navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | TEX IL GRANDE - - TEX SPECIALE A COLORI 1

Scheda sul numero 1 di TEX SPECIALE A COLORI in edicola

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Guido Buzzelli © Sergio Bonelli Editore

TEX IL GRANDE

collana: TEX SPECIALE A COLORI (numero 1)

periodicità: settimanale

Data Uscita: 01 settembre 2011

pagine: 242 - 224 tavole

prezzo: 6,90 euro

sommario:
ARTICOLI:
1- il mito di Tex incontra il maestro della dissacrazione
2- Tanti Successi e Qualche "Fiasco"
STORIA:
3- Tex il Grande

editore: Gruppo Editoriale l'Espresso

copertina di Guido Buzzelli © Sergio Bonelli Editore

Le Storie

Tex il Grande

autori: Claudio Nizzi storia, Guido Buzzelli matite, Guido Buzzelli chine, GFB Comics Colori

Personaggi principali: I BUONI: Tex Willer; Kit Carson; Pat Mac Ryan amico di Tex; Angus, Zeb, boscaioli; Flora cameriera, Mr Thompson datore di lavoro di Pat, Jane Thompson figlia di Thompson, Sceriffo di Lexington; Kit Willer; Tiger Jack; (non protagonisti della storia)

I CATTIVI: I Fratelli Patterson, Gerald e Max coppia di farabutti proprietari della Patterson Company; Gentry, Chuck, Benson, Curly, Hank, Jimmy, Warren, Larrimer, Waldo, Ronnie pistoleri; Kafman avvocato; Thomas segretario dei Patterson;

I LUOGHI: Oregon; Foreste dell'Oregon; Concessione di Thompson; Riserva Navajo villaggio di Tex; Lexington villaggio; Tenuta dei Patterson; albergo; saloon di Flora; ufficio dello sceriffo;

Sinossi

Tex il Grande

- OREGON L'ennesimo omicidio di un boscaiolo che lavora per Mr Thompson getta nel panico gli altri lavoranti, che decidono di abbandonare l'uomo al suo destino. Al fianco di Thompson restano solo la figlia Jane e il testardo Pat Mac Ryan: il colossale irlandese co-protagonista di tante storie di Tex.
Proprio Pat, dopo aver respinto l'ennesima intimidazione, decide di chiedere aiuto al ranger, inviandogli una sconclusionata lettera.
I Thompson e Pat decidono poi di rifugiarsi nell'albergo della cittadina di Lexington. I fratelli Patterson, i mandanti degli attentati e rivali in affari di Thompson, avranno più difficoltà a colpirli davanti a tanti testimoni.

- VILLAGGIO NAVAJO Tex riceve il telegramma e corre in aiuto dell'amico insieme al brontolante Carson.

- UFFICIO DEI PATTERSON Max Patterson è sulle spine. Non ha alcuna voglia di aspettare che Thompson venga da lui con la coda fra le gambe, per pregarlo di comprare la sua concessione. Manda il petulante avvocato Kafman a tastare il polso al rivale per affrettare i tempi

- SALOON Kafman non vuole rischiare i pestoni di Pat e passa prima al saloon dove lavora Flora, un'avvenente ragazza della quale l'irlandese è invaghito.
Le offre venti dollari per chiamarlo da lei con un pretesto, imbastendo la scusa che il rissoso irlandese si intrometterebbe nella trattativa di affari tra lui e Thompson. L'ingenua ragazza accetta e manda un messaggio a Pat.

- ALBERGO L'irlandese abbocca e si precipita da Flora. Ma le cose non filano liscio per Kafman. Nel frattempo sono arrivati in albergo Tex e Carson, che gli danno una bella ripassata.

- UFFICIO DEI PATTERSON Max, venuto a conoscenza dell'esito disastroso della trattativa, decide di passare alle maniere forti. Affida l'incarico di eliminare i ranger al suo pistolero Gentry.

- ALBERGO Gentry assolda quattro sicari che entrano in azione nella notte. Tex e Carson non si lasciano sorprendere e ammazzano tre dei killer affidando il quarto alle cure dello sceriffo, che, sebbene non digerisca i metodi spicci del ranger, è una persona pulita.

- PRIGIONE Gentry, per non essere coinvolto, avvelena il suo uomo. Tex e lo sceriffo restano così senza testimoni che possano incastrare il pistolero o i Patterson.

- CONCESSIONE DI THOMPSON Tex decide che è inutile rimanere in albergo. Convince Thompson a tornare nella concessione abbandonata, sicuro che i Patterson non tarderanno a compiere un'altra mossa avventata.
Quella notte stessa Gentry, a capo di una masnada di tagliagole, ci riprova. Tex non si lascia sorprendere neanche in questa occasione e tende una trappola alla banda, riuscendo ad umiliarli e disarmarli senza neanche spargimento di sangue.
Affida a Gentry un'ambasciata per Max Patterson: il giorno seguente si recherà da lui con un ramoscelo d'ulivo.

- UFFICIO DEI PATTERSON Gentry riferisce il messaggio e Max resta ad aspettare quello che Willer avrà da dirgli. Gerald Patterson invece ha un proprio piano in mente e si allontana dall'azienda in compagnia di due sgherri.
L'arrivo di Tex si risolve nell'immancabile scazzottata e ripassata di Max e di tutti quelli accorsi in suo soccorso.

- CONCESSIONE DI THOMPSON Ben più furbo del fratello, Gerald, ha approfittato dell'assenza di Tex e Carson, per rapire la figlia di Thompson, Jane. Torna all'azienda poco dopo che Tex si è allontanato e rinchiude la ragazza in un rifugio segreto sotto la casa.
Subito dopo riferisce dell'esito positivo della sua missione a Max, risollevando il morale dello sventurato fratello.

- SALOON Mentre Pat e Thompson stanno riferendo agli amici dell'accaduto, i Patterson fanno pervenire un messaggio il cui senso è ben chiaro: o Thompson venderà alle loro condizioni o la sorte di sua figlia sarà segnata.
Il genitore è tentato di accettare ma Tex non si fa illusioni. Jane morirà comunque in quanto è una scomoda testimone. Convince quindi tutti gli altri ad assalire l'azienda dei Patterson, per consentire a lui di intrufolarsi all'interno e costringere i fratelli a rivelare dove è nascosta la ragazza.

- AZIENDA DEI PATTERSON Thompson, Pat e Carson scatenano l'inferno a notte fonda, nella boscaglia attorno alla base dei taglialegna.
E Tex, usando uno scivolo per il legname, riesce a raggiungere non visto la dimora dei Patterson, in barba a tutte le sentinelle rimaste di guardia.
In uno scontro a fuoco uccide Max, il fratello più scemo. Gerald invece usa la zucca e scende nel rifugio a prendere Jane, per farsi scudo del suo corpo.
Tex non può rischiare la vita della ragazza e si muove guardingo. Gerald non lo affronta direttamente, invece lo spinge nella camera segreta e lo rinchiude nella prigione che era stata della ragazza.
Poi si allontana in barca lungo il fiume usato per trasportare i tronchi tagliati.
Fortunatamente il segretario dei Patterson, ignaro degli ultimi avvenimenti, cade nell'inganno di Tex e lo libera dal rifugio scambiando la sua voce per quella di Gerald.
Tex lo mette a terra e poi corre all'inseguimento di Gerald, che ancora non è arrivato molto lontano.
Il ranger raggiunge la barca e scaraventa in acqua l'ultimo dei Patterson. In quello stesso momento Thomas, il segretario, coll'intento di uccidere il ranger, che crede fuggito da solo in mezzo al fiume, apre la paratia di contenimento dei tronchi. La valanga di legname invade il fiume e travolge invece il solo Gerald, mentre Tex riesce a spingere la barchetta a riva, portando in salvo Jane.
Thompson è libero di continuare il suo lavoro, Jane salva, Pat resta a fare quello che gli riesce meglio, tagliare la legna, e tutti i cattivi si dileguano; tanto che lo sceriffo non trova più nessuno nell'azienda dei Patterson...

Note e impressioni

Non sono un texiano di razza pur avendo letto più di 300 numeri delle storie del ranger, praticamente quasi tutti i primi numeri e poche delle avventure non scritte da Gian Luigi Bonelli.
Tex il Grande è consigliato solo ai texiani di razza. Il canovaccio è il solito, la sceneggiatura non brilla per originalità anche se leggera e ben dosata, i disegni seppur dinamici risultano un po' troppo datati. I dialoghi e la dialettica fra Tex e Carson sono piacevoli e la figura di Pat regala sani momenti di umorismo. I personaggi sono i soliti sterotipi della maggior parte delle storie di Tex.

Navigazione

Schede disponibili

Tex nel web

Tutti i link catalogati in Fumettando su Tex Willer, siti ufficiali e siti di fan.

Fumettando contiene 3 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci