navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 559 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

| More

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 559

collana: Zenith Gigante 610

periodicità: mensile

Data Uscita: febbraio 2012

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo: 2,70 euro

Titolo:
Rotta Verso Panama

Storie:
Alligator Bayou (finale)
Rotta verso Panama (prima parte)

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

Le Storie

Alligator Bayou (finale)

autori: Diego Paolucci soggetto; Mirko Perniola sceneggiatura; Marcello Mangiantini disegni; Omar Tuis Lettering;

Personaggi principali: Alphonse de Marigny nobile francese e congiurato evaso; Badeaux vecchio capo dei Cajun; Fred Ellis Maggiore dell'esercito; Varant Marmais nuovo capo dei Cajun;

Rotta verso Panama (prima parte)

autori: Jacopo Rauch sceneggiatura; Domenico e Stefano di Vitto disegni; Giuseppina Caresana Lettering;

Personaggi principali: Samuel schiavo; Padron Mendoza schiavista; Capitan Mission Capo di una comunità di schiavi liberati;

Sinossi

Alligator Bayou (finale)

- continua da Notte senza Fine

- VILLA ABBANDONATA - De Marigny si prepara finalmente a torturare Zagor, per fargli scontare gli insuccessi e gli anni di bagno penale, quando il maggiore Ellis e un intero plotone di soldati, assaltano la villa.
Zagor, benché legato riesce ad uccidere il braccio destro di De Marigny, il colossale Monroe, e poi si getta fuori dalla finestra, inseguito dalle pallottole che, inutilmente, il principe gli spara contro.
De Marigny non è uno stupido e non perde tempo. Si precipita nella stanza dove è rinchiusa la baronessa e fugge a cavallo, portandola con sè.
Quando si avvede che Zagor non molla e lo sta inseguendo, saltando tra gli alberi, la scaraventa nelle sabbie mobili. Guadagna così il tempo necessario per allontanarsi.
La baronessa dice a Zagor che De Marigny è diretto a Grand Bois.
Lo Spirito con la Scure convince Ellis a lasciarlo andare al villaggio dei cajun insieme a Badeaux. Ognuno di loro regolerà i conti con il proprio nemico, De Marigny e Varant...

- GRAND BOIS - De Marigny non riceve l'accoglienza e l'aiuto sperato. Varant capisce quando un uomo non può più essergli utile e decide di prenderlo in ostaggio, per ottenere un cospicuo riscatto.
Però Varant deve anche prendere in considerazione il fatto che De Marigny potrebbe spifferare ai cajun, che è stato lui a voler togliere di mezzo Badeaux, con la falsa accusa di omicidio... Non avrà comunque tempo per riflettere.
Badeaux si presenta al villaggio e, reclamando il codice d'onore dei cajun, lo sfida a duello per riconquistare il proprio posto.
Badeaux uccide Varant che, prima di morire, confessa davanti a tutti di aver incastrato il rivale.
Zagor nel frattempo raggiunge de Marigny, legato in una baracca. Purtroppo si mette in mezzo Chadron che inizia a combattere con lui.
De Marigny ne approfitta per liberarsi e per colpire a tradimento Zagor con una pugnalata. Poi fugge un'altra volta a cavallo.
Dopo aver ucciso Chadron, Zagor, nonostante la ferita al fianco che sanguina abbondantemente, lo insegue.
De Marigny lo accoglie a fucilate e sta per finirlo, quando, dalle acque fangose, sbuca Le Roi, il gigantesco coccodrillo bianco a cui Zacharie ha dedicato la sua vita di cacciatore.
Il coccodrillo lo divora in un boccone e se ne va soddisfatto.
Zagor saluta Badeaux, che tornerà ad essere un uomo libero, e torna al forte dai suoi amici...

Rotta verso Panama (prima parte)

- MAR DEI CARAIBI - Una piccola barca di pescatori, in piena tempesta, sta lottando con il mare. Ci sono Samuel, suo padre e Thomas, tre schiavi in fuga.
Scopriremo che il Padre di Samuel, insieme alla moglie e al figlio, sono fuggiti tempo prima e si sono rifugiati nella comunità di Capitan Mission: un uomo bianco che ha offerto ospitalità agli schiavi in fuga, in una comunità nascosta sulla costa del Pacifico, dall'altra parte dell'istmo di Panama.
L'uomo è poi tornato indietro per consentire la fuga del figlio, dalla piantagione di Patron Mendoza, sull'isolotto caraibico di San Andrès.
Purtroppo la barca si rovescia e il solo Samuel si ritrova in mezzo ai flutti.
Fortuna vuole che Zagor, anch'egli in viaggio per Panama a bordo del Queen Mary, il mercantile del capitano Stanton, sia lì vicino.
Lo Spirito con la Scure recupera Samuel e lo porta a bordo della nave.

- PORTOBELLO - Quando la Queen Mary sbarca a Portobello, Samuel ha una brutta sorpresa: Patron Mendoza è lì, insieme al suo braccio destro Noriega e scortato da uomini della Isthmian Guard, la milizia comandata da Ross McGunn, in grado di fare il bello e il cattivo tempo nel governatorato di Panama.
Quando Zagor assiste al tentativo cruento di Mendoza di riprendersi Samuel, interviene e fugge con lui e con Cico nella giungla lì vicino. La sua fuga è coperta da un simpatico commerciante del posto, Cullen Scott, che trasporta le merci attraverso l'istmo, da Portobello a Panama...

- continua su La Via dell'Oro

Puoi trovare la trama completa della storia con tutti i luoghi e i personaggi a questo link nel mio sito Il Viaggio di Zagor













Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali
pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci