navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Zagor

Scheda sul numero 545 in edicola di Zagor

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

| More

Copertina
copertina di Gallieno Ferri 
			© Sergio Bonelli Editore

Zagor 545

collana: Zenith Gigante 596

periodicità: mensile

Data Uscita: dicembre 2010

pagine: 100 - 94 tavole

prezzo: 2,70 euro

Titolo:
Uomini Senza Legge

Storie:
Uomini Senza Legge (prima parte)

editore: Sergio Bonelli Editore

copertina di Gallieno Ferri
© Sergio Bonelli Editore

Le Storie

Uomini Senza Legge (prima parte)

autori: Jacopo Rauch storia, Raffaele della Monica disegni, Giuseppina Caresana Lettering

Personaggi principali: Sharp rapinatore; Jim White sceriffo; Padre Bloom fanatico e assassino; Josh ragazzo sordomuto;

Sinossi

Uomini Senza Legge (prima parte)

La storia inizia a Truth, uno sperduto villaggio di agricoltori nelle foreste dell'Ohio. Un ragazzino, Josh, è circondato da uomini minacciosi intenzionati ad ucciderlo, il cui capo manovra abilmente una frusta, mentre recita deliranti sermoni.
Tutte le finestre della main street sono chiuse e nessuno può aiutare, o ha intenzione di aiutare, Josh che cade a terra ormai perduto, quando sibila nell'aria la scure di Zagor, che colpisce l'uomo con la frusta. Zagor avanza sicuro frapponendosi fra la vittima e i suoi carnefici.
Josh si sveglia trepidante fra le braccia della madre Shana, nella sua fattoria. è stato solo un incubo o un'altra delle sue premonizioni?

Zagor e Cico sono a caccia della banda di rapinatori di banche capeggiata dallo scaltro Sharp, che ha appena compiuto una rapina ai danni della banca di Crawford di proprietà di Mr Parker.
Zagor e lo sceriffo Jim White, sono gli unici uomini in grado di fronteggiare i rapinatori, in quanto il resto della posse è formato da agricoltori più avvezzi ad usare la zappa che i fucili.
E Sharp si rivela una preda troppo astuta per essere catturata facilmente.
Sharp fa disporre dai suoi uomini una serie di cariche di esplosivo lungo una stretta mulattiera, che costeggia un canalone, e fa detonare le cariche al passaggio della posse, che precipita rovinosamente sul fondo.
Sharp non vuole rischiare il collo e ha ordinato ai suoi uomini, come sempre, di non uccidere nessuno, limitandosi a sparare ai cavalli per appiedare gli inseguitori.
Ma la sua è una banda eterogenea: da un lato il pistolero Roy e l'indiano Red Bear che seguono ogni suo ordine, dall'altro i tre fratelli Wilson, dei quali il più carismatico è Bill, che sono del tutto privi di scrupoli.
Proprio Bill non esita ad uccidere uno degli avversari.

I banditi fuggono a cavallo e poco dopo si arriva ad una resa dei conti. La banda si divide: i fratelli Wilson in una direzione e Sharp e gli altri nell'altra.
Quando Zagor, Cico e lo sceriffo si rendono conto dell'accaduto, decidono anche loro di dividersi. White segue le tracce di Sharp e Zagor e il messicano quelle dei fratelli Wilson.

Sharp, Roy e Red Bear, giungono proprio a Truth, dove incontrano Josh. Il ragazzino ha un'altra orribile premonizione e vede i tre banditi cadere in un violento conflitto a fuoco. Josh fugge... La visione si concretizza qualche minuto dopo.
Truth è governata nel terrore e nella superstizione religiosa dallo spietato Padre Bloom, l'uomo con la frusta, circondato da un gruppo di fanatici che pendono da ogni sua parola, e che ha avuto buon gioco a imporre la sua, a dir poco, rigida dissciplina anche al resto della cittadinanza, troppo ignorante e debole per ribellarsi ai suoi deliri pseudoreligiosi.
Truth, che un tempo, prima dell'arrivo di Bloom, aveva il ben più ameno nome di New Heaven, non accoglie ne accetta forestieri.
Quando Sharp e gli altri entrano nel saloon di Ezra, ben presto gli animi si riscaldano e i banditi si ritrovano, loro malgrado, coinvolti in una sparatoria, che li vede in forte inferiorità numerica.
Sia Roy che Red Bear cadono sotto i colpi dei fanatici di Bloom, mentre Sharp, seppur gravemente ferito dallo stesso reverendo, riesce a rimanere aggrappato alla sua cavalcatura e ad allontanarsi nel bosco.
Troverà rifugia nella fattoria di Josh, dove Shana si prende cura di lui e lo strappa alla morte.

Bloom e i suoi seguaci si impadroniscono del bottino delle rapine, nonostante la timida rimostranza di Tobia, il maniscalco, poco convinto che la bibbia giustifichi il furto o l'approprazione di oro ricavato da attività illecite...

Zagor e Cico nel frattempo raggiungono i fratelli Wilson nel villaggio di cacciatori di Foster, dove trovano un aiuto prezioso in Nat Braddock, un ex-soldato di loro conoscenza e ora tranquillo commerciante, che dimostra di saper ancora maneggiare il fucile.
Grazie all'aiuto di Braddock, lo Spirito con la Scure riesce ad eliminare Bill e i suoi fratelli, che preferiscono perdere la vita tentando il tutto per tutto, piuttosto che arrendersi.
Recuperata la parte del bottino nelle loro mani e affidatala alla custodia di Braddock, Zagor e Cico partono immediatamente per raggiungere il prima possibile lo sceriffo White sulla pista di Sharp.
Sebbene Zagor sa che Jim è un osso duro, ha un terribile presentimento...

In effetti anche Jim White è colto impreparato alla ostilità degli abitanti di Truth.
Padre Bloom cerca di ingannarlo, indirizzandolo verso il valico dove, secondo lui, si sarebbero diretti i fuggitivi, ma Tobia si fa scappare la notizia che loro hanno trafugato l'oro.
Dopo un ampio giro, di sera, White torna a Truth, dove assiste ad una scena di incredibile crudeltà.
Nello stallaggio, padre Bloom sta frustando a sangue Tobia, per punirlo della sua mancanza.
White interviene ma viene sopraffatto. Josh, di nascosto, assiste alla scena e vede Padre Bloom puntare una pisola alla tempia dello sceriffo... (continua)

Puoi trovare la trama completa della storia con tutti i luoghi e i personaggi a questo link nel mio sito Il Viaggio di Zagor

Navigazione

Schede disponibili

Puoi trovare decine di schede sulle storie (intere non divise per numeri) di Zagor nel mio sito:

Zagor nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su Zagor, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 7 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

cronologia di Zagor

Su Fumettando è presente una cronologia delle uscite di Zagor.

Puoi trovare una cronologia più approfondita nel mio sito

Speciali in edicola
copertina zagor numeri speciali
pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci