Nuova Uxmal

Nuova Uxmal: l'ultimo avamposto della civiltà Maya

navigazione

Valid CSS!

Blizzard Gazette N° 50

Nuova Uxmal
di Robert Short
"Un agguato inaspettato..."

ha il principe lebnor introdotto Zagor e Cico nella valle segreta dove sorge Nuova Uxmal: l'ultima città Maya. Di ritorno a Darkwood i nostri due eroi furono aggrediti da un manipolo di sprovveduti giovani guerrieri guidati da Lebnor, il principe deposto di Nuova Uxmal. I Maya erano in cerca di armi per organizzare una rivolta contro l'usurpatore: Moikos, il gran sacerdote che aveva creato i Matam, una razza di giganti di cui si serviva per soggiogare la popolazione.

L'offertal'agguato a zagor di aiuto di Zagor, e quella più riluttante di Cico, infuse nuova speranza nel cuore di Lebnor che introdusse i due amici nella valle segreta nella quale è celata la città Maya. Fu così che davanti ai loro occhi si stagliarono gli abbaglianti tetti d'oro e su tutto l'alto Teocalli, il rifugio di Moikos: una piramide macchiata dal sangue degli oppositori del crudele sacerdote.

Blizzard Gazette N°51

La Rivolta
di Robert Short
"Un disperato assalto per liberare Lebnor"

Giuntiil sacerdote moikos nel quartier generale dei ribelli, un villaggio di pastori guidato dal vecchio Argas, ultimo amico del re deposto, Lebnor forte dei suoi nuovi alleati non perde tempo nell'organizzare la rivolta.

Ma cico si camuffain sua assenza, un traditore, Chenes, ha rivelato il covo dei ribelli al despota. Così un manipolo di Matam, guidati dallo spietato Kalangor, giunge al villaggio e rapisce il principe, lasciando cadavere l'anziano Argas. Zagor e Cico restano soli in una città sconosciuta, senza contatti con la popolazione impietrita dal terrore. Sulle tracce dei rapitori scalano le mura e penetrano nel cuore di Nuova Uxmal presidiata dai giganteschi soldati.

Nel lebnor viene  ipnotizzatotentativo di eludere la sorveglianza i due amici prendono direzioni diverse e si separano: il povero messicano, dà prova di un' inaspettata capacità mimetica forse acuita dalla paura e favorita dal suo profilo Maya: come si era vantato, i suoi antenati. Zagor, invece, persa la speranza di ritrovare presto il suo amico nel dedalo di viuzze, determinato a risolvere la questione all'origine, riesce a penetrare nel cuore del rifugio di Moikos, il maestoso teocalli. Nella sua ricerca di Lebnor, si scontra più volte con i Matam riuscendo ad avere la meglio grazie alla sua abilità nonostante la loro gigantesca statura

.

Giungela morte di moikos appena in tempo per sventare il diabolico piano di Moikos. Quest'ultimo per assicurarsi il favore della popolazione e stroncare ogni residuo tentativo di rivolta, aveva rapito Lebnor per soggiogarne la volontà e assicurarsi un fedele servitore al di sopra di ogni sospetto. L'intervento dello Spirito con la Scure sventa l'inganno e Moikos è costretto alla fuga fra le trappole e i trabocchetti del teocalli. Ma l'ironia vuole che proprio il gran sacerdote, reso imprudente dalla tensione commetta un errore fatale: precipita in un pozzo fra i lupi famelici che lui stesso nutriva con i suoi oppositori.

Ma zagor accerchiato dai matamlo slancio dei matam, tenacemente attaccati alla loro posizione privilegiata non si smorza con la morte del loro mentore. E ingaggiano un impari battaglia con lo Spirito con la Scure che è presto costretto in una scomoda posizione in una nicchia esterna della mastodontica piramide. A questo punto avviene il miracolo: il popolo guidato da Lebnor si scuote dalla sua apatia e risponde all'accorato appello del suo principe e dei suoi fedelissimi. Trova il coraggio di affrontare giganteschi avversari e li ricaccia indietro. Lebnor dopo una sontuosa cerimonia, (per la gioia di Cico) viene finalmente incoronato legittimo sovrano di Nuova Uxmal.

Blizzard Science

Crescita spropositata
di Robert Short
"come sia possibile..."

...creare zagor combatte un matamuna razza di giganti, gentile lettore questo purtroppo, o per fortuna, resterà un mistero morto con Moikos. Forse, in futuro, anche la nostra vanagloriosa civiltà sarà in grado di manipolare le nostre caratteristiche fisiche e mentali, per ergersi sempre di più sopra una natura dalla quale già oggi, con le nuove industrie e l'avvento del vapore, si sta affrancando.

Noi stessi siamo più o meno a conoscenza di quello che i nostri allevatori e agricoltori riescono ad ottenere selezionando razze e ceppi di piante ed animali sempre più efficienti per la nostra alimentazione. Però la nascita dei Matam è stato un evento del tutto differente.Moikos selezionava dei normalissimi bambini che faceva rapire e segregare per poi nutrirli con chissà quale arcano miscuglio, che faceva dilatare le loro dimensioni in maniera spropositata.

Fu lebnor viene catturato proprio uno dei Matam a rivelare a Zagor il segreto della sua crescita. Il fatto che sia morta con Moikos questa alchemica conoscenza non può che rallegrarmi. Nuova Uxmal è già miracolosamente sfuggita all'aggressione rapace della civiltà bianca ai tempi dei conquistadores e i suoi tetti d'oro farebbero gola anche oggi. Pensate se si riuscisse a resuscitare l'arte del gran sacerdote: forse anche allora entrerebbero in gioco quegli strani uomini del governo al servizio di Altrove...

O, peggio, qualche organizzazione più spietata e senza scrupoli. Nuova Uxmal e il suo segreto sono ancora al sicuro anche se l'avvento delle mongolfiere che permettono ai temerari di valicare le montagne, come il nostro bizzarro Icaro la Plume, mi fa temere che lo sarà ancora per poco.

autori
La città nascosta di
disegni Franco Donatelli
storia Cesare Meloncelli
La città nascosta
scheda Vittorio Sossi