navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 18 del Maxi Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

18

collana: Maxi Zagor

periodicità: semestrale

Data Uscita: luglio 2012

pagine: 288

prezzo: 6,50 euro

Titolo:
La Prigione sul Lago

Storia:
La Prigione sul Lago

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

La Storia

La Prigione sul Lago (storia completa)

autori: Luigi Mignacco storia, Domenico di Vitto disegni, Stefano di Vitto disegni, Giuseppina Caresana lettering

avversari: Tom Fasan. Rapinatore incarcerato; Banda di Tom Fasan. Spietati Assassini;

Personaggi principali: Rick Rogers. Battelliere; Abitanti. Di Pleasant Point;

Trama

La Prigione sul Lago (storia completa)

- PLEASANT POINT La tranquillità del piccolo villaggio, dove Cico sta aspettando Zagor, è scossa dall'arrivo di un battello a vapore comandato dall'istrionico Rick Rogers, in compagnia del macchinista e meccanico Leon.
Nonostante Rogers distrugga maldestramente il piccolo pontile, riesce a conquistarsi la simpatia degli abitanti del posto, dalle tre ragazze, Ellie May, Sara e Jenny, al gestore del trading post Peabody e via via tutti gli altri presenti.
Al trading post però ci sono due forestieri che sembrano aspettare proprio l'arrivo del battello di Rogers, il River Dragon
Il ritorno a Pleasant Point in serata di Jack, Abraham e Howard, è l'occasione per una nuova baraonda, quando Howard si indispettisce nel vedere la sua fidanzata Ellie May, flirtare con Rick Rogers.
Il furbo battelliere però, dopo una scazzottata, riesce ad ingraziarsi anche gli ultimi arrivati. Tutto torna calmo e sonnolento fino a quando, nella notte, i due forestieri rapiscono Leon e rubano il River Dragon.
Rogers, Howard, Jefferson, Abraham, Jack e Cico, inseguono il battello su due diverse canoe...

- FORT BEAVER Zagor è stato invitato dal comandante di Fort Henry, il Colonnello Webster, a Fort Beaver, un inespugnabile carcere nel mezzo del lago omonimo.
Webster confida nei sistemi di difesa del carcere, inattaccabile da ogni direzione, ma è preoccupato a causa del suo più illustre detenuto: il rapinatore Tom Fasan.
Webster ha informazioni che la banda di Fasan, una dozzina di elementi altamente specializzati, sia arrivata a Darkwood per organizzare un'evasione.
Le informazioni si dimostrano fondate. Due elementi della banda, uno dei quali spacciatosi per l'ingegnere Vector, il progettista del sistema di illuminazione del carcere, hanno avuto la sfrontatezza di introdursi nel carcere arrivando con lo stesso battello che ha trasportato Zagor e Webster.
Quando vengono scoperti i due si dimostrano estremamente abili e riescono a fuggire su una canoa che li stava attendendo...

- PLEASANT POINT Peabody e Ellie May ragguagliano Zagor sugli avvenimenti della sera precedente. Zagor sospetta che il furto del River Dragon sia da mettere in correlazione con la maretta al carcere. E non si può escludere che anche Rick Rogers faccia parte della banda.
Preoccupato, si lancia all'inseguimento degli amici, che ancora non hanno fatto ritorno.
I primi che incontra sono Abraham, Jack e Jefferson, quest'ultimo ferito a una spalla.
I tre sono stati aggrediti per errore da alcuni uomini che stanno conducendo una spedizione scientifica guidata da Jonhatan Miller. Il gruppo era scampato ad un agguato di alcuni indiani Huron e aveva scambiato i tre amici per gli aggressori.
Miller li ha poi ospitati nel suo accampamento che, nella notte, è stato nuovamente assaltato dagli Huron, dileguatisi poi nella foresta.
Abraham e gli altri non possono immaginare di essersi imbattuti in metà banda di Fasan: Milord il trasformista, i coreani Wang e Tong, l'ex pugile esperto di armi Welsh, il dottor O' Rourke e la spietata "Poison" Eveline. I falsi uroni, come Zagor scoprirà più tardi, sono due mohawk rinnegati: Huron Bill e Orso Grigio, che si sono associati alla banda.
Zagor si dirige verso l'accampamento ma lo trova già deserto.
Insegue quindi i complici di Fasan nel folto della foresta.
Nonostante la superiorità numerica e le abilità degli avversari, Zagor riesce a sistemare i due gemelli coreani, Welsh e Huron Bill. Lascia i sopravvissuti in consegna a Abraham e gli altri e continua la caccia ai fuggitivi.
Li raggiunge nei pressi di una grotta che usano come base. Cadono in trappola quindi anche Orso Grigio, Evelyn e il dottore. Manca all'appello solo il trasformista che, spiando da dietro i cespugli, preferisce girare al largo e raggiungere i rapitori di Leon.

continua)

Puoi trovare la trama completa con tutti i personaggi, luoghi e cicate varie a questa scheda nel mio sito IL VIAGGIO DI ZAGOR

.
Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Zagor in edicola
copertina zagor
pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci