navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 569 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

| More

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 569

collana: Zenith Gigante 620

periodicità: mensile

Data Uscita: dicembre 2012

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo: 2,90 euro

Titolo:
Piranhas!

Storie:
Sulle Rive del Grande Fiume (terza parte)

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

Le Storie

Sulle Rive del Grande Fiume (terza parte)

autori: Moreno Burattini sceneggiatura; Mauro Laurenti disegni; Giuseppina Caresana Lettering;

Personaggi principali: Barranco bandito; Dorival mercante;Mister Pruce botanico; Marie Laveau amazzone;

Sinossi

Sulle Rive del Grande Fiume (terza parte)

- continua da Le Donne Guerriere

- TUNNEL SOTTERRANEO Zagor e Marie raggiungono la superficie. La sacerdotessa vudu, però resta reticente sul suo revlutamento nelle file delle amazzoni e lascia anche intendere, senza che lui si scomponga troppo, che Zagor è un ospite ma anche un prigioniero.
I due, seguono il segnale del monile per raggiungere le altre amazzoni...

- RIO DELLE AMAZZONI L'esercito di tagliagole di Dolivar, a bordo di una flottiglia di canoe, si avvicina velocemente lungo il fiume, osservato da un paio di amazzoni che commettono l'errore di lasciarsi scoprire.
Gli assalitori scaricano le armi contro la riva e una delle due, Myrna, resta ferita gravemente.
Barranco, appena toccata terra, prende con sé il grosso degli uomini e scatena una caccia spietata.
Zagor e Marie non sono lontani. Uditi gli echi degli spari. lo Spirito con la Scure passa al contrattacco e riesce a liberare Cico e Spruce, eliminando qualche altro sgherro di Barranco, prima di sparire nella foresta.

- RIVA DEL FIUME Barranco torna poco dopo trionfante con una preda preziosa: Myrna l'amazzone ferita. La soddisfazione si tramuta in furia quando si rende conto di quello che è successo in sua assenza e invia la maggior parte degli uomini a dare la caccia ai fuggitivi. Nel frattempo lui si diletta a torturare la prigioniera.

- FORESTA Nonostante l'Amazzonia non sia Darkwood, Darkwood è immaginato sull'Amazzonia e Zagor si trova a suo agio nel folto della foresta; agguato dopo agguato, mette fuori combattimento gli avversari.
L'ultimo però, il subdolo Cajenna, ha stanato Cico e Spruce e li tiene sotto tiro.
Marie Laveau sbuca dal folto degli alberi e lo uccide, anche se resta ferita dall'ultima pallottola sparata dal criminale.
Crystal e le altre amazzoni, solo tre, arrivano e si prendono cura di lei. Crystal mestamente, rivela a Zagor che ormai loro sono le ultime donne guerriere abili rimaste. Le altre sorelle che si occupano di governare la città sotterranea, sono tutte ferite, malate o troppo vecchie per combattere.
Un tempo la sorellanza contava comunità sparse per il mondo, per sorvegliare e mantenere attive le diverse basi atlantidee, ma ormai l'esiguo gruppetto amazzonico è l'ultimo rimasto, con Crystal come comandante in campo. Per questo cercano donne eccezionali da reclutare alla causa, anche se Marie Laveau è l'unica nuova acquisizione per il momento.

- RIVA DEL FIUME Myrna muore senza rivelare nulla. Non c'è motivo per Barranco e gli altri di indugiare oltre. Si inoltrano nella foresta e rinvengono i compagni morti durante gli scontri con Zagor o colpiti dalle pistole a raggi delle amazzoni.
Barranco si affida al monile di smeraldi sottratto alla donna e ne segue i segnali, Zagor nel frattempo si è mosso nella direzione opposta per contrastarne la marcia e dare il tempo agli altri di rifugiarsi nella città sotterranea.
Zagor attira gli inseguitori in una trappola: un laghetto infestato da piranha, eliminando in un sol colpo una decina di avversari, ma né BarrancoDolivar.
Poi si affretta per raggiungere la cascata dove ha lasciato gli altri.

- CASCATA Qui trova ad aspettarlo Marie Laveau, una donna che, nella miriadi di incarnazioni che ha attraversato, resta ancora un mistero, che lo lascia combattuto in un conflitto fra attrazione e sfiducia.
Mentre si dirigono verso un ingresso nascosto, Marie è attaccata da un serpente costrittore e sviene, evidentemente ancora debilitata dalla ferita.
Il monile di Zagor inizia a mandare dei segnali; ma non ha captato l'ingresso nascosto bensì il monile di Barranco che sbuca dalla foresta...

- continua su Sangue su Bahia

Puoi trovare la trama completa della storia con tutti i luoghi e i personaggi a questo link nel mio sito Il Viaggio di Zagor













Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali
pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci