309  

numeri

517/518
(568/569)

copertine

Zagor 517
Zagor 518

Hawak il Crudele

188 pagine

Moreno Burattini - Nando e Denisio Esposito

Locazioni

  • Pennsylvania Settentrionale
  • Villaggio delle Lunghe Case. Accampamento cayuga
  • stazione di Parkerfield. Stazione
  • Villaggio Mohawk. Sul fiume Aron
  • Stoneville. Paese
  • Fort Brendon. Avamposto
  • Miniera Abbandonata.
  • Canyon. Dove è situata la base
  • Base segreta. Laboratorio di studio dei progetti di Gray
Personaggi La storia Gli avversari
  • Isa Keaton. Donna rapita
  • Simon. Fratello di Frannie
  • Frannie. Ragazza rapita
  • Zoe. Donna rapita e ballerina


Isa Keaton una donna che sta per riunirsi al marito, Zoe una ballerina e i fratelli Frannie e Simon sono in viaggio per Georgetown sotto la guida di Jakson e Knife, due poco raccomandabili individui.
Non raggiungeranno mai la destinazione in quanto i due li hanno condotti in una trappola: un rendez-vous nella foresta con il capo cayuga Hawak, la cui tribù si è da poco insediata a Darkwood con un esecrabile costume, la tratta delle donne bianche.

Sono proprio le tre donne che le due guide hanno venduto, in cambio di un congruo compenso in oro, al crudele Hawak. Simon non è importante e, al primo tentativo di reazione, si becca una fucilata in petto.
Le guide e i cayuga si separano. Per fortuna Zagor e Cico si trovano da quelle parti e rinvengono il corpo del ragazzo. Simon non è morto anche se ferito molto gravemente e riesce a parlare con Zagor e raccontare la storia. Non c'è tempo da perdere. Mentre Cico resta ad accudire Simon, che non può essere spostato, Zagor si precipita sulle tracce dei rapitori.

Le tre donne devono fare i conti con la loro nuova condizione. Hawak è violento e spietato. L'accoglienza nel villaggio cayuga, costituito da lunghe case familiari, come da antica tradizione, è delle peggiori.
Per ridurre le donne a più miti cosigli Hawak le fa sottomettere ad un antico rito di umiliazione. Passare fra due ali di cayuga che le bastonano senza pietà. Le donne capiscono che non possono commettere colpi di testa. Ad Hawak poco importa se qualcuna di loro ci lascia la pelle prima della vendita. sicuro che Jackson e Knife non gli faranno mancare continui rifornimenti di schiave.
Si accingono così a passare una notte insonne nella capanna centrale del villaggio.

Zagor riesce rapidamente a risalire la pista fino al villaggio, del resto i cayuga non pensavano di essere seguiti. Con grande perizia neutralizza una guardia di cinta e scala la palizzata. Penetra nella capanna centrale e riesce a raggiungere le donne senza essere visto e a convincerle che è venuto a liberarle.
Occorre un diversivo per distrarre il nemico. Dà fuoco alla capanna e ben presto si scatena un fuggi fuggi generale. In mezzo a questo trambusto zagor e le donne riescono ad uscire dal villaggio ma ben presto vengono scoperti e si scatena la caccia. Due fattori giocano a loro favore. La maggior parte dei cayuga sono impegnati ne tentativo di arginare l'inendio che si è propagato all'intero villaggio. Un puma viene scacciato da Zagor e sfoga la sua rabbia sui cayuga, rallentandoli.

I fuggitivi riescono così a raggiungere sani e salvi le canoe e imboccare un provvidenziale torrente. Peccato che Jackson e Knife leggano i messaggi di fumo dei cayuga e tornino indietro per tappare la bocca a pericolosi testimoni...

Mentre Zagor, Isa Keaton, Zoe e Frannie sono braccati dai Cayuga di Hawak. Jackson e Knife tornano alla sorgente dove aveano consegnato le donne ad Hawak, intenzionati ad anticipare le mosse di Zagor e a chiudere la bocca a tutti i testimoni dei loro trafficiCico è rimasto di guardia a Simon, fratello di Frannie, gravemente ferito dal capo cayuga.

Cico viene sorpreso dai due rinnegati che non esitano ad uccidere a sangue freddo il ragazzo ferito. Risparmiano Cico come ostaggio nel caso incontrino Zagor.

Mentre sulla foresta si abbatte un violento acquazzone che facilita la fuga delle prigioniere, Zoe racconta a Zagor la sua storia costellata di violenza e incontri sbagliati con i rappresentanti del sesso maschile.
L'acquazzone cessa e i cayuga guadagnano terreno. Ben presto riescono ad individuare la caverna nella quale hanno trovato rifugio le loro prede.
L'unica via di uscita libera resta una cascata sotterranea che si apre all'esterno in uno sfiatatoio naturale.

Durante l'arrampicata però i Cayuga giungono a tiro e Zoe resta ferita. Zagor non può far altro che affrontare sul posto gli inseguitori e con una buona dose di abilità e fortuna riesce a sgominarli e cattura il loro capo: Hawak. Con il crudele capo cayuga in pugno la situazione sembra migliorata. Se non fosse per il fatto che Frannie, colta dal panico, si è data ad una fuga disperata nella foresta.

Rintracciarla è impossibile. Zagor deve badare a Hawak e a Zoe ferita. Per cui i fuggitivi puntano verso la sorgente, dove li sta aspettando Cico, ignari della presenza di Jackson e Knife.
Il furbo messicano riesce, nonostante tutto, ad avvertire Zagor che ci mette poco a stendere i due farabutti. Knife muore ucciso dal suo stesso coltello ma Jackson non se la passa meglio. Deve subire il ritorno di furia di Zagor quando scopre la fine fatta dall'indifeso Simon.
La situazione precipita quando il resto dei cayuga si fa avanti tenendo bene in mostra Frannie e minacciando di ucciderla.
Zagor non può far altro che liberare Hawak, sapendo che così almeno le donne non saranno uccise. Ma spingendo sull'orgoglio del capo cayuga riesce a convincerlo ad affrontarlo in duello. Hawak finisce infilzato su un ramo appuntito ed i Cayuga rispettano i patti lasciando liberi i fuggitivi
Quanto a Jackson era stato ucciso poco prima da Hawak, che aveva udito le parole di disprezzo contro kla sua gente pronunciate dal trapper nel tentativo di alleggerire la sua posizione.

Una storia serrata resa splendidamente viva dai disegni degli Esposito.

Cicorabilia:

  • Nulla da segnalare. Ha sempre un asso nella manica. Tramite la disposizione di due tizzoni del falò riesce a segnalare a Zagor la presenza di Jackson e Knife...
  • Jackson, guida e traditore
  • Knife, guida e traditore
  • Cayuga, tribù
  • Hawak, capo cayuga
  • yebah, Kasha, kaya, , guida e traditore

- - - -