Cerca nel sito
navigazione
cerca nel sito

Le pagine sui fumetti in rete| edicola | David Murphy 911

Scheda sul numero 2 in edicola di David Murphy 911

scheda realizzata da Vittorio Sossi
ATTENZIONE: nelle sinossi troverete la trama della storia.
Le immagini sono proprietà dei rispettivi autori, sempre indicati, e utilizzate solo a scopo informativo.

Copertina
copertina di Gabriele dell'Otto
			© Panini Comics

David Murphy 911 n 2

collana: David Murphy 911 (miniserie 2 di 4)

periodicità: mensile

Data Uscita: dicembre 2008

pagine: 100 (94 tavole)

prezzo: 2,90 euro

Titolo:
Shock Economy

Storia:
Shock Economy

editore: Panini Comics

Articoli: Come salvare la vittima di un soffocamento

copertina di Gabriele dell'Otto
© Panini Comics

La Storia

Shock Economy

autori: Roberto Recchioni storia, Matteo Cremona disegni, Michele Petrucci Lettering, Walter Venturi Illustrazioni interne

Personaggi (in ordine di apparizione): Trisha giornalista in TV, Professor Alterman astronomo in TV, Sharon ex-ballerina e moglie di David in dolce attesa, David Murphy vigile del fuoco, sgherri che stanno interrogando David, Signora scampata alla pioggia di meteoriti, Due bambini figli della donna scampati alla pioggia di meteoriti, Miss Robinson braccio destro di Friedman, Randy ragazzo scampato alla pioggia di meteoriti, Ragazza in fin di vita, Milton Friedman capo della società ed economista dato troppo presto per morto

Sinossi

Shock Economy

Avevamo lasciato Murphy a Las Vegas, dopo il disastro aereo, in una lussuosa suite in cima alla Stratosphere Tower. Ma poco dopo, improvvisamente sulla cttà si è abbattuta una pioggia di meteoriti. Un paio di flash che ci mostrano un dibattito televisivo prontamente interrotto mentre l'esperto aveva iniziato a parlare di shock economy e Sharon in ansia per al sorte di David.

Subito dopo scopriamo che David è scampato ancora una volta indenne al disastro, la cui narrazione proseguirà in flashback intervallata con il presente, ma solo per ficcarsi in un guaio più grosso. è stato rapito da una misteriosa organizzazione ed è sotto interrogatorio da parte di un paio di grossi energumeni con il cervello inversamente proporzionale.

Vediamo prima cosa è successo durante il disastro e poi riprendiamo il riassunto degli eventi successivi.

Scampato alla pioggia di meteoriti, David si è trovato in un edificio semi-distrutto, con focolai di incendio e un nugolo di persone sconvolte e in panne cerebrale. David è un vigile del fuoco e si è subito dato da fare per aiutare i superstiti a guadagnare con sicurezza l'uscita.
Dopo aver salvato una mamma e i suoi due bambini, che hanno perso il padre nel disastro, un ragazzo, Randy, lo avverte che c'è una giovane donna in fin di vita dietro una porta bloccata.
David sfonda la porta e trascina con sé il ragazzo costringendolo ad aiutarlo. La donna sta per morire schiacciata da un blocco di roccia. Soffre maledettamente. Il ragazo è sconvolto vorrebbe aiutarla ma non può fare nulla. David prende una decisione difficile ma coraggiosa.
E soffoca la donna con un cuscino per mettere fine alla sua inutile agonia.
Il ragazzo ha ricevuto un brusco battesimo di fuoco sugli orrori che a volte ci riserva la vita.
I due riescono ad uscire dalla torre e la prontezza d'animo di David contagia anche gli altri sopravvissuti, a partire da Randy, che si danno tutti da fare per aiutare i feriti fino all'arrivo dei pompieri.
A questo punto, approfittando della confusione, la donna che avevamo visto confabulare con un misterioso capo al telefono, alla fine di David Murphy 911 numero 1, entra in azione. Spacciandosi per un'agente governativa distrae il povero Murphy e lo stordisce.

Torniamo ora alla linea temporale del presente. David non si fa intimidire e cerca di liberarsi dei due carcerieri, ma viene messo fuori combattimento da una scarica elettrica. A questo punto Miss Robinson, la donna misteriosa, fa il suo ingresso in scena. Spiega a David la contorta teoria della Shock Economy, elaborata dall'economista defunto Milton Friedman:
approfittare dei momenti di panico della gente comune sconvolta da emergenze e catastrofi, per assicurarsi il massimo profitto, in barba agli sconvolgimenti ambientali e sociali. Quando le persone sono stordite per la sciagura vissuta si pongono poche domande, si affidano a chiunque prometta una rapida ricostruzione e quando riacquistano coscienza è troppo tardi, il danno è fatto e i soldi sono finiti nelle tasche dei soliti pochi (e noti).

David è ovviamente disgustato dall'esposizione, ma trova ancora più ributtante la proposta che la disinvolta Miss Robinson gli propina: i Murphy hanno il dono di catalizzare le sciagure dovunque vadano. Sono la chiave per rendere irraggiungibile qualsiasi società che possa utilizzarli per prevedere (e controllare) i disastri.
La risposta poco diplomatica di David non è accolta bene e il coraggioso vigile del fuoco si ritrova di nuovo sedato e privo di sensi.

Quando si risveglia non crede ai suoi occhi. Friedman è vivo!
vive in una camera fredda in uno stato di ibernazione cosciente. Il vecchio e spregevole economista lo minaccia di prendersela con la sua famiglia, Sharon e il bambino che sta oer nascere. Gli conferma quindi il racconto di John: l'incendio dell'abitazione dei Murphy che aveva innescato la fuga di suo padre, era doloso e provocato dalla società.
John era fuggito ed aveva iniziato a girovagare per il mondo, una guerra e una catastrofe dopo l'altra. Era l'unico modo. Fino a che lui fosse stato vivo la maledizione non si sarebbe trasmessa a David e fino a che lui fosse stato irreperibile la Società non avrebbe potuto uccidere David, l'unico che avrebbe potuto tramandare la sfigatissima maledizione.
Ma ora la situazione è diversa. Sharon è incinta. Se anche David dovesse morire c'è un nascituro che sarebbe molto più facilmente manipolabile e manovrabile dalla società che non David stesso, ostinato e non collaborativo come suo padre e suo nonno.

Però il dono dei Murphy non si fa attendere. Uno tsunami si abbatte sulla stazione petrolifera marina dove si stava tenendo l'incontro. E David ne approfitta per fuggire. Inseguito dagli sgherri dell'organizzazione che ora non si fanno più scrupoli a sparare per uccidere.
Mancata la fuga in elicottero, si impossessa di un motoscafo e si lancia in mare mentre le onde si fanno sempre più alte in un inseguimento degno di uno 007.
I suoi nemici fanno tutti una brutta fine mentre lui ne esce come al solito per il rotto della cuffia.
Fa in tempo ad avvertire Sharon di abbandonare la casa e si dirige a Los Angeles, dove, insieme alle onde dello tsunami è arrivato anche un calamaro gigante che sta stritolando il Golden Gate (credo).
Nel frattempo Friedman e Miss Robinson riescono a mettersi in salvo e tramano per puntare direttamente al nascituro.

La narrazione di questo secondo episodio è sempre frenetica e divertente, ma l'autore non lesina momenti drammatici toccando argomenti molto seri come l'eutanasia e amari costatando la spegiudicatezza dei colossi dell'economia.

LA MAGLIETTA IN COPERTINA: un omaggio al primo 007 di Roger Moore, "LIVE AND LET DIE", vivi e lascia morire. In sintonia con le sequenze conclusive dell'albo e l'incontro con il grande vecchio Milton Friedman. ( e se vogliamo con la Shock Economy in toto)...

Navigazione

Schede disponibili

David Murphy nel WEB

Tutti i link catalogati in Fumettando su David Murphy 911, siti ufficiali.

Fumettando contiene 2 link. Se ne conosci altri da segnalare compila il form a questo link.

pruomovi un sito

segnala un sito

segnala nuovo sito

segnala errori

segnala errori

sezioni mancanti

suggerisci