navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| INDEX NOTIZIE | LA CARRARA SHOW - Festival dei giochi e del fumetto - 2015

CARRARA SHOW

In questa sezione sono raccolte le notizie sul mondo del fumetto, dell'illustrazione e dell'animazione raccolte nella rete o inviatemi per posta elettronica. se volete inviare le vostre segnalazioni compilate il form: link a fondo pagina.
Fumettando non è in relazione con nessuna delle iniziative elencate. Per informazioni e novità dell'ultima ora consultate sempre i rispettivi indirizzi web, quando disponibili!

festival
  • Torna su
    dal 30 maggio al 2 giugno 2015

    CARRARA SHOW - prima edizione - Festival dei giochi e del fumetto - 2015

    MARINA DI CARRARA (MS) - carrara fiere V.le G. Galilei, 133

    ORARIO: 10:00 20:00 da sabato a lunedì
    10:00 19:00 martedì

    BIGLIETTO: 10 euro giornaliero
    ridotto € 7,00 (coupon riduzione, tesserati UISP, bambini 7-12 anni))
    25 euro abbonamento 4 giorni
    2 giorni € 16
    3 giorni € 21

    QUANDO: dal 30 maggio al 2 giugno 2015

    VEDI ANCHE MARCELLO MANGIANTINI AL CARRARA SHOW - incontri con autori - 2015

    DAL SITO UFFICIALE

    CARRARA SHOW

    Debutto per un nuovo festival del gioco e del fumetto che si propone di ritagliarsi uno spazio fra le innumerevoli manifestazioni del settore.
    Il programma della manifestazione è ampio e interessante, con una grande offerta nel campo dei giochi e dei videogiochi, eventi importanti per quanto concernte il fumetto, e un'affollata zona entertainment.
    A seguire il comunicato ufficiale, a fondo notizia il link al PDF con il corposo programma completo.


    ESTRATTO DEL COMUNICATO STAMPA


    Carrara Show, un evento speciale


    Dal 30 maggio al 2 giugno debutta a CarraraFiere la prima edizione del Festival dei Giochi e del Fumetto.
    Il programma con tante aree tematiche per tutti: il gioco in ogni sua declinazione,
    il fumetto e
    il videogame per appassionati e specialisti,
    la vasta zona “entertainment” con Cosplay,
    Fantasy, Sci-Fi,
    Area Nippon,
    e iniziative speciali come “Fumetto su Marmo”.

    Tantissimi gli appuntamenti in calendario, con espositori italiani ed esteri, anteprime, iniziative culturali, workshop aperti a tutti, tornei e gare, coloratissimi spettacoli, mostre, ospiti e molto, molto altro.
    Si tratterà di un grande “show” che vedrà la partecipazione di realtà provenienti da tutta Italia, dove i visitatori saranno contemporaneamente spettatori e protagonisti delle tante attività liberamente fruibili.

    L’Area GIOCO
    sarà dedicata alle mille anime del mondo ludico: giochi da tavolo, di ruolo, di carte, giochi popolari e persino sport di gruppo.
    I più piccoli troveranno il loro spazio ideale nell’Area Kids, con tante attività pensate apposta per loro: animazione, laboratori per l’infanzia, trucca bimbi e giganteschi gonfiabili.
    Confermata la presenza di tantissimi espositori ed appuntamenti: Casa Germania per conoscere e toccare con mano i giochi delle più importanti case editrici tedesche,
    l’Area Autoproduzioni a cura di Angelo Porazzi per scoprire i giochi di nuovi autori,
    la Deck Zone per gli amanti delle carte collezionabili,
    l’Arena dei Duelli per i giochi di ruolo dal vivo e, per i fan della Compagnia dell’Anello & Co. ,
    lo spazio dedicato a Tolkien e la Terra di Mezzo in collaborazione con Eldalie.
    E ancora Feudalesimo e Libertà per rivivere il Medioevo con ironia,
    la Ludoteca a cura de La Tana dei Goblin per provare centinaia di giochi,
    l’Area Tornei a cura di Boardgame League e
    lo spazio Build and Play per divertirsi con le costruzioni.
    E ancora bridge, Scrabble, scacchi, Subbuteo, RisiKo!, Cornhole e giochi astratti.
    Non mancheranno gli allenamenti per la mente con i Tornei di HEX e i giochi matematici di Kangourou Italia,
    i test e gli enigmi logici del MENSA,
    i Giochi della Geografia riservati agli studenti di medie e superiori e
    il Campionato Italiano di Sudoku a cura di FISP e Nonzero.

    Grazie alla collaborazione con UISP a Carrara Show ci saranno vaste aree dedicate ad arco storico, scherma, cricket, giochi circensi, biliardino, flipper, burraco, backgammon, giochi da tavoliere, di ruolo e popolari, sport tradizionali e molto altro ancora.

    Nel programma figurano anche le iniziative ludiche a cura di CEMEA, le attività proposte da GIONA – Associazione nazionale delle Città in Gioco, le sfide di macchine radiocomandate organizzate da MB Slot, il Calciobalilla umano, le rimbalzanti Zorb Ball per giocare a Bubble Soccer e una speciale galleria dedicata al baseball.

    Tanti anche gli appuntamenti culturali, tra cui la Tavola Esagonale per approfondire i saperi ludici, la Mostra Gioco e Design di Nicolaas Neuwahl, la Mostra Cinema & Gioco a cura di studiogiochi e tantissimi incontri per analizzare il tema del gioco in tutte le sue infinite e variabili sfaccettature.


    L’Area FUMETTO
    avrà al suo interno case editrici e negozi specializzati dove poter acquistare ultime uscite e numeri arretrati, far valutare la propria collezione e incontrare professionisti e giovani promesse del panorama fumettistico italiano pronti a scrivere dediche e realizzare illustrazioni live.
    In occasione del 40° anniversario di Altai & Jonson, in collaborazione con Comicout, Carrara Show ospiterà una mostra dedicata ad uno dei fumettisti più amati: Giorgio Cavazzano.
    In programma anche la presentazione del volume antologico e un incontro con l’autore.
    Da non perdere anche la mostra “Il Fumetto e la Prima Guerra”, in collaborazione con WoW Spazio Fumetto:
    un’ampia raccolta di opere dedicate alla Grande Guerra, dai giornali per ragazzi di cent’anni fa sino alle tavole originali dei grandi autori italiani moderni,
    tra cui Gipi, Recchioni, Enoch e Micheluzzi.
    In correlazione con la mostra, Carrara Show ospiterà un convegno a tema con alcuni degli autori delle opere esposte e storici specializzati nello studio del conflitto.

    Tanti anche gli incontri in calendario:
    “Da svago (pernicioso) ad arte” con il regista Corrado Farina e Paolo Interdonato per analizzare l’evoluzione che il fumetto ha vissuto tra il 1950 e il 1975,
    “Made in USA” sulla storia di una delle riviste amatoriali più importanti degli anni Novanta che contribuì a lanciare il papà di Rat-Man Leo Ortolani,
    “50 anni di linus” per festeggiare il mezzo secolo di attività della rivista fondata nell’aprile 1965 da Giovanni Gandini,
    “Collettivi” per approfondire la storia dei collettivi italiani del fumetto e
    “50 anni di Bufi” in onore di Alfredo Castelli e i suoi cinque decenni di attività.

    In più ci saranno la Talent Zone per gli autori esordienti,
    la Fumettoteca con tanti titoli liberamente fruibili da tutti (in collaborazione con Centro Fumetto Andrea Pazienza e WOW Spazio Fumetto),
    workshop per aspiranti fumettisti a cura di Comicout
    e lo speciale Fumetto su Marmo in collaborazione con Tor Art.


    I gamers potranno sbizzarrirsi nell’ AREA VIDEOGAME:
    fiore all’occhiello sarà l’arena Tornei Pro a cura di Tom’s Hardware con 40 postazioni fra PC, console, simulatore di guida e realtà virtuale e tornei con arbitri certificati dedicati a titoli in voga come Dota 2, Hearthstone e League of Legends.
    Fra gli ospiti alcuni degli YouTubers più seguiti del momento: St3pny, Vegas, SurrealPower, IlVostroCaroDexter, QueiDueSulServer.
    I nostalgici potranno rivivere il passato e i migliori giochi dei primi quarant’anni di evoluzione del medium (tra cui The King of Fighters ’98 e Super Mario Bros) nella Retrozone a cura di VG Perspective, mentre sarà dedicata ai titoli dei produttori indipendenti la Indiezone organizzata da Indie Vault con seminari, worshop, sessioni di sviluppo live e showcase dei migliori videogame indie.

    I fan di Pikachu & Co. ameranno la Gaming Zone curata dalla Lega Pokémon Toscana e i più scatenati potranno sfidarsi con i videogiochi musicali nell’area Music & Games curata da AIGEM.


    Tantissime le iniziative riservate al COSPLAY:
    domenica 31 maggio si terrà la Grande Gara Cosplay organizzata da CosTrive, con Davide Ravera come presentatore. Fra gli ospiti d’onore Kicka Cosplay, Alessandro Ichigo Rancatore, Selhin Flowergirl e Milky Way Cosplay.
    La celebre cosplayer Giada Robin sarà tra le star di questa edizione di Carrara Show. Oltre a presentare uno dei contest in programma, racconterà al pubblico la sua esperienza nel campo del cosplay internazionale.

    Fra le altre iniziative tanti workshop tecnici dedicati ai cosplayer, lo spazio Fiction Cosplay organizzato dai Cantori del Westeros e dedicato a tre delle serie tv più seguite (A Game of Thrones, The Walking Dead e Doctor Who) e lo show a tema Death Note di Casa di Dani.


    Ma non finisce qui, sono ancora tantissime le attività dell’AREA ENTERTAINMENT.
    Gli appassionati di Sci-Fi non potranno perdersi lo Spazio Fantascienza con rassegne, proiezioni e gruppi di costuming a tema, mentre per gli amanti della cultura giapponese ci sarà l’Area Nippon in collaborazione con Ochacaffè: corsi di lingua e fumetti manga, incontri informativi per visitare il Giappone, esibizioni di arti marziali e concerti di musica asiatica.
    Sarà lo staff della Steamfest di Roma a curare l’Area Steampunk e Nicla Make-Up Artist Center a portare altro colore a Carrara Show con esibizioni di Body, Face e Belly Painting e la suggestiva Zombie Parade.
    Svoltando l’angolo il visitatore sarà catapultato nella Middle Age grazie all’Accampamento Medievale a cura di Avenza Medievale e ai combattimenti di scherma storica organizzati da Club Scherma Apuano.


    Divertimento assicurato con gli appuntamenti che animeranno il palco principale di Carrara Show!
    La cantante giapponese Miou e i paladini del J-Pop K-ble Jungle si esibiranno con i loro pezzi più amati mentre la cartoon band Raggi Fotonici, la più longeva della tv italiana, intonerà le sue sigle più famose e unirà musica pop e performance di celebri fumettisti italiani nello spettacolo interattivo Carta Canta.
    In programma anche Vignette sul ring, uno “scontro” live tra vignettisti satirici con musica, gags e vignette estemporanee, Musicantiere Show con giovani talenti che reinterpreteranno i classici dei cartoni animati, spettacoli di danza delle scuole del territorio e i match di improvvisazione teatrale di Improvvisarzana.
    Last but not least, saranno premiate durante i quattro giorni di Festival le classi che hanno partecipato a “I giochi dimenticati” e “Comics”, i contest dedicati rispettivamente a gioco e fumetto, riservati agli studenti delle scuole medie e superiori della provincia di Massa- Carrara.
    Un programma ricchissimo e straordinariamente articolato per un evento alla sua prima edizione, con tante iniziative per tutti, dai neofiti ai professionisti, da chi vuole scoprire le ultime novità in fatto di gioco, videogame e fumetto a chi semplicemente ha voglia di trascorrere una giornata diversa tra colori, divertimento, allegria e spensieratezza. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.carrarashow.it e seguire la pagina Facebook www.facebook.com/carrarashow oppure scrivere a info@carrarashow.it.


    PROGRAMMA EVENTI E INIZIATIVE IN PDF



    locandina di Carrara Show
    INFO: CARRARA SHOW
    info@carrarashow.it

INDEX

ULTIME SEGNALAZIONI

eventi in scadenza nei prossimi mesi

dicembre 2015

novembre 2015

ottobre 2015

settembre 2015

Segnalazioni precedenti

agosto 2015

luglio 2015

giugno 2015

maggio 2015

aprile 2015

marzo 2015

febbraio 2015

gennaio 2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

anno 2006

anno 2005

Eventi in Corso

pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci