navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | Wolverine

Scheda sul numero 219 di Wolverine in edicola

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete anticipazioni sulla storia, anche se cerco di mantenermi sul vago.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Simone Bianchi
			Wolverine 55 © Marvel Comics

Wolverine 219

collana: Wolverine

saga: L'ultimo scontro con Sabretooth

periodicità: mensile

Data Uscita: aprile 2008

pagine: 80

prezzo: 3,30 euro

sommario:
1- Wolverine: Quod Sum Eris (Evoluzione sesta parte)
2- Wolverine: Il Canto di Morte di J. Patrick Smitty
3- New Excalibur: Non Redento (prima parte)

editoriale: Alla corte di Re Artù

editore: Panini Comics

copertina di Simone Bianchi
Wolverine 55 © Marvel Comics

Le Storie

1- Wolverine: Quod Sum Eris (Evoluzione sesta parte)

storia originale: Quod Sum Eris (Evolution - Chapter Six) da Wolverine 55 del settembre 2007

autori: Jeph Loeb storia, Simone Bianchi matite, Simone Bianchi e Andrea Silvestri chine e mezzitoni, Simone Peruzzi e Frank D'Armata colori, Claudia Sartoretti Lettering, Gino Scatasta traduzione

avversari: Sabretooth Victor Creed , Wild Child Kyle Gibney

Personaggi principali: Ciclope Scott Summers , Emma Frost Telepate, Wolfsbane Rahne Sinclair

2- Wolverine: Il Canto di Morte di J. Patrick Smitty

storia originale: The Death Song of J. Patrick Smitty da Wolverine Annual 1 (vol. 2) del dicembre 2007

autori: Gregg Hurwitz storia, Marcelo Frusin disegni, Marcelo Frusin chine e mezzitoni, Marcelo Frusin colori, Claudia Sartoretti Lettering, Gino Scatasta traduzione

avversari: J. Patrick Smitty rapinatore

Personaggi principali: vittime della banda di rapinatori

3- New Excalibur: Non Redento (prima parte)

storia originale: Unredeemed (Part 1 of 3) da New Excalibur 13 del gennaio 2007

autori: Frank Tieri storia, Jim Calafiore Matite, Mark McKenna chine, Tom Chu colori, Claudia Sartoretti Lettering, Gino Scatasta traduzione

Avversari: La Squadra di Demolizione: il Demolitore, Bulldozer, Thuderball e Piledriver.

Personaggi principali: Il Fenomeno Cain Marko, Nocturne Talia Wagner, Sage Tessa ????, Dazzler Alison Blaire, Peter Wisdom agente segreto, Capitan Bretagna Brian Braddock

Sinossi

1- Wolverine: Quod Sum Eris (Evoluzione sesta parte)

in Wolverine 218 Sabretooth ha sbranato Feral ed è ormai una belva feroce. Il fattore rigenerante che lo rende quesi indistruttibile, al pari di Wolverine, richiede misure drastiche. Per cui Logan si reca allo Xavier Institute per prendere la spada di Muramasa, che Ciclope custodisce su sua esplicita richiesta.
Vinte le diffidenze di Scott ed Emma, dopo aver mostrato telepaticamente di cosa è capace Creed quando decide di brutalizzare una donna, se ne va con l'arma.
Torna alla capanna di Volpe d'Argento e si stordisce un'altra volta con il dolore dei ricordi.

Creed non tarda a presentarsi. E Wolverine grazie alla spada, l'unica arma apparentemente in grado di annullare il potere rigenerante, gli taglia un braccio.
Sabretooth tenta pateticamente di riattaccarselo. Ci prova più volte. Ormai le sue capacità intellettive sono ridotte a quelle di una belva feroce.
Un barlume di raziocino però ancora si fa breccia. Quando Logan gli spiega le proprietà della spada e il fatto che è l'unica possibilità per i suoi amici di fermarlo, se sarà destinato a diventare come lui, Quod Sum Eris, china il capo e gli chiede di ucciderlo.
Un secondo dopo la testa di Creed rotola e insanguina la neve.

Non è finita. Arriva Wild Child, assurto al ruolo di messaggero di Romulus. Gli svela qualcosa: Romulus è il capostipite della loro specie. Ha seguito per anni le lotte, gli omicidi e le guerre. Ed è giunto alla conclusione che Wolverine abbia finalmente dimostrato di essere il migliore in quello che fa - Sopravvivere.
Si palesa per un attimo alle spalle di Logan ma scompare altrettanto rapidamente, seguito da Wild Child.
Con Logan che brandisce la spada al vento, Highlander, ultimo immortale, pronto per la prossima sfida...

2- Wolverine: Il Canto di Morte di J. Patrick Smitty

Annual ruvido e narrato da un punto di vista molto particolare. (e zeppo di citazioni cinematografiche tra cui Commando, Terminator e Nightmare)
Wolverine non è un protagonista ma la giustizia che si abbatterà su J. Patrick Smitty: un uomo che pensava che il tempo della redenzione fosse infinito.

La storia inizia quasi dalla fine. Smitty è in un angolo, coperto da una pira di corpi sanguinanti, che scopriremo essere i complici di una rapina alla banca. Terrorizzato, mentre la furia di Wolverine si abbatte sugli ultimi sopravvissuti. Certo di essere l'ultimo a morire e certo di non avere più né tempo nè speranza di redenzione.
Wolverine annusa la sua presenza e si gira, artigli sguainati, verso di lui.

Passato. Patrick è un bambino solo con un padre violento e una madre tossica. Gli unici momenti di unità e serenità sono i giorni di festa quando la famiglia si reca, mano nella mano, in chiesa e i genitori fanno promesse per il futuro che la sera stessa tradiranno. Patrick si confessa. in chiesa è sereno e tranquillo.
Subito dopo vediamo Patrick compiere le prime ragazzate da teppista.
Ruba e si confessa. Borseggia e si confessa. Rapina e si confessa. Cresce. Fino a quando non mette più piede in chiesa. Volta le spalle alla croce.

Entra nel giro importante. Una grande rapina che si trasformerà in un bagno di sangue.
Contemporaneamente Logan è a spasso per la città e le sue miserie. Un titolo di giornale riporta la notizia di banditi sanguinari che terrorizzano la metropoli. Wolverine non ci fa caso.
Fa caso alla gente. Una vecchina gli offre un fiore, esortandolo a cogliere il bello delle cose e dell'umanità...

Inizia la rapina. La donna anziana viene spinta bruscamente dai banditi in corsa, batte la testa e muore.
Dentro la banca le cose non vanno meglio. Una calzamaglia si lacera e un bandito mostra il suo volto. Inizia una carneficina.
Patrick commette il primo (e ultimo) omicidio: l'anziano vigilante della banca.
I banditi riescono a fuggire ma Wolverine li segue.

Comincia la mattanza. Patrick sarà l'ultimo a morire.
Wolverine massacra i complici impegnati in una partita a poker e usa Patrick come emissario per portare un messaggio di morte al capo e agli altri.
Patrick esegue, ma il capo non sembra per nulla impressionato. Commissiona a Smitty l'eleiminazione di un possibile traditore. Ma Smitty non uccide di nuovo; ha sempre davanti agli occhi il vigilante sacrificato alla sua violenza e alla incapacità di lottare per essere migliore.
Arriva Wolverine e semina morte. Ma viene gettato nella vasca di un altoforno. Si salvano solo Patrick e il capo.

Mentre Patrick vive il suo calvario personale, ormai convinto di essere oltre la redenzione e conscio di non meritarla, passa una settimana. Wolverine uccide il capo. E poi va a caccia di Patrick.
Dopo un inseguimento lacerante, Wolverine lo raggiunge sotto la croce di un campanile. Patrick chiede perdono a dio e si getta sugli artigli di Logan.

3- New Excalibur: Non Redento (prima parte)

Riflettori puntati sul Fenomeno. Cain sta soffrendo la diminuzione di potenza e la passione non contraccambiata per Dazzler.
Sta crollando. E nessuno se ne rende conto.
Nonostante l'amicizia dei membri di Excalibur, Cain è isolato e disprezzato dalle precedenti, poco raccomandabili, compagnie.
La storia inizia con la squadra di demolizione che lo pesta per benino. Il Demolitore pensa che il pestaggio sia servito a farlo "rinsavire" e gli tende la mano in segno della recuperata amicizia. Ma il Fenomeno lo colpisce e gli altri lo seppelliscono sotto un Bus.

Per fortuna interviene il resto di Excalibur che neutralizza gli ottusi spaccatutto senza sforzo apparente, anzi, addirittura discutendo e bisticciando fra di loro per il ruolo di capo (Capitan bretagna e Wisdom).
Il problema è che qualcosa si è rotto nella testa di Cain. E ne sta riportando a galla la personalità violenta e sociopatica, senza che gli altri se ne rendano conto.
Nell'inquietante epilogo Cain va a trovare in carcere Black Tom Cassidy, la sua anima nera...

Navigazione

Schede disponibili

Wolverine nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su Wolverine, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 2 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

X-MEN nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando sugli uomini X di Charles Xavier, siti e schede singole.

Fumettando contiene 3 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

GIF di Wolverine

Su Fumettando è presente una raccolta di gif animate di Wolverine.
clicca sotto per andare alla sezione

pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci