrieri hanno la meglio sugli indiani della congrega e i due sciamani superstiti preferiscono gettarsi da una rupe piuttosto che essere catturati vivi, come già aveva fatto Devil Mask ai tempi del primo incontro con Zagor...

Storia celebrativa che mette insieme alcuni dei comprimari più amati della serie sia come coprotagonisti sia come comparse. Ho trovato un po' forzata l'appartenenza del cupo e solitario Devil Mask ad una congrega mai menzionata prima, anche se già nell'albo Magia Indiana Devil Mask era aiutato da alcuni misteriosi guerrieri. Molto affascinante l'ambientazione nel gigantesco geode di lava solidificata.
Una curiosità: mi chiedo come Zagor abbia potuto notare il tatuaggio di Osawi durante il frenetico combattimento. Soprattutto perché Osawi non era lo stregone con le gambe nude, ma per forza uno dei due che indossava i pantaloni.

SCHEDA SU FUMETTANDO:
Zagor 551

Cicorabilia:

  • Tranne il siparietto iniziale lascia spazio ai più tosti Zagor, Tonka e Winter Snake.

Trailer

REALIZZATO DA ZAGOR TV:
il canale YOUTUBE della ZAGOR TV del
forum ZAGORTENAY

  • Congrega dei Senza Volto. Setta Religiosa
  • Triade dei Senza Volto. Sacerdoti della Setta
    personaggio defunto
  • Devil Mask. (ricordo) Sacerdote della Setta
    personaggio defunto
  • Kimuhan. Stregone dei Pennacook, adepto
  • Husek. Guerriero dei Pennacook, adepto

- - - -