Cerca nel sito
navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| INDEX NOTIZIE | PISTOIA COMICS - mostra mercato del fumetto - 2014

PISTOIA COMICS

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

MOSTRA MERCATO
  • Torna su
    dal 22 al 23 febbraio 2014

    PISTOIA COMICS - mostra mercato del fumetto - 2014

    PISTOIA, CATTEDRALE (AREA EX BREDA), VIA S. PERTINI

    INGRESSO: ???

    ORARIO: sabato e domenica dalla 10:00 alle 19:00

    IN CONTEMPORANEA: Mostra del disco, CD e vinile usato e da collezione.

    PISTOIA COMICS

    Protagonisti della Pistoia Comics 2014, evento organizzato dall'Associazione Culturale Kolosseo, saranno tre disegnatori di Tex: MARCO SANTUCCI, FABI OCIVITELLI e ROSSANO ROSSI, protagonisti di una mostra di tavole e disegni originali. Gli autori saranno presenti per un incontro nella giornata di sabato alle ore 16:00.
    Sarà allestita poi una seconda mostra, antologica, sul fumetto italiano degli anni '70.

    A seguire il comunicato.

    COMUNICATO

    Inserito nel ricco programma del festival “Pistoia POP '70” Sabato 22 e Domenica 23 febbraio ritorna dopo alcuni anni il grande evento PISTOIA COMICS, la manifestazione, con ingresso continuato dalle 10:00 alle ore 19:00, , è un’occasione unica dove i “cacciatori” di giornalini potranno ritrovare le emozioni irripetibili dei vecchi albi e delle vecchie avventure e dove tutti gli appassionati di fumetti potranno vendere, acquistare o scambiare tutto quanto è mai stato stampato.


    Organizzata dall'associazione KOLOSSEO, Pistoia Comics offre oltre ad una interessante offerta di pezzi d'antiquariato, garantita dalla presenza di alcuni quotati mercanti, un'esauriente panoramica delle nuove tendenze dell'editoria amatoriale e di massa., da Tex a Lupo Alberto; quindi ci sarà di che acquistare per tutti i gusti..


    Oltre all'esposizione dei consueti fumetti da collezione, di rare edizioni degli scorsi decenni e di preziosissimi album di figurine, si assisterà con interesse alla presenza di numerose tavole e illustrazioni degli eroi del ballon originali, vale dire i disegni (pezzi unici) realizzati dagli artisti per la riproduzione in stampa.


    All’’interno di “Pistoia Comics” sono previsti due importanti eventi culturali organizzati da Stefano Bartolomei (direttore del Prato Comics): Il primo è dedicato al personaggio che ormai rappresenta un'icona che appartiene all'immaginario collettivo degli ultimi 75 anni, attraverso decine di tavole originali si mostrano varie anime visive di Tex Willer & c. In particolare vengono presentate le opere di tre autori di punta della collana edita dalla Bonelli Editore: Fabio Civitelli, Rossano Rossi e Marco Santucci. Questi autori hanno un denominatore comune: sono tutti Aretini; una vera e propria scuola caratterizzata dalla prevalenza del taglio americano nella costruzione della vignetta e nel tratto. Infatti il titolo della mostra sarà: "E…Tex parlò aretino"


    Fabio Civitelli può essere considerato il caposcuola di questo gruppo, ormai da molti anni è impegnato nella realizzazione dell'eroe texano, il suo stile è diventato esempio e ispirazione per giovani autori quali sono Rossi e Santucci. Il suo Tex è oggetto di culto per moltissimi appassionati, tanto che oltre alle tavole della serie ordinaria, Civitelli ha realizzato anche dei grandi quadri e moltissime illustrazioni.


    Civitelli nasce come disegnatore sotto l'egida di Graziano Origa e collabora successivamente con la Dardo, l'Ediperiodici, l'Edifumetto e l'editrice Universo e dopo una breve esperienza con i personaggi della Marvel "L'Uomo Ragno" e "I Fantastici 4" disegnati per Supergulp! inizia a lavorare per la Sergio Bonelli Editore Bonelli.Dal 1984 entra nello staff di Tex.


    Anche Rossano Rossi esordisce negli anni '80 su varie testate ("L'Intrepido, Blitz, Splatter e Ramba). Agli inizi degli anni '90 comincia a collaborare con la Sergio Bonelli Editore, realizzando le matite per alcuni episodi di Mister No, passa a disegnare episodi de La Stirpe di Elan sulla testata Zona X, passa poi a Jonathan Steele e successivamente a Nick Raider ed esordisce su Tex con L'Almanacco del West 2006.


    Marco Santucci è l'ultimo dei tre ad arrivare nel mondo dei disegnatori di fumetti. A metà degli anni '80 pubblica sulle pagine della miniserie "Nembo" della Phoenix, collabora poi con la Star Comics entrando a far parte dello staff di Samjel Sand. Alla chiusura della testa Marco Bianchini lo ingaggia come matitista di Mister No. Alla fine del 2005 entra a far parte della squadra dei disegnatori di Tex.


    I tre autori incontreranno il pubblico nel pomeriggio di sabato 22 febbraio, oltre ad illustrare se stessi e la loro opera si impegneranno a realizzare "dedicasse" per gli appassionati presenti. Tra i partecipanti all'incontro ci saranno anche i critici pistoiesi Luca Boschi e Pier Luigi Gaspa e il critico d'arte romano Italo Marucci.


    Questa edizione di Pistoia POP è dedicata agli anni '70, in linea con questo argomento la manifestazione dedicata al fumetto si arricchisce di un'antologica, realizzata attraverso pannelli commentati e materiali d'archivio, dedicata agli autori e alle testate a fumetti nate in quel decennio


    Un decennio che continua e consolida la tendenza al cambiamento e all'affermazione di nuovi canoni culturali ed estetici, basti pensare che è in quel periodo che nascono e vengono concepite riviste come "Cannibale", Il Male, "Frigidaire" e autori come Pazienza, Liberatore, Scozzari. emuli della scuola francese nata sulle pagine di "Metal Hurlant". Con Alter LInus la Milano Libri, continua e rinnova la rivoluzione dei gusti iniziata con la rivista Linus negli anni '60, detta la nuova linea e i nuovi gusti dei lettori anni '70, dei figli del nascente movimento giovanile della "Pantera".


    Il decennio vede anche la trasformazione del Corriere dei Piccoli, rivista simbolo per gli adolescenti, nel Corriere dei Ragazzi, destinata ad un pubblico più adulto, una palestra dove molti dei maestri del fumetto nostrano metteranno le ali. Sul fronte più popolare, della lettura "usa e getta", dai fumetti semplicemente erotici nati nei '60, sulla scia dei "neri", nascono testate che testimoniano come i costumi sessuali stiano cambiando e l'azione erotica diventi più esplicita sul piano sessuale, come Zora, Belzeba, Sukia ecc. Comunque figlie dei neri anni '60 con capostipite "Diabolik".


    Nel pomeriggio di domenica Luca Boschi e Pier Luigi Gaspa parleranno de "Gli incredibili anni '70 del fumetto italiano"

    FONTE e INFO: ASSOCIAZIONE KOLOSSEO
    info@kolosseo.com

INDEX

ULTIME SEGNALAZIONI

eventi in scadenza nei prossimi mesi

maggio 2014

aprile 2014

marzo 2014

febbraio 2014

gennaio 2014

Segnalazioni precedenti

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso

pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci